100 euro bonus tv: come richiederlo senza Isee

100 euro bonus tv: come richiederlo senza Isee

Se hai sentito parlare dei 100 euro bonus tv e vorresti saperne di più, in modo da sapere esattamente in cosa consiste e capire se hai i requisiti per richiedere anche tu questo bonus, in questo articolo ti spiegheremo brevemente cos’è il bonus tv e quali sono le sue caratteristiche, fornendoti inoltre i dettagli su cosa devi fare per richiedere il bonus tv 100 euro senza Isee. Il ministro dello Sviluppo economico ha firmato il decreto che consentirà ai singoli e ai nuclei famigliari di effettuare l’acquisto di una nuova tv avendo la possibilità di usufruire di un 100 euro bonus tv, così da dover affrontare una spesa minore senza tuttavia privarsi della possibilità di entrare in possesso della televisione che desiderano. In molti si stanno informando per acquistare una nuova tv, dal momento che il 1° luglio 2022 la tv che tutti noi adesso stiamo utilizzando nelle nostre case non sarà più in funzione e occorrerà effettuare il passaggio al digitale di seconda generazione, pertanto informarsi già da ora in merito ai nuovi televisori è molto importante.

Avere la possibilità di approfittare dei 100 euro bonus tv è molto vantaggioso, dal momento che si tratta di un incentivo erogato dallo Stato per venire incontro alle esigenze dei cittadini aiutandoli a acquistare un nuovo televisore per sostituire quello attuale che, come anticipato, il 1° luglio 2022 andrà in pensione. Tale bonus arriva fino a un tetto massimo di 100 euro che possono venire erogati ai singoli e nuclei famigliari, il che si può tradurre in uno sconto pari al 20% relativamente al prezzo finale che occorrerà sostenere al fine di effettuare l’acquisto della nuova tv, e una cosa importante che occorre sapere è che non esistono limiti relativamente al reddito. Pertanto si può accedere al bonus tv 100 euro senza Isee, quindi verrà erogato tale bonus a tutti, sia a coloro che hanno un reddito basso sia a chi ha un reddito più alto.

A chi spetta dunque il bonus tv? Quali requisiti bisogna avere? 

Se ti stai chiedendo il bonus tv come richiederlo ti forniremo una breve panoramica in merito, in quanto è fondamentale che tu sappia cosa dover fare per poter accedere a tale vantaggio erogato dallo Stato. Per poter usufruire del bonus occorre avere la residenza in Italia ed essere in regola per quanto riguarda il pagamento del canone Rai. Inoltre per poter avere il bonus bisognerà procedere a rottamare una tv che si ha acquistato prima del 22 dicembre 2018, e inoltre la nuova tv che si decide di acquistare usufruendo dei 100 euro bonus tv deve essere presente nell’elenco deli televisori idonei riconosciuti dal ministero dello Sviluppo economico (esiste una apposita lista che si può consultare). Un’altra cosa importante da sapere che è il bonus tv 100 euro senza Isee può essere cumulato con il bonus del 2019 previsto dal decreto interministeriale relativamente all’acquisto di una tv o di un decoder nuovi. Per quanto riguarda le modalità di rottamazione del proprio apparecchio, in quanto operazione indispensabile per accedere l 100 euro bonus tv, questa può essere effettuata direttamente nel posto dove sia acquista la nuova tv, portando al rivenditore il vecchio televisore e in tal modo si otterrà il bonus pari al 20% del prezzo complessivo, oppure potrà essere il cliente a occuparsi dello smaltimento della vecchia tv recandosi in una discarica autorizzata, e si dovrà attestare la rottamazione mediante la compilazione di un apposito modulo, sul quale occorrerà inoltre specificare se il proprietario della vecchia tv che procede all’acquisto della nuova tv è in regola con il pagamento del canone Rai, e inoltre occorrerà che sia certificato che la vecchia tv che è stata rottamata sia in linea con gli standard richiesti. Un’ultima cosa molto importante che occorre sapere relativamente al bonus tv come richiederlo è che tale bonus viene riconosciuto una sola volta relativamente all’acquisto di una unica tv per ciascun utente che viene identificato per mezzo del proprio codice fiscale: ovvero, a ogni codice fiscale è associata la possibilità di accedere a un unico bonus.

Se vuoi sapere il bonus tv 100 euro da quando è accessibile, devi sapere che il 5 luglio 2021 è stato firmato il decreto attuativo della misura, relativamente alla possibilità di concedere il bonus tv 100 euro ai cittadini, dal ministro dello Sviluppo economico, e occorrerà che dal momento in cui verrà pubblicato sulla gazzetta Ufficiale trascorrano 15 giorni prima che diventi operativo. Oltre a sapere il bonus tv 100 euro da quando è accessibile, è molto importante anche sapere fino a quando ci si potrà accedere, in modo da non rischiare di arrivare tardi: tale bonus è accessibile ai cittadini sino al 31 dicembre 2022, ovviamente però a patto che la quota o il fondo stanziato dallo Stato a tale scopo, non si esaurisca in anticipo (il fondo è pari a 250 milioni di euro e sarà utilizzato sino al suo eventuale esaurimento).

Arianna Bessone

Arianna Bessone