Bolletta gas media inverno: quanto costa?

Bolletta gas media inverno: quanto costa?

Conoscere a quanto ammonta la bolletta gas media inverno è importante, considerando che tale stagione è quella più difficile relativamente alle spese, dal momento che si inizia a utilizzare in maniera massiva il termosifone per riscaldare la casa e quindi i consumi possono aumentare e quindi anche le bollette. La bolletta gas media inverno è infatti più alta rispetto a quella estiva, e aumenta ancora nel caso in cui non si fosse provveduto a eseguire dei lavori relativi alle dispersioni di calore o qualora si avesse una tariffa che non risponde alle proprie necessità. Al fine di riuscire a abbassare la media delle bollette gas nel corso della fredda stagione bisogna intanto scegliere il fornitore che prevede le tariffe che più rispondono alle proprie necessità e inoltre bisogna prendere le giuste accortezze al fine di abbassare i propri consumi: non bisogna farsi prendere dalla pigrizia o proseguire con talune cattive abitudini che possono rischiare di aumentare la spesa sulla bolletta, bensì usare accortezza al fine di ridurre i consumi e apportare in tal modo benefici sia a livello economico sia per il benessere dell’ambiente.

Gli elementi ai quali va prestata attenzione per abbassare la bolletta gas media inverno

Il primo fattore al quale si può prestare attenzione è la temperatura del termostato e non alzare la temperatura oltre una certa soglia: si può riscontrare infatti un buon risparmio nel caso in cui non si superasse la soglia dei 18 °C in casa e i benefici sono sia a livello economico sia igienico e per la salute, oltre che per l’ambiente, e se si spegne il riscaldamento di notte si avranno ulteriori benefici. Inoltre è utile dotarsi delle valvole termostatiche per ogni radiatore, le quali consentono di regolare la temperatura adattandola in base alle proprie esigenze e permettono di avere un risparmio notevole fino al 15%. Inoltre è importante sapere impostare la caldaia in modo da riuscire a risparmiare, così come provvedere alla sua manutenzione periodica e avere la possibilità di installare infissi isolanti sulle finestre e sulle porte, al fine di riuscire a ridurre lo spreco di energia e quindi risparmiare sulla bolletta e fare del bene per l’ambiente.

Ci sono delle accortezze per ridurre la bolletta gas media inverno?

Se si desidera contenere il consumo gas inverno il consiglio è intanto quello di non superare i 20°C, e se si può portarla a qualche grado in meno durante la notte. Inoltre va mantenuta la caldaia in buono stato, eseguendo una manutenzione accurata e programmando una pulizia accurata, in modo da garantirne l’efficienza e ridurre gli sprechi. In ottica di abbassare la bolletta gas media inverno inoltre è utile non coprire i termosifoni, in quanto bloccando la diffusione del calore in uscita si riduce la loro efficienza, e procedere alla sostituzione dei vecchi infissi in modo da evitare la dispersione di calore, rimuovendo i vecchi a favore dei nuovi infissi con PVC e doppi vetri in modo da poter avere in casa una temperatura ideale in tutte le stagioni e ridurre i consumi anche qualora si avesse un costo medio bolletta gas inverno nella norma. Inoltre al fine di ridurre il consumo gas inverno un consiglio è quello di far arieggiare le stanze della propria casa in momenti strategici della giornata, ovvero quando i termosifoni sono spenti o poco funzionati come la mattina presto, in modo da evitare la dispersione del calore.

Se si desidera calcolare il consumo per il gas, sia per la bolletta gas media estate o in inverno, cosa sapere e cosa bisogna fare?

Una cosa importante da sapere è che, in Italia, il gas è usato il riscaldamento invernale, per la cottura e la preparazione dei cibi e per la produzione di acqua calda in casa, e come tutti sappiamo la bolletta gas media inverno è più bassa rispetto a quella invernale soprattutto relativamente all’utilizzo del riscaldamento durante la fredda stagione. Va considerata la tipologia di fornitura e il volume di consumo, oltre all’area geografica ove si risiede, quando si desidera analizzare il consumo medio relativamente al gas.

Per fare una stima per la bolletta media del gas durante la fredda stagione si deve contemplare una spesa media di 1000 € all’anno per famiglia, e sapere analizzare le singole componenti della bolletta principali è necessario per tenere sotto controllo i propri consumi.

La maggioranza delle persone utilizza il gas al fine di riscaldare la propria casa, nonostante nel corso degli ultimi anni siano aumentati i sistemi di riscaldamento elettrico, i quali possono andare a sostituire la caldaia tradizionale a gas. Rimanendo a analizzare il consumo del gas e quanto incide il riscaldamento rispetto alla bolletta gas media estate, come anticipato si deve considerare in prima battuta la località dove si trova la casa, dal momento che se la temperatura esterna è più fredda si renderà necessario più gas al fine di riscaldare la casa. Inoltre va considerata la superficie dell'abitazione, in quanto per una casa più grande bisognerà usare una quantità maggiore di gas per riscaldarla.

Sapere calcolare il consumo del gas al fine di sapere quanto ammonterà la bolletta gas media inverno è importante e, se si desidera abbassare il costo medio bolletta gas inverno relativamente al gas, si possono confrontare le differenti opzioni al fine di trovare quella più linea e che maggiormente risponde alle proprie esigenze.

Arianna Bessone

Arianna Bessone