Connessione Internet senza fili: come funziona?

Connessione Internet senza fili: come funziona?

La connessione internet senza fili Adsl rappresenta una vera e propria novità che consente di navigare su internet senza utilizzare dei cavi telefonici. Con la connessione internet Adsl tradizionale infatti si fa riferimento a una tecnologia che sfrutta il cavo del telefono per trasmettere la rete a banda larga fin dentro le abitazioni. Con una connessione internet senza fili si riuscirà invece a trasmettere i bit informativi anche senza l’utilizzo dei cavi, per questo si tratta di una reale alternativa alle Adsl tradizionali.

I vantaggi della connessione wireless

Le potenzialità della connessione internet senza fili sono veramente sterminate anche perché prima che il wi-fi si affermasse le persone per navigare dovevano per forza di cose utilizzare l’Ethernet, una connessione cablata che utilizza impulsi elettrici per inviare informazioni in linguaggio binario tra dispositivi connessi alla rete. Di solito le connessioni Ethernet erano molto lente ma con la diffusione sempre più pervasiva della connessione wireless ormai i fili sono diventati un vecchio ricordo. Ormai la connessione internet senza fili rappresenta una realtà concreta che ha incontrato anche l’approvazione crescente degli utenti. Oggi infatti non è più possibile farne a meno! Ma come funziona esattamente internet senza fili?

Come funziona internet senza fili

La connessione internet senza fili utilizza dei fili o degli impulsi elettrici per trasmettere e ricevere dati binari per comunicare con il dispositivo che serve alla prima configurazione del router. Dopo il primo avvio, il router converte i dati binari elaborati dal modem in una serie di impulsi elettromagnetici che vengono poi ricevuti e decodificati da smartphone, pc o altri dispositivi dotati di ricevitore wireless. Il router wi-fi potrebbe essere visto come una sorta di antenna che vibra a determinate frequenze. La trasmissione dura solo per poco tempo e l’obiettivo è quello di trasmettere con internet senza fili delle informazioni. Ma il funzionamento tecnico delle connessioni internet senza fili interessa fino a un certo punto, l’importante infatti è scegliere solo la connessione ideale per le proprie specifiche esigenze.

Spesso inoltre ci sono zone non raggiunte dalla rete Adsl quindi una connessione internet senza fili diventa l’unica possibilità di accesso al web. La connessione internet senza fili consente quindi di trasmettere il segnale internet sfruttando le onde radio trasmesse nell’aria. Ma come funzionano le Adsl senza fili? Mediante le reti satellitari a cui si accede mediante un sistema di ripetitori in grado di diffondere il segnale su tutto il territorio. La connessione internet senza fili non si appoggia alla linea Telecom e permette di accedere a internet anche se in casa non si dispone di una linea telefonica fissa. L’accesso wireless alla banda larga è reso possibile dalla tecnologia WiMax, Worldwide Interoperability for Microwace Access, una tecnologia innovativa che serve a trasmettere il segnale in una vasta area geografica dalla stazione di base fino all’antenna installata sul tetto.

A quel punto il segnale si propaga fino a raggiungere il router con un cavo ethernet. La connessione internet senza fili è completamente indipendente dalla linea telefonica, per questo è una soluzione perfetta soprattutto per coloro che vivono in regioni dove non è arrivata la rete Adsl o dove la connessione Adsl tradizionale è troppo lenta. Se qualcuno si trova quindi in un’area non raggiungibile dai ripetitori Telecom, la connessione internet senza fili diventa l’unica soluzione praticabile. Molti inoltre scelgono questo genere di connessione senza fili anche per risparmiare sul canone annuo della linea telefonica fissa. I prezzi delle soluzioni di connessione internet senza fili di solito non sono abbordabili come quelli delle offerte Adsl tradizionali ma il consiglio è quello di monitorare attentamente le proposte degli operatori per massimizzare le possibilità di risparmio.

Come funziona la connessione internet senza file WiMAX e LTE

Sempre parlando di connessioni internet senza fili si parla sempre più spesso di WiMAX, la Worldwide Interoperability for Microwave Access, una tipologia di tecnologia che si può utilizzare in tutte quelle zone che non godono della tradizionale copertura Adsl. Questa tipologia di connessione internet casa senza fili permette di connettersi a banda larga senza fili di accesso e mediante l’installazione di un dispositivo nei locali dell’abitazione o dell’ufficio. LTE (Long Term Evolution) funziona a sua volta allo stesso modo ma è una tecnologia di connessione wireless a banda larga mobile progettata specificatamente per i dispositivi come tablet e smartphone. Parlando di internet senza fili conviene installare connessioni WiMAX e LTE quando si è senza linea telefonica fissa. WiMAX comunque a differenza dell’LTE richiede l’installazione di nuove antenne e se la casa è troppo lontana dall’antenna del gestore, questo può rallentare la trasmissione di dati. LTE rappresenta per certi versi una specie di evoluzione del wifi domestico e opera mediante la telefonia mobile di ultima generazione. Il consiglio prima di verificare la copertura internet senza fili wireless WiMAX e LTE è quello di verificare se nella zona d’interesse non esistano anche altre connessioni internet più veloci.

Chi volesse provare a massimizzare il risparmio selezionando le migliori offerte internet Adsl disponibili potrà utilizzare il comparatore di tariffe gratuito di Chetariffa.it in qualsiasi momento.

Arianna Bessone

Arianna Bessone