Codice Pdr gas: che cos'è e dove trovarlo

Codice Pdr gas: che cos'è e dove trovarlo

Avrai di sicuro già sentito nominare il codice Pdr gas, ovvero quel codice che serve a identificare l’utenza del gas metano. Con il codice Pdr potrai effettuare tutte le operazioni riguardanti la fornitura gas come la voltura, il subentro o l’attivazione del contatore. Si tratta quindi di un dato molto importante e dovresti sapere dove trovarlo così da non farti trovare impreparato. Innanzitutto dovresti sapere che per Pdr si intende il Punto di Riconsegna ed è un codice univoco che indica la posizione fisica del contatore gas. Fa riferimento quindi al punto esatto in cui il gas ti viene consegnato dal fornitore. Il codice Pdr gas ti verrà richiesto dal tuo fornitore ogni qual volta vorrai eseguire una operazione sulla fornitura del tuo contatore.

Codice Pdr gas: da chi viene assegnato

Prima di parlare del codice pdr gas dove si trova e a cosa serve, devi sapere che è composto da 14 numeri. Il codice pdr contatore gas viene richiesto dal fornitore per eseguire operazioni sulla fornitura, come abbiamo già detto, ma viene assegnato dal distributore locale al termine dell’allacciamento con la posa del contatore. Il codice pdr gas è composto da 4 cifre che indicano il codice dell’impresa di distribuzione (il codice è stabilito dall’Autorità) e da altre 10 cifre del codice numerico dell’utente. Nel caso tu dovessi cambiare fornitore, il codice pdr gas non verrà sostituito e resterà sempre lo stesso in quanto il gas che arriva alla tua fornitura sarà sempre lo stesso di prima. Anche a seguito di una voltura, ovvero del cambio intestatario delle bollette, il codice Pdr gas resterà uguale. Tieni comunque ben presente che, qualora tu trovassi un’offerta gas più interessante, avrai sempre bisogno del codice pdr gas per cambiare fornitore.

Riassumendo, ricorda che il codice pdr gas viene assegnato quando richiedi l’allacciamento del gas mediante il quale la casa viene collegata alla distribuzione nazionale di gas. Quando si esegue materialmente l’allacciamento, il tecnico della società di distribuzione incaricato provvede a installare il contatore e a misurare i consumi. Questo significa che, a partire da questo momento, ti trovi in una casa associata al codice pdr che sarà un codice univoco, quindi solo tuo.

A cosa serve il codice Pdr gas

Non devi confondere il codice pdr contatore gas con altri dati importanti come ad esempio il numero cliente. Anche il numero cliente si trova in bolletta ma, a differenza del codice pdr contatore gas, va ad indicare il cliente. Questo cosa significa? Semplice, se tu volessi cambiare fornitore potrai farlo ma il codice cliente in questo caso non resterà lo stesso a differenza del codice pdr gas. Ma quando il codice pdr gas diventa davvero necessario? Ad esempio se tu volessi richiedere una riattivazione di un contatore che è stato disattivato avrai bisogno proprio del codice pdr gas. In questo caso il nostro consiglio è quello di procurarti una bolletta del vecchio inquilino così da trovare subito tutti i dati utili per richiedere il subentro. Insomma, considera il codice pdr gas come uno di quei codici indispensabili per richiedere qualsiasi operazione relativa alla tua fornitura gas.

Per farti capire in che situazioni potrebbe esserti utile il codice pdr gas pensa di dover entrare in un appartamento dove c’è un contatore gas ma non sai se c’è un contratto di fornitura attivo. In questo caso dovrai rivolgerti al distributore locale e, qualora il contratto risultasse attivo dovrai richiedere una voltura. Se invece il contatore risultasse disattivato dovrai richiedere un subentro, ma in tutti e due i casi ti verrà chiesto il codice pdr gas.

Codice pdr gas dove si trova

Parlando di codice pdr gas dove si trova e a cosa serve devi sapere che stiamo parlando di qualcosa di davvero molto importante. Visto che è così importante e ti servirà per qualsiasi operazione, dal subentro fino alla disdetta, è bene che tu sappia esattamente dove trovarlo. Se ti chiedi il codice pdr dove si trova ti basterà procurarti una vecchia bolletta gas. Su ogni bolletta troverai subito il codice pdr gas nella prima o nella seconda pagina, nella sezione dedicata alle caratteristiche della fornitura. In alternativa potrai anche recarti fisicamente vicino al contatore e cercare la targhetta specifica con indicato il codice pdr contatore gas oppure leggerlo direttamente sul display. Hai anche la possibilità di chiamare il servizio clienti del tuo fornitore per farti dare il codice pdr gas, ma potrai farlo solo in caso in cui l’utenza risulti essere attiva. Attento poi a non confondere il codice pdr gas con il codice di matricola del contatore che è una cosa completamente differente in quanto indica fisicamente solo l’apparecchio di misura.

Nel caso in cui tu sia in grado di procurarti una vecchia bolletta del gas e non riesci a trovare il codice pdr gas contatore, allora non avrai altra scelta che contattare il distributore locale. Dovrai dare al distributore alcuni dati come l’indirizzo e il numero di matricola del contatore, a quel punto l’operatore riuscirà a risalire al codice pdr che ti servirà, ad esempio, per riattivare l’utenza. Molti poi confondono il codice pdr gas con il punto di riconsegna. Si tratta di due dati che si trovano in bolletta ma il punto di consegna va a indicare il punto fisico di connessione tra la rete di trasporto gas ad alta pressione e la rete di distribuzione a media pressione. Mentre il pdr è univoco per ogni contatore, il punto di consegna potrebbe essere comune a diversi utenti.

Arianna Bessone

Arianna Bessone