Connessione Wireless: vantaggi e svantaggi!

Connessione Wireless: vantaggi e svantaggi!

Oggi è possibile utilizzare una connessione wireless per entrare su internet e sfruttarne a pieno tutte le opportunità. La connessione wireless è differente da quella con rete cablata e presenta diversi vantaggi che spingono sempre più persone e aziende a optare per questa soluzione.

Questa tipologia di connessione nasce alla fine degli anni ’90 e, da allora, è stata protagonista di una crescita esponenziale. Giusto per darvi un’idea concreta, il giro d’affare di questa tecnologia è moltiplicato di quasi 6 volte in appena 6 anni. Oltre che nelle case private, il cosiddetto Wi-Fi trova largo uso specialmente nei luoghi pubblici, come parchi, ristoranti, aeroporti, centri commerciali e via discorrendo. Questo permette a chi visita questi posti di usufruire di una connessione totalmente gratuita mentre si trova al loro interno, un servizio aggiuntivo che si espande sempre di più e che, oramai, quasi tutte le attività private offrono, ma anche i Comuni delle città. Sono molti, infatti, i Comuni che hanno fatto installare una connessione wireless in alcuni luoghi pubblici strategici e molto frequentati come può essere, per esempio, un parco pubblico.

I vantaggi di avere internet senza fili

Una connessione wireless sfrutta le onde radio per collegare dei dispositivi elettronici a internet, alla rete aziendale o alle sue applicazioni. A differenza della rete cablata, la connessione wireless permette di collegare i dispositivi al web senza l’utilizzo dei cavi.

Fino a pochissimi anni fa, le reti cablate garantivano prestazioni dal punto di vista della velocità molto superiori rispetto al wireless internet ma, oggi, le cose stanno cambiando rapidamente, consentendo di scegliere una connessione wireless senza alcun problema. Ad esempio, le aziende possono utilizzare la connessione wireless per accedere alle risorse di rete da qualsiasi luogo all’interno di copertura della rete stessa. La tecnologia su cui è basata la connessione wireless consente di collegarsi a internet senza l’utilizzo di cavi, sfruttando il segnale radio che viene erogato dal modem, a sua volta collegato tramite cavo alla rete. Purtroppo, utilizzare internet senza fili è generalmente meno affidabile della connessione ethernet, per via delle continue interferenze che possono danneggiare il segnale radio. Molti però preferiscono comunque la connessione wireless, in quanto possono navigare finalmente liberi dall’ingombro dei cavi. Molti dispositivi per il wireless internet utilizzano la banda a 2,4 GHz, ultimamente però sono stati realizzati dei modem di ultima generazione dotati di tecnologia dual-band, che consente di utilizzare anche la banda 5 GHz.

Entrando nello specifico, la connessione wireless internet con banda da 2,4 GHz non è consigliata se ci trova in palazzi o condomini, ma negli ultimi anni si stanno davvero facendo passi da gigante con le reti Wi-Fi. Inoltre, la connessione wireless permette a tutti di collegarsi a internet, anche a quelli che non sono ancora coperti dalla linea cablata Adsl. Purtroppo, però, le onde radio che vengono emesse dal modem vengono spesso ostacolate da mobili, muri o altri ostacoli e possono anche subire le interferenze delle altre apparecchiature elettroniche domestiche (telefoni, cordless, forni a microonde, casse musicali wireless etc.).

Wireless internet: quali sono le varie tipologie

Parlando di internet senza fili, oltre alle reti satellitari e a quelle cellulari radiomobili, le principali tipologie di connessioni wireless sono WLAN, che sta per “Wireless Local Area Network” ed è il classico Wi-fi che ognuno di noi ha utilizzato almeno una volta; WPAN, sigla di “Wireless Personal Area Network”: questo tipo di connessione interessa le case private; la connessione WAN, o “Wide Area Network”, infine, la BWA, che indica il “Broadband Wireless Access”.

Come scegliere la migliore connessione internet

Arrivati a questo punto, vi abbiamo dato tutte le indicazioni e informazioni di cui avevate bisogno per conoscere le differenze tra rete cablate e connessione wireless, oltre a venire a conoscenza dei vantaggi e svantaggi di quest’ultima.

Ora potete quindi muovervi per compie il passo più importante, vale a dire quello di scegliere la migliore offerta internet per voi. Se state cambiando casa, oppure volete semplicemente trovare una promozione migliore per voi, che rispecchi le vostre esigenze e che, allo stesso tempo, vi permetta di risparmiare rispetto alla vostra attuale situazione, collegatevi subito sulla pagina del comparatore online Chetariffa! In pochi minuti, seguendo brevi e semplici passaggi, potrete trovare la migliore offerta con connessione wireless o rete cablata creata su misura per voi e il costo di internet non sarà più un problema per voi e la vostra famiglia!

Arianna Bessone

Arianna Bessone