Come richiedere il cambio taglia a Enel Energia?

Come richiedere il cambio taglia a Enel Energia?

Enel Energia è una grande multinazionale nata nel 1962 a Roma che si occupa di produrre e distribuire energia elettrica e gas nelle case di milioni di persone presenti su tutto il territorio nazionale: da una impresa di dimensioni modeste nel corso della sua storia, a partire dalla sua costituzione, si è ingrandita sempre di più, e nel 1992 divenne società per azioni fino ad approdare a essere quotata in borsa nel 1999. A partire dalla liberalizzazione nel campo della fornitura elettrica la quota di persone che sono passate al mercato libero è cresciuta enormemente e così anche la quantità di utenti che hanno scelto Enel energia per la fornitura di luce e gas, sia nelle proprie abitazioni sia per le proprie aziende (quindi segmento business), portandola a diventare la 87° azienda leader a livello mondiale on un fatturato che sfiora i 75 miliardi di euro. Moltissimi utenti sono entrati nella famiglia di Enel energia, scegliendola per le sue tariffe valide e convenienti e i servizi che offre ai propri clienti, inclusa la possibilità di richiedere un cambio taglia Enel energia così da modificare la propria struttura contrattuale di fornitura optando per una nuova maggiormente in linea con le proprie esigenze. Enel energia taglie offre soluzioni differenziate a seconda con i bisogni e le necessità dei propri utenti, e coloro che hanno deciso di passare a una fornitura differente, rispetto a quella scelta al momento dell’attivazione della fornitura, sono numerosi, grazie proprio all’opzione di switch tra le taglie energia elettrica a disposizione degli utenti in qualunque momento. Per richiedere il cambio taglia Enel energia occorre avere già una fornitura attiva, ma il processo di swich tra le diverse taglie è pressoché immediato, in quanto la soddisfazione dei propri clienti è uno dei punti cardine di Enel energia.

Quali tariffe offre Enel, con anche il cambio taglia Enel energia, ai propri clienti?

Le tariffe che è possibile sottoscrivere come nuovi clienti con Enel sono numerose, e ciascun utente potrà senza dubbio trovare quella che meglio si sposa con le proprie esigenze. Chi è alla ricerca di una soluzione per spendere poco potrà trovare la tipologia di fornitura che abbraccia le proprie esigenze, sia relativamente alla fornitura della luce sia del gas, mentre coloro che sono alla ricerca di una fornitura di grande potenza avranno la possibilità di accedere a una opzione molto vantaggiosa per sé. Tra le offerte di punta di Enel possiamo citare la Enel One, che presenta un costo fisso mensile e offre la possibilità di controllare i consumi di energia verde quando si desidera, la tariffa Valore luce plus, ideale per coloro che hanno un consumo medio di energia oltre la media, la tariffa Luce 30, con la possibilità di attivarla online e ottenere uno sconto del 30% sul costo della componente energia, la tariffa Ore free, che offre 3 ore di componente energia gratuite, e la tariffa E-light, disponibile sia nella versione per la luce a livello monorario o biorario. La tariffa monoraria viene solitamente consigliata a coloro che vivono in casa durante il giorno e quindi andranno a risparmiare con un prezzo fisso e invariabile sia che accendano la luce o utilizzino gli elettrodomestici di giorno o di sera, mentre la tariffa bioraria viene maggiormente consigliata a coloro che svolgono il proprio lavoro durante il giorno fuori casa e quindi concentrano i propri consumi la sera dopo le 19 o nei weekend. Modificare il proprio piano tariffa, ovvero relativo alla propria fornitura, è possibile grazie all’opzione cambio taglia Enel energia, in quanto si potrà decidere di cambiare il proprio piano in qualsiasi momento. Questo procedimento, ovvero cambiare le taglie energia elettrica e gas grazie all’opzione cambio taglia Enel energia è davvero molto semplice e tutti potranno farlo, a patto ovviamente di essere già clienti Enel, collegandosi direttamente alla propria Area clienti. Sarà sufficiente, per accedere alla sezione di Enel energia taglie, andare alla sottosezione “la tua fornitura”, selezionare il “cambio taglia” e indicare quale nuova taglia si desidera. Semplice vero?

Come si può fare il cambio taglia Enel energia?

E’ importante sapere che è possibile scegliere con Enel energia taglie differenti, come abbiamo anticipato, in qualunque momento dopo aver ricevuto la prima fattura. Questa viene calcolata sulla base della taglia scelta al momento della sottoscrizione del contratto e di accettazione di tutte le clausole. Qualora si sia fatta la richiesta di distacco della fornitura, una voltura o sia avvenuto il passaggio a un differente fornitore non sarà possibile richiedere il cambio taglia Enel energia, lo specifichiamo in quanto spesso avviene la richiesta di accedere a questa opzione, ma qualora fossero presenti queste condizioni non vi sarà la possibilità di accedere allo switch tra le taglie energia elettrica.

Ovviamente qualora non si sia clienti Enel ma si desideri passare a questo fornitore è assolutamente possibile, ma si deve sapere che si dovrà attendere la prima bolletta dell’energia elettrica o gas prima di poter effettuare la richiesta di cambio taglia Enel, qualora quella scelta in prima battuta, ovvero in fase di sottoscrizione del contratto, non rispondesse appieno alle proprie esigenze.

Arianna Bessone

Arianna Bessone