Premio assicurativo significato: cos'è?

In assicurazioni
premio assicurativo significato

Tutti noi dobbiamo stipulare una assicurazione obbligatoria se abbiamo un’automobile e quindi dobbiamo imparare a familiarizzare con una serie di termini come premio assicurativo, franchigia e così via. Il premio assicurativo significato è piuttosto semplice da comprendere: si tratta dell’importo da pagare per la copertura assicurativa desiderata e viene fissato all’interno del contratto.

Per capire i premi assicurativi cosa sono dobbiamo immaginare alla somma che il cliente deve pagare alla sua compagnia assicurativa per ottenere la copertura. Quando parliamo di RC auto l’importo del premio varia moltissimo in base a una vasta gamma di fattori come la tipologia di polizza, la persona assicurata, la compagnia scelta e il veicolo che si intende assicurare.

Premio assicurazione cos’è

Il premio assicurativo significato ci aiuta quindi a comprendere meglio il funzionamento della copertura e della stipula del contratto. Per legge le compagnie devono stabilire un criterio equo calcolando il tasso di rischio della persona assicurata per sinistro stradale e applicandolo poi al premio assicurativo medio. Persone diverse avranno anche una diversa esperienza alla guida e quindi avranno un diverso tasso di rischio.

Ogni compagnia prende in considerazione diverse variabili per il premio assicurativo e l’importo da pagare cambierà anche in base alla tipologia di polizza che si vuole stipulare (bonus malus, franchigia e così via). Insomma, se il premio assicurativo significato è la somma che il soggetto che si assicura deve all’assicuratore, diventa logico domandarsi in che modo viene calcolata tale somma.

La polizza bonus malus, che è una delle tipologie di assicurazione che possiamo stipulare, calcola il premio assicurativo in base alla classe di merito. La classe di merito fotografa la nostra storia assicurativa e quindi le persone che hanno causato meno sinistri pagheranno un importo nettamente inferiore rispetto a chi, recentemente, ha causato degli incidenti.

Quando parliamo di premio assicurativo significato, funzionamento e importo sono tutti dati che è necessario conoscere per non andare incontro a brutte sorprese. Ad esempio le polizze con franchigia prevedono che una parte del risarcimento in caso di sinistro sia a carico dell’assicurato. Queste polizze hanno sempre lo stesso costo indipendentemente dalla classe di merito.

Perchè si dice premio assicurativo

Parliamo di premio assicurativo perché ogni volta che si stipula un contratto, che sia per auto, casa o vita, si scommette in sostanza che tale evento non avverrà. Di conseguenza chi si assume il rischio va “premiato” ed è per questo che si utilizza il termine premio assicurativo per fare riferimento alla rata dell’assicurazione.

Il **premio assicurativo significato **include due diverse definizioni: il premio assicurativo unico, ovvero pagato in una sola volta, e quello periodico che viene pagato a scadenze concordate. Inoltre abbiamo anche il premio assicurativo frazionato, ovvero pagato in forma rateale. Il premio assicurativo significato prevede che sia composto da un premio puro a cui dovremo sommare i caricamenti specifici caso per caso così da ottenere il premio di tariffa Rc auto.

Dopo che avremo aggiunto le imposte al premio di tariffa otterremo il premio assicurativo, ovvero la somma finale che l’assicurato è chiamato a corrispondere alla compagnia di assicurazione. Il premio assicurativo inoltre verrà sempre calcolato individualmente. Il premio assicurativo si può pagare in soluzione unica e deve essere sempre indicato sul documento di polizza. Il consiglio è quello di farsi un’idea dei possibili costi facendosi fare prima un preventivo così da evitare brutte sorprese.

I fattori che influenzano il premio assicurativo

Il premio assicurativo significato ci ha mostrato che per determinarlo le compagnie assicurative tengono conto di diversi fattori. L’importo del premio dipende sicuramente dalla portata della copertura, inoltre tanto più alta sarà la franchigia quanto più basso sarà il premio assicurativo. Anche il nostro luogo di residenza influenza l’importo del premio assicurativo così come la frequenza con cui utilizziamo l’auto, l’età del conducente e l’esperienza maturata alla guida. Il p

remio assicurativo può essere calcolato direttamente online dal sito delle compagnie e può variare quando cambiamo macchina o se decidiamo di aggiungere una copertura. Inoltre il premio assicurativo va considerato riferito all’anno ed è dovuto per intero anche se, spesso, viene frazionato in diverse rate mensili, trimestrali o semestrali. Come da premio assicurativo significato per calcolarlo dobbiamo tener conto della classe di merito di provenienza dell’assicurato.

La classe di merito viene espressa da un numero che va da 1 a 18 laddove la classe 1 india i guidatori più virtuosi e la classe 18 i più sinistrosi. E’ il bonus-malus a regolare la classe di merito e le variazioni sono dovute alla presenza o meno di incidenti sull’attestato di rischio.

Sempre parlando di **premio assicurativo significato **dobbiamo anche dire che un mezzo immatricolato più di recente viene anche tariffato molto meno rispetto auna immatricolato da molto tempo. Si consideri poi che nel determinare il premio assicurativo incidono anche aspetti come cilindrata e alimentazione. Ad esempio auto diesel pagano di più in quanto soggette a percorrenze maggiori.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag