Come recuperare il codice PUK: istruzioni passo passo

Come recuperare il codice PUK: istruzioni passo passo

Avrai sicuramente un telefono cellulare e quindi avrai già sentito nominare il codice puk. Se vuoi sapere come recuperare codice puk allora non dovrai fare altro che continuare la lettura, cercheremo infatti di spiegarti tutto quello che devi sapere a riguardo. E’ importante sapere come recupere questo codice che ti viene consegnato assieme al codice pin al momento dell’acquisto del tuo cellulare. Ricorda che sia il codice pin che il puk ti vengono forniti suddivisi in due parti distinte di cui la prima è quella contenuta nell’ultimo foglio della ricevuta cartacea. Quando il codice puk non funziona vuol dire che non stai digitando quello corretto e dovrai quindi recuperare quello giusto.

Che cos’è il codice puk

Prima di affrontare il tema di come recuperare codice puk ti spieghiamo rapidamente di che cosa si tratta. Il codice puk è composto da 8 cifre e viene fornito dall’operatore della tua scheda SIM telefonica. Potrai utilizzare il codice puk per sbloccare il tuo cellulare qualora tu dovessi inserire per tre volte consecutive il codice pin errato. Si tratta quindi di un codice di sicurezza che rappresenterà per te una garanzia qualora tu dovessi smarrire il cellulare e qualcuno dovesse cercare di utilizzarlo. Capire come recuperare codice puk è importante ma devi anche tenere ben presente il fatto che non potrai in alcun modo modificare questo codice, cosa che invece puoi fare senza problemi con il codice pin. Nel caso malaugurato tu dovessi quindi perdere la scheda plastificata del tuo operatore che contiene il codice puk, correrai il rischio di dover richiedere la sostituzione della scheda SIM. Cambiare SIM comunque non significa che dovrai anche cambiare il tuo numero telefonico ma dovrai corrispondere circa 10 euro all’operatore per la pratica di sostituzione. Come ti abbiamo già detto il codice puk si trova su una scheda plastificata che ti viene consegnata dall’operatore contestualmente alla scheda SIM. Per visualizzare il codice puk dovrai grattare una banda argentata sulla scheda e ti consigliamo di annotarlo da qualche parte così da tutelarti in caso di smarrimento della stessa.

Come recuperare codice puk con internet

Per tutelarti ti conviene riporre la scheda plastificata che contiene il codice puk in un luogo sicuro. Se tu dovessi smarrirla però potrai comunque capire come recuperare codice puk con i diversi operatori utilizzando internet oppure contattando gli operatori del servizio clienti. Per capire come recuperare codice puk il modo più veloce è quello di accedere all’area fai da te del sito del tuo operatore telefonico usando il tuo cellulare o un Pc. A questo punto dovrai effettuare il login e accedere all’area personale della tua sim telefonica. Da qui dovrai entrare nell’area di gestione della SIM e selezionare la voce “visualizzare il codice puk” così da avere subito immediato accesso a tutti i dati riguardanti la scadenza, il tipo di sim, l’attivazione  e il codice puk di 8 cifre. Se vuoi recuperare codice puk tim sappi invece che questo operatore non ti consente la possibilità di farlo via internet ma solo utilizzando il contatto con l’operatore. Nel caso tu dovessi recuperare codice puk wind, ad esempio, potrai farlo tranquillamente accedendo alla tua area personale, stessa cosa con vodafone, iliad e Tre.

Come recuperare codice puk con operatore

Se sei un cliente tim e vuoi capire come recuperare codice puk tim ti abbiamo già detto che potrai farlo solamente tramite operatore e non via internet. Chiaramente anche se hai una scheda SIM con gli altri operatori presenti in Italia potrai usare il servizio clienti per recuperare il codice puk. Dovrai per prima cosa reperire il numero del servizio clienti del tuo operatore (190 per Vodafone, 177 per Iliad ad esempio) e poi, ascoltando la voce guida, dovrai chiedere di ricevere assistenza per la telefonia mobile. Dopo essere stato messo in contatto con l’operatore dovrai richiedere come recuperare codice puk e dovrai fornire alcuni dati di riconoscimento come il tuo codice fiscale e il numero di telefono della SIM per la quale richiedi il recupero codice puk. Per recuperare codice puk iliad ad esempio dovrai digitare il 177 e richiedere di parlare con un operatore. Nel giro di pochi minuti ti verrà quindi dettato il codice puk e avrai risolto il tuo problema.

Come recuperare codice puk tramite social network

Quando il codice puk non funziona vuol dire che avete digitato quello sbagliato. Come abbiamo visto se avete perso la scheda plastificata che vi era stata data dal vostro operatore dovrete cercare di recuperare il codice puk in altro modo. Devi sapere che tutti gli operatori attivi in Italia sono presenti anche nei social network. Se vuoi recuperare codice puk wind ad esempio ti basterà visitare la pagina Facebook di questo operatore e inviare un messaggio con i tuoi dati personali così da provare che sei proprio tu il legittimo proprietario della SIM. Per recuperare codice puk iliad, vodafone o tim (o di altri operatori) non dovrai quindi fare altro che inviare un messaggio dettagliato in chat. Recuperare codice puk wind o di altri operatori è quindi, come puoi vedere, abbastanza semplice e veloce.

Se avete compreso come recuperare codice puk iliad, vodafone o di altri operatori dovete anche sapere cosa farne. Dopo aver ottenuto il codice puk dovrete eseguire l’operazione del cambio pin dal momento che il codice puk vi è stato richiesto dopo tre richieste codice pin errate. Se il codice puk che pensi di ricordare non funziona e hai inserito ben 10 volte il codice errato, la scheda SIM sarà definitivamente bloccata. Ti ricordiamo comunque che, per recuperare codice puk tim, potrai utilizzare solo la modalità di richiesta tramite operatore. Se il codice puk non funziona di solito è perché lo hai trascritto da qualche in modo errato o perché non te lo ricordi bene.

Arianna Bessone

Arianna Bessone