Come cambiare password wifi, la guida pratica

Come cambiare password wifi, la guida pratica

Se vuoi sapere come cambiare password Wifi ti spiegheremo passo passo cosa devi fare per ottenere un buon lavoro, in linea con quello che stai cercando e con il tuo obiettivo, e soprattutto senza riscontrare la minima problematiche. Spesso, infatti, può capitare di leggere come si cambia la password del wifi ma non si capisce bene come operare, dal momento che le informazioni sono confuse e quindi si può creare qualche problema di interpretazione su cosa si deve fare, ma con qualche piccolo accorgimento il lavoro che verrà eseguito sarà davvero semplice.

Innanzitutto la prima cosa che bisogna fare, per sapere come cambiare password wifi dal telefono o dal pc, è di scoprire l’indirizzo IP del tuo dispositivo, in quanto ti servirà per riuscire a entrare nel pannello gestionale del router e fare così tutte le modifiche del caso relative alla sicurezza. Come prima cosa devi connettere il tuo computer o il tablet o lo smartphone alla rete Wifi generata dal router. Una volta stabilita la connessione alla rete devi provare a navigare online per verificare che effettivamente funzioni tutto, dopodiché devi identificare l’indirizzo IP del tuo router (dal quale sei collegato). Qualora usassi Windows quello che devi fare è aprire il Prompt dei comandi o in alternativa aprire una finestra di PowerShell dopodiché impartisci il comando ipconfig e clicca sul tasto Invio, dopodiché potrai visionare le informazioni relative alla rete dove sei collegato (ricordati che l’indirizzo IP del router è posto accanto alla scritta con indicato Gateway predefinito). La procedura invece, qualora usassi il Mac, è diversa, in quanto dovrai aprire il terminale dal menu, cliccare sul comando ipconfig getifaddr en1 e cliccare sul tasto Invio, così da riuscire a risalire in modo istantaneo alle informazioni che desideri e avviare il processo su  ipconfig getifaddr en1 e premi il tasto Invio della tastiera, per visualizzare subito l’informazione che cerchi.

Ho capito come cambiare password wifi da Windows e da Mac, ma invece da Android e Iphone?

Qualora usassi Android e volessi sapere come cambiare password wifi quello che devi fare è aprire le Impostazioni del sistema operativo, cliccare su Rete e Internet e Wifi e poi premi il simbolo dell’ingranaggio (che potrai visionare vicino al nome della rete wireless che stai usando), infine clicca su Avazate e potrai visionare l’indirizzo IP del router (presente vicino alla scritta Gateway). Nel caso invece usassi un iPhone devi andare su Impostazioni, cliccare sull’icona dell’ingranaggio, poi sulla voce Wifi e infine premere sul pulsante (i), presente vicino al nome della rete alla quale sei collegato. In tal modo potrai risalire all’indirizzo IP del router, e ricordati che la medesima procedura vale anche per iPad.

Capire come si cambia la password del Wifi non è difficile se si hanno a disposizione le giuste spiegazioni in merito e se si può disporre di una guida che ti spiega tutto nel dettaglio, e ti accorgerai di come sia davvero semplice eseguire tutta la procedura. Come prima cosa avvia il browser, digita l’indirizzo IP del modem e clicca su Invio: a questo punto dovresti vedere la schermata di login del dispositivo dalla quale ti chiederà di immettere il nome utente e la password per poter entrare nel pannello di gestione. Qualora questo fosse il tuo primo accesso, usa le credenziali predefinite, in alternativa inserisci i dati presenti sull’etichetta che troverai appiccicata sul retro del modem. A questo punto devi usare le schede, i menu e i pulsanti per accedere alle impostazioni della rete wireless, dopodiché clicca sulla voce relativa alla rete per la quale vuoi modificare la password e inserisci questa nel campo richiesto, infine ricordati di confermare le modifiche.

Come hai potuto vedere, sapere come cambiare password Wifi è davvero molto semplice, ma devi seguire attentamente le indicazioni altrimenti rischi di fare un pasticcio, e sarà poi necessario contattare il tuo gestore per richiedere il ripristino della password. Ricordati sempre di segnarti sia la vecchia password, sia quella nuova che hai inserito, in modo da poter fare tutte le procedure di verifica in caso di malfunzionamenti, e la nuova password ti servirà da comunicare a amici e parenti che vengono a casa, qualora vogliano accedere a Internet oltre a consentirti di poterla nuovamente cambiare un giorno, qualora desiderassi.

Abbiamo visto come cambiare password Wifi dal telefono in modo semplice e veloce, così come da pc, ma non ti preoccupare qualora non riuscissi al primo colpo a eseguire tutta la procedura: può essere normale, soprattutto qualora si fosse alle prime armi, rischiare di fare un po’ di confusione, ma basterà ricominciare da capo e in pochi minuti riuscirai a fare tutto senza errori. Una volta imparato potrai anche fare da insegnante ai tuoi amici, qualora ti chiedano come cambiare password Wifi, spiegando loro passo passo cosa fare per modificare la password in modo molto semplice e veloce.

Arianna Bessone

Arianna Bessone