Tutto sull'avviso di chiamata: da come attivarlo a come toglierlo

Tutto sull'avviso di chiamata: da come attivarlo a come toglierlo

Non sei il primo che cerca informazioni sull’avviso di chiamata e che vuole sapere come attivarlo e disattivarlo a piacimento sul cellulare o sul telefono fisso. Si tratta di una operazione davvero molto semplice che potrai eseguire in completa autonomia anche senza il supporto di un operatore telefonico del servizio clienti del tuo operatore. Potrai disattivare avviso di chiamata (o attivarlo) in qualsiasi momento direttamente dal tuo telefono fisso o cellulare. Prosegui la lettura per capire come attivare l’avviso di chiamata ogni qual volta lo desideri.

Che cos’è l’avviso di chiamata

Quando parliamo di avviso di chiamata devi sapere che si tratta di un servizio del tutto gratuito che viene messo a tua disposizione da qualsiasi operatore telefonico. In sostanza grazie all’avviso di chiamata potrai far trovare libera o occupata la linea telefonica mentre stai già telefonando a un’altra persona. Prima di spiegarti come attivare l’avviso di chiamata sappi che consiste nel ricevere una nuova chiamata in entrata mentre ti trovi impegnato in una telefonata. Con l’avviso di chiamata sentirai uno squillo di sottofondo che ti avviserà della chiamata in arrivo e potrai decidere se rispondere e mettere in attesa la chiamata attuale oppure se ignorarla. Chi ti chiama, da parte sua sentirà squillare il tuo numero come sempre. Se procedi a disattivare avviso di chiamata colui che ti chiamerà troverà il consueto segnale di occupato quando sei impegnato in un’altra telefonata. Con l’avviso di chiamata attivo invece chi ti chiama troverà la linea libera e non penserà quindi che stai parlando al telefono con qualcun altro. Se sei impegnato in una telefonata con l’avviso di chiamata attivo, quando qualcun altro ti chiama sentirai un piccolo rumore che ti avviserà della chiamata in atto. Potrai quindi decidere se ignorare questa chiamata e continuare la telefonata in corso oppure se mettere la persona in attesa e rispondere alla nuova chiamata in arrivo.

Se invece hai proceduto a disattivare avviso di chiamata, quando sei impegnato in una telefonata e qualcuno dovesse chiamarti sentirà il segnale di linea occupata. Se ti trovi al cellulare ad esempio, potresti aver attivato il servizio di chiamata su occupato e in questo caso riceverai un sms dal tuo gestore telefonico che ti avviserà del numero che ti ha contattato.

Come attivare e disattivare l’avviso di chiamata?

Se vuoi procedere con l’attivazione di avviso chiamata tim (o di altri operatori), solo per fare un esempio, potrai farlo nel giro di pochi secondi direttamente dal tuo cellulare.  Per attivare l’avviso di chiamata tim, l’avviso di chiamata wind, l’avviso di chiamata vodafone e l’avviso di chiamata tre, e quindi per far trovare la linea libera ogni volta che qualcuno ti chiama, non dovrai fare altro che digitare *43# e premere il tasto invio sul tuo cellulare. Se invece ti interessa disattivare l’avviso di chiamata e far trovare sempre occupato ogni qual volta qualcuno ti chiama, dovrai digitare #43# e premere il tasto invio. Nel caso tu non sapessi se l’avviso di chiamata è attivo o meno dovrai digitare *#34# e premere invio. In questo modo potrai attivare o disattivare l’avviso di chiamata tim, l’avviso di chiamata wind, l’avviso di chiamata tre e l’avviso di chiamata vodafone.

Avviso di chiamata cellulari e fisso

Se stiamo parlando di telefoni cellulari, dopo che avrai capito come attivare l’avviso di chiamata quando qualcuno ti chiama e sei già impegnato in una chiamata vedrai comparire sul display del tuo cellulare una schermata particolare. A questo punto potrai terminare la chiamata attuale e rispondere alla chiamata in entrata, inoltrare la chiamata in entrata alla segreteria e continuare la tua chiamata corrente oppure mettere l’attuale telefonata in attesa e rispondere alla nuova chiamata. Con i telefoni cellulari potrai anche sfruttare l’opzione molto interessante di passare da una chiamata all’altra mettendole in attesa a piacimento.

Per quanto riguarda il telefono fisso invece, attivare e disattivare avviso di chiamata è leggermente diverso. Sul telefono fisso dovrai utilizzare delle combinazioni che utilizzano il tasto R. Andando nel dettaglio, dopo aver attivato l’avviso di chiamata col fisso dovrai digitare R2 per rispondere alla seconda chiamata in arrivo e anche per tornare alla prima chiamata. Se invece desideri concludere la chiamata in corso e rispondere a quella nuova dovrai semplicemente digitare R1. In alcune situazioni specifiche le indicazioni che ti abbiamo dato su come attivare l’avviso di chiamata e su come passare da una chiamata all’altra potrebbero non funzionare. In questo caso, per richiedere info sull’avviso di chiamata tim, avviso di chiamata vodafone, avviso di chiamata wind e avviso di chiamata tre, dovrai contattare il numero del servizio clienti così da ricevere assistenza immediata.

Ricorda che l’avviso di chiamata è un servizio completamente gratuito che viene fornito ai clienti da parte di ogni operatore telefonico. Soprattutto se sei una persona che passa molto tempo per lavoro al telefono dovrebbe interessarti capire come attivare o disattivare avviso di chiamata. Attivando questo servizio gratuito risolverai il problema della reperibilità in quanto riceverai segnali acustici o sms ogni volta che qualcuno tenterà di contattarti quando sei già impegnato in un’altra telefonata. Seguendo le indicazioni su come attivare l’avviso di chiamata potrai gestire questa funzionalità in completa autonomia.

Arianna Bessone

Arianna Bessone