App coop voce: come tenere monitorata la tua offerta

App coop voce: come tenere monitorata la tua offerta

Coop voce è il primo operatore virtuale presente in Italia relativamente alla telefonia mobile, in quanto divenuto operativo nel 2007 a seguito di un accordo intercorso tra Coop Italia e Tim. La copertura offerta dal nuovo provider virtuale è la stessa di Tim, in quanto Coop voce si appoggia per l’appunto alle infrastrutture di Tim per il segnale, quindi coloro che passano a Coop voce sanno di poter contare su una copertura molto elevata relativamente al segnale. Coop voce è stato per molto tempo un operatore Esp, e solo recentemente è divenuto Full Mvno, riuscendo a gestire in autonomia la parte tecnica del servizio, avvalendosi della infrastruttura di Tim solo per quanto riguarda la rete. Oggi Coop voce è in grado di produrre in autonomia le proprie sim, gestire gli aspetti relativi alle chiamate e offrire numerosi altri servizi ai propri clienti, come l’app Coop voce, la quale consente di accedere a varie funzionalità.

Perché è importante la nuova app Coop voce e sapere come utilizzarla?

Sapere come gestire questa nuova app Coop voce, come si configura, come scaricarla e installarla, e come farla funzionare, è molto importante, in quanto grazie a essa si potrà accedere a numerose funzionalità molto interessanti. Se prima ci si doveva collegare al pc per accedere con le proprie credenziali all’area riservata, ora con l’app Coop voce Android non occorrerà più, infatti basterà scaricarla e installarla sul proprio cellulare per aprirla e usarla ovunque ci si trovi in ogni momento. Inoltre nel 2021 Coop ha iniziato la produzione e commercializzazione di nuove sim dal nome “evolution”, oltre alla messa sul mercato a favore dei clienti di nuove tariffe collegate con le nuove sim Full Mvno. Si può affermare che tutti i servizi di base offerti da Coop voce funzionano molto bene, e la copertura del segnale di Tim consente di accedere a una potenza molto elevata, con grande soddisfazione da parte dei clienti che sanno di potersi appoggiare a un provider funzionale, serio e che offre numerosi vantaggi.

Oltre all’app Coop voce, quali sono gli altri vantaggi nel passare a questo provider?

Ovviamente la nuova app Coop voce Android presenta numerosi vantaggi, ma ci sono altri punti di forza del provider, come le sue offerte molto convenienti e vantaggiose che consentono ai clienti di accedere a numerosi servizi pagando una cifra contenuta mensilmente, senza rinunciare però alla qualità del segnale offerto da Tim. Inoltre un altro punto a vantaggio di Coop voce è rappresentato dal suo servizio di assistenza alla clientela, il quale è molto funzionale ed è considerato valido dai clienti, con operatori pronti a venire incontro alle differenti esigenze dei clienti ascoltandoli e aiutandoli a trovare la soluzione su misura per le loro specifiche necessità. Qualora ci si volesse mettere in comunicazione con il servizio di assistenza alla clientela si potrà comporre il numero gratuito 188 per parlare con un operatore, o in alternativa si potrà comunicare con l’operatore mediante la chat dal sito ufficiale, o contattare il servizio clienti mediante il numero WhatsApp, il quale è attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 21. Coloro che sono già clienti possono inoltre contattare il servizio di assistenza automatica al numero gratuito 4243688 ovvero il Servizio di assistenza automatica.

App Coop voce come scaricarla e quali sono i suoi servizi

L’ app ufficiale di Coop voce è scaricabile gratuitamente da Apple Store o Play Store e si presenta molto intuitiva all’utilizzo, in modo da agevolare gli utenti quando la aprono e vogliono utilizzarla per la prima volta. Si presenta sin da subito intuitiva, colorata e con tutte le informazioni più importanti rese in maniera chiara già al primo sguardo. Con l’app Coop voce avrai la possibilità di controllare il credito residuo e i contatori relativi alle offerte attive sul tuo piano tariffario, visualizzare le promozioni attive e, se desideri, hai la possibilità di aggiungere al pacchetto Giga, minuti e sms qualora desiderassi. Inoltre hai la possibilità di ricaricare con la tua carta di credito la tua sim, o in alternativa con un apposito pin che potrai comprare nei punti vendita Coop, oltre a poter ricevere quando desidererai il dettaglio delle promozioni attive sul tuo numero e verificare numerose informazioni in ogni momento relativamente alla tua sim.

App Coop voce: come funziona

Abbiamo visto per la nuova app Coop Voce come scaricarla, ovvero recandoti nello spazio dedicato al Play store del tuo cellulare e procedendo a scaricare l’applicazione, per poi aprirla e iniziare a utilizzarla, ovviamente dopo aver provveduto a eseguire la registrazione inserendo i dati richiesti. E’ inoltre importante sapere che l’app Coop voce funziona bene su tutti i dispositivi, ma meglio su quelli di ultima generazione, dal momento che presentano questi dei programmi e dei software integrati che consentono all’app di rispondere più velocemente e gestire numerose funzionalità. Con l’app hai sotto controllo tutti gli aspetti concernenti la tua linea Coop voce, e questo è molto importante in quanto puoi gestire numerose attività dal tuo cellulare, ma devi sapere che se riscontrassi eventuali problemi, o comunque volessi un’alternativa all’app, c’è la possibilità di accedere alla propria area personale anche mediante l’area clienti dal pc. Inoltre, come abbiamo anticipato, se desiderassi parlare con un operatore per eventuali servizi, o per ricevere assistenza, puoi contattare il numero 188 o il 4243688 per l'assistenza automatica, valido anche per inviare un sms, e in tal caso basterà inserire nell’oggetto Info Sim. Inoltre bisogna sapere che si possono attivare e disattivare taluni servizi e opzioni semplicemente chiamando il numero 4244320, soprattutto per funzioni quali la segreteria telefonica e i servizi chiamati LoSai di Coop e ChiamaOra di Coop.

 

Arianna Bessone

Arianna Bessone