Caldaia a condensazione come funziona e risparmio

Caldaia a condensazione come funziona e risparmio

Avere in casa una moderna e funzionale caldaia a condensazione rappresenta senz’altro un grande vantaggio, dal momento che consente di accedere a numerosi vantaggi, molti più rispetto a quelli della caldaia tradizionale, ma è importante capire la caldaia a condensazione come funziona, qual è il principio della sua forza, in modo da capire se può rispondere realmente alle proprie esigenze e a quello che si sta cercando. A differenza della caldaia di tipo tradizionale, la quale in sostanza è un bollitore d’acqua il cui funzionamento deriva dal fatto che mediante l’impiego di una fiamma l’acqua si scalda e quindi la si può adoperare per lavarsi, per avere acqua calda in casa e poter usufruire del riscaldamento mediante i termosifoni, per capire la caldaia a condensazione come funziona dobbiamo pensare al fatto che avviene una condensa dei fumi di calore che diventano vapore, il quale viene immagazzinato dentro una speciale serpentina inserita nella caldaia così che tali fumi si raffreddano , si ottiene del vapore acqueo e il calore viene recuperato senza sprechi. Questo si traduce in un notevole risparmio sia in termini di consumo sia di inquinamento, così da contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Il funzionamento di una caldaia a condensazione, come hai visto, non è complesso, ovviamente non ci addentreremo troppo nella spiegazione lato tecnico, ma basti sapere che quanto spiegato è per farti capire come è strutturato a grandi linee lo schema funzionamento caldaia a condensazione, e qualunque siano le proprie esigenze, sia di contenimento della spesa, sia di riduzione delle emissioni nocive, con la caldaia a condensazione si potranno ottenere grandi risultati.  

Cosa sapere, se si decide per il suo acquisto dopo aver capito la caldaia a condensazione come funziona?

Se hai deciso di acquistare una caldaia a condensazione, devi sapere alcune cose molto importanti, come il fatto che questa moderna caldaia permettere di avere un rendimento per quanto riguarda la produzione di calore del 100%, quindi possiamo dire che il risparmio caldaia a condensazione è interessante a livello del gas, riuscendo ad abbassare la bolletta. Anche il risparmio in termini di inquinamento è interessante usando la caldaia a condensazione, in quanto vi sarà una diminuzione della temperatura dei fumi rilasciati nell’ambiente, inoltre è importante segnalare come la caldaia a funzione come funziona porta anche a una elevata sicurezza e a una grande silenziosità, in modo da non dare in alcun modo fastidio. E’ importante inoltre sapere che se si decide di combinare la caldaia a condensazione con il sistema termico quello che si potrà ottenere è acqua calda riscaldata dal calore del sole, quindi senza che ci sia in alcun modo inquinamento derivante dall’ottenimento di calore. Usando infatti l’energia del sole per portare calore all’acqua, si avrà infatti un notevole risparmio sia economico sia relativo all’inquinamento, e avrai una doppia soddisfazione, in quanto non solo farai del bene all’ambiente ma riuscirai anche a contenere la spesa sulla bolletta.

Esistono varie tipologie di caldaie a disposizione che è possibile acquistare, ma in primis prima di procedere all’acquisto è fondamentale capire quali sono le proprie esigenze e le proprie necessità, in modo da poter direzionare l’acquisto verso i modelli che meglio rispondono a quanto si sta cercando e di cui si ha bisogno. Per il discorso relativo al montaggio, dopo aver capito la caldaia a condensazione come funziona e quali sono i vantaggi derivanti dal suo utilizzo, si deve sapere che o si decide di montare in autonomia, ma bisogna avere molta manualità in tal senso, oppure il consiglio è quello di rivolgersi a tecnici esperti e qualificati che potranno dare un valido aiuto e contributo nel montaggio e nella sua installazione, così che avvenga in totale sicurezza. La caldaia a condensazione, al pari di quella tradizionale, può avere una durata massima di vita pari a 15 anni, quindi bisogna sceglierla con cura e, soprattutto, dopo circa 10 anni bisogna interrogarsi se tale caldaia è ancora funzionale o se è il caso di procedere alla sua sostituzione con un modello più nuovo, oltre ovviamente a dover procedere alla sua manutenzione a cadenza annuale, in modo da avere la sicurezza che funziona bene e di non correre alcun rischio.

Capire la caldaia a condensazione come funziona è facile, e metterla in funzione anche, e come abbiamo visto questa tipologia di caldaia presenta numerosi vantaggi. Questo nuovo e moderno sistema di riscaldamento è infatti basato, come si evince dal nome, il funzionamento di una caldaia a condensazione consente di accedere a una possibilità di risparmio elevata dal momento che viene ottimizzato l'uso dell'energia prodotta dalla combustione del gas, e tale operazione permette una diminuzione dei costi fino al 30% rispetto alla caldaia tradizionale, che sicuramente molti di noi ancora abbiamo in casa. Non bisogna poi spaventarsi pensando ai costi di installazione, dal momento che anch’essi cono contenuti. E’ importante inoltre sapere che il riscaldamento a gas è molto affidabile, quindi non bisogna preoccuparsi di utilizzare tale caldaia, dal momento che tutto avverrà in completa sicurezza.

 

 

Arianna Bessone

Arianna Bessone