Come avere Internet gratis a casa e sul cellulare

Come avere Internet gratis a casa e sul cellulare

Se vuoi sapere come avere Internet gratis, così da navigare in completa e totale libertà senza limitazioni, anche quando sei fuori casa e quindi non puoi disporre della connessione Wifi alla quale ti colleghi nella tua abitazione, oppure nel caso in cui avessi esaurito i giga disponibili sul tuo piano tariffario, ecco tutte le risposte su misura per te.

Devi sapere innanzitutto che esistono varie soluzioni per arrivare alla risposta su come avere Internet gratis a casa e fuori casa, senza difficoltà e senza che possano presentarsi problemi di alcuna sorta, e a seconda di quali sono le tue esigenze potrai scegliere la modalità che meglio si addice a te e a quello che ti interessa. In primo luogo devi sapere che l’unico completamente legale per riuscire ad accedere a Internet gratuitamente ovunque ci si trovi, senza problemi, senza interferenze e senza rischiare di dover pagare il servizio, è affidarsi agli hotspot pubblici, ovvero punti di accesso ad Internet senza fili ai quali ci si può collegare dalle varie aree, come bar, ristoranti, stazioni ferroviarie e aeree e molti altri posti ancora così da accedere al web senza limitazioni in qualunque momento. Solitamente viene indicata la Generalmente la presenza degli hotspot pubblici con appositi cartelloni e indicazioni varie presenti direttamente sul luogo, e si può inoltre contare, quando si vuole sapere come avere Internet gratis a casa, sull’uso di appositi siti Internet e app. che riescono a indicare la presenza di hotspot nei pressi di dove ci si trova. Tra i principali siti ai quali fare affidamento possiamo citare FON, il quale ha al suo interno una speciale mappa interattiva tramite la quale si possono trovare tutti i punti d’accesso appartenenti alla rete FON presenti in Italia e nel resto del mondo, oppure Wiman, che consente di trovare gli hotspot pubblici in Italia e nel mondo, oltre alle reti private per le quali i gestori hanno scelto di condividere la password d’accesso (usare questo sito è molto semplice: tutto quello che bisogna fare è collegarsi a Wiman, andare sulla homepage, digitare il nome della località di riferimento nel campo al centro e premere il tasto Invio sulla tastiera, così da poter visualizzare i risultati sulla mappa). In ultimo non dimentichiamoci di Hotspots Wifi-Italia, grazie al quale si possono individuare tutti gli hotspot pubblici, sia a pagamento sia gratuiti a libero accesso, presenti sul territorio nazionale. Usare Hotspots Wi-fi-Italia è davvero un gioco da ragazzi: tutto quello che bisogna fare è digitare il nome della città di riferimento nel campo Città, cliccare sulla casella Free e poi su Cerca; in alternativa vi è la possibilità di fare una ricerca per categoria utilizzando l’apposito menu e campo: in pochi secondo si potranno visualizzare i risultati ottenuti sulla mappa.

se voglio sapere come avere connessione Internet gratis tramite app?

La domanda su come avere Internet gratis con app è assolutamente legittima, in quanto oltre ai siti Internet (alcuni dei quali citati poco sopra), ci sono anche numerose app che è possibile sfruttare per ottenere informazioni preziose e un rapido accesso a una rete gratuita per navigare senza limiti su Internet. Tra le principali app per trovare gli hotspot pubblici, le più rinomate sono Wifi Map, Instabridge, Wiffinity e Wifi finder, anche se ve ne sono innumerevoli a disposizione. La prima è gratuita e permette di trovare i punti d’accesso wireless di tutto il mondo, oltre a scaricare le mappe con gli hotspot in locale e poterle visionare anche in seguito sul proprio dispositivo anche qualora non si disponesse di una connessione Internet). Instabridge è anch’essa gratuita e consente di individuare gli hotspot presenti e gratuiti ai quali poter accedere inviando delle notifiche che ne segnalano la presenza sul territorio in base agli spostamenti effettuati. Wiffinity consente di trovare gli hotspot liberi e gratuiti in zona e connettersi a questi ultimi direttamente tramite l’app, e infine Wifi Finder permette agli utenti che la utilizzano di cercare gli hotspot free mediante una procedura guidata per zone geografiche oppure con un apposito scanner: entrambe, ridondante dirlo ma utile comunque sempre specificarlo, sono gratuite.

Come avere Internet gratis a casa se non ho il Wifi, o fuori con l’hotspot? Cosa devo fare?

Una volta che hai trovato l’hotspot a te più vicino puoi collegarti alla rete e iniziare a navigare online in completa libertà, ovviamente dopo aver effettuato la procedura di collegamento al Wifi prescelto gratuito. Qualora operassi da Windows, tutto quello che dovrai fare è cliccare sull’icona della rete, selezionare la connessione presente nell’elenco e cliccare infine sul tasto Connetti, mentre da Mac occorrerà cliccare sull’icona della rete wireless posizionata in alto a sinistra della barra di sistema e cliccare sulla rete di riferimento, e infine da Android dovrai semplicemente fare accesso alla schermata del dispositivo dove sono presenti le icone delle varie app, cliccare su Impostazioni, andare nell’apposita sezione Connessioni/Wireless e reti, poi alla voce WiFi/Impostazioni Wi-Fi, mettere su ON l’interruttore e infine cliccare sul nome della rete di riferimento.

Arianna Bessone

Arianna Bessone