Tutte le modalità per contattare l'assistenza Vodafone

Tutte le modalità per contattare l'assistenza Vodafone

Vodafone la conosciamo tutti, è una famosa e importante azienda ormai attiva da numerosi anni nel settore delle telecomunicazioni e, oltre che in Italia, è operativa anche in altri paesi, offrendo soluzioni e offerte molto interessanti a coloro che vogliono poter accedere alla massima qualità pur contenendo le spese. La qualità dei servizi che offre ai propri clienti, unita alla grande e continua disponibilità degli operatori che ogni giorno mettono la propria competenza al servizio dei clienti, fa sì che sempre più persone scelgano di diventare clienti Vodafone.

Come contattare l’assistenza Vodafone?

Come abbiamo detto, l’assistenza Vodafone rappresenta un fiore all’occhiello della società, e coloro che decidono di sottoscrivere un contratto di fornitura con Vodafone per la rete fissa, mobile o Internet hanno la possibilità di accedere in qualunque momento desiderano a un servizio di assistenza clienti Vodafone ben strutturata e altamente professionale.

Poter contare su un servizio vantaggioso e funzionale, in grado di rispondere a tutte quelle che possono essere le proprie necessità, è molto importante, e coloro che vogliono contattare l’assistenza hanno varie soluzioni da poter adottare, sia nel caso in cui desiderino ricevere supporto sia qualora avessero bisogno di assistenza relativamente a taluni prodotti e servizi.

I contatti utili

Coloro che sono clienti e vogliono contattare il numero assistenza Vodafone possono comporre il numero 190, il quale è operativo tutti i giorni dalle 8 alle 22 ed è gratuito per i clienti Vodafone, i quali possono chiamarlo per chiedere qualunque tipologia di informazione o assistenza, mentre dalle 22 alle 8 del mattino si può chiamare il numero 190 ma unicamente per segnalazioni relativamente al blocco della sim a seguito al furto o smarrimento.

Coloro che invece vogliono contattare l’assistenza Vodafone ma chiamano da rete fissa possono comporre il numero dell’assistenza 800 100 195, il quale è anch’esso operativo tutti i giorni dalle 8 alle 22. Chi invece desidera contattare l’assistenza clienti Vodafone dall’estero dovrà comporre il numero +39 349 2000190 al fine di ottenere assistenza, e anche in tal caso la chiamata sarà gratuita e valgono i medesimi orari di attività, tranne i giorni festivi.

Esiste anche, qualora si desiderasse, un servizio di assistenza aggiuntivo che si chiama TOBI ed è un bot a quale si può accedere da whatsapp e basterà mandare un messaggio al numero 3499190190 per accedere al servizio di assistenza, tutti i giorni a tutte le ore. Inoltre esiste un servizio aggiuntivo per i clienti che hanno attivo il servizio Vodafone Exclusive, i quali possono chiamare il numero 193 al fine di accedere a un canale preferenziale con accesso esclusivo riservato solo a coloro che hanno attivo tale servizio.

Cosa fare per comunicare con un operatore per ottenere supporto tecnico?

Qualora si avesse bisogno di supporto tecnico per problematiche inerenti il funzionamento della propria sim o del proprio cellulare c’è la possibilità per i clienti Vodafone di contattare il numero 190, mentre coloro che hanno il servizio aggiuntivo Vodafone exclusive hanno la possibilità di contattare il numero 193. Basterà ascoltare il messaggio registrato e seguire le indicazioni, digitando gli appositi tasti per parlare con un operatore.

Nel caso in cui si necessitasse di ricevere supporto di tipo tecnico relativamente all’apparato presente in casa si potrà chiamare il numero 800100195 per ricevere assistenza.

Oltre al contatto telefonico, come si può chiedere assistenza?

Ovviamente, nonostante la modalità di contatto telefonico sia ancora quella più utilizzata, ci sono altre modalità per mettersi in contatto con l’assistenza Vodafone, come recandosi sul sito di Vodafone alla propria area riservata, accedendovi con username e password fornite al momento della sottoscrizione del contratto e dopo aver fatto la registrazione, e da qui si potranno effettuare numerose operazioni, come modificare il proprio piano tariffario, gestire la propria offerta telefonica e le varie promozioni, eseguire una ricarica telefonica sul proprio numero e altro ancora.

Tutte queste operazioni possono essere svolte sia dal proprio pc sia collegandosi a Vodafone mediante la comoda app, dopo averla scaricata e installata sul proprio cellulare. Inoltre c’è la possibilità di mettersi in comunicazione con l’assistenza Vodafone anche mediante i social network: per Facebook occorrerà recarsi sulla pagina ufficiale di Vodafone e inviare un messaggio istantaneo in privato, mentre chi preferisce usare Twitter potrà inviare un messaggio taggando Vodafone e usando quale hastag #tw190, così che il messaggio arrivi a Vodafone.

E per gli eventuali reclami?

Vodafone inoltre ha deciso di rivolgere molta importanza anche all’aspetto relativo ai reclami da parte dei clienti: i privati possono infatti decidere di sporgere un reclamo decidendo di aprire una chat con l'assistenza, o in alternativa possono decidere di inviare una comunicazione per iscritto. Se si è clienti business e si vuole accedere all’assistenza Vodafone business sempre in merito ai reclami, anche in tal caso si potrà inviare una comunicazione scritta, oppure c’è la possibilità di chiedere di ricevere assistenza facendosi richiamare dal call center.

Abbiamo visto come contattare il numero assistenza Vodafone, quali sono le altre modalità per mettersi in comunicazione con l’assistenza Vodafone business e per clienti privati, sia mediante i canali comuni sia con i social: ora non resta che scegliere la modalità di contattato che si preferisce.

Arianna Bessone

Arianna Bessone