Mappa e verifica della copertura Tim mobile

Mappa e verifica della copertura Tim mobile

Sicuramente tutti voi conoscete Tim, uno dei principali operatori di telefonia presenti sul territorio italiano che offre tariffe interessanti a prezzi vantaggiosi per coloro che desiderano risparmiare, e inoltre la società offre ai propri clienti mobile la possibilità di accedere a una moderna tecnologia relativamente alla connessione. La copertura Tim mobile è alta, e coloro che desiderano passare a Tim hanno l’opportunità di contare sulla possibilità di accedere all’analisi del segnale che raggiunge la propria casa in qualunque momento, con tariffe convenienti che rispondono alle differenti necessità.

Cosa offre Tim in termini di copertura?

Forse in pochi sono a conoscenza del fatto che la rete proprietaria 4G LTE raggiunge numerose città in tutta Italia, con una elevata copertura a livello nazionale, e inoltre bisogna sottolineare anche il fatto che Tim è stato il primo gestore a offrire ai propri clienti la possibilità di accedere alla rete 4.5G, con una velocità di connessione elevata. La copertura Tim mobile è alta e anche coloro che vivono in comuni più piccoli possono navigare online accedendo a un elevato segnale, così da poter studiare, navigare o mantenersi in comunicazione con i propri amici e la propria famiglia.  Inoltre, sempre restando in tema di Tim copertura mobile va sottolineato come, oltre alla rete 4.5G, Tim offre anche la possibilità di accedere a una rete proprietaria che sfrutta la tecnologia 4GPlus, con un segnale che raggiunge oltre 1.000 comuni nazionali con la possibilità di accedere a una velocità di download fino a 225 Mbps, ed è altresì opportuno segnalare come invece la tecnologia 3G e la 2G raggiungano la quasi totalità dei comuni con una alta copertura nazionale.

Come posso verificare la copertura rete mobile Tim?

Esiste una comoda mappa copertura rete mobile Tim e per consultarla basta recarsi sul sito di Tim, così come sempre accedendo al sito del gestore si può verificare la copertura Tim mobile per specifici comuni impiegando un utile strumento di ricerca. Bisogna recarsi sulla homepage di Tim, cliccare su Verifica Copertura, selezionando la terza scheda, così da visualizzare la mappa copertura rete mobile Tim. Per fare la verifica della copertura Tim mobile su una specifica località bisogna inserire il nome della città nello spazio apposito, oppure si potrà cliccare sulla cartina sulla città di interesse. In questo modo, eseguendo tale operazione, si potranno visionare le informazioni relativamente alla copertura e alle reti, oltre che al segnale, che arriva in tale località, e alla velocità di navigazione.

Cosa bisogna sapere relativamente a Tim copertura mobile?

Le varie offerte di Tim sono abilitate a ricevere e offrire il segnale della rete 4G, e nel caso in cui ciò non fosse possibile Tim in maniera automatica provvederà a recuperare il segnale della rete 3G. Se desideri verificare la copertura Tim mobile relativamente alla fibra ottica e all’Adsl innanzitutto è importante che tu conosca bene la differenza tra le singole tecnologie, in modo da capire quale potrebbe fare per te. Mentre con la fibra ottica si riuscirà a raggiungere una velocità fino a 200 Mega se si risulta raggiunti dalla rete FTTC o 1000 Mega se dalla rete FTTH, con l’Adsl si riuscirà a raggiungere una velocità massima di trasmissione in download di 20 Mega.

Ciò che si deve fare per analizzare con Tim copertura mobile è collegarti alla sezione relativa alla Verifica Copertura di Tim, compilare il modulo che ti viene proposto, indicando nei vari campi comune, indirizzo e numero civico cliccando sui suggerimenti quello che corrisponde alla tua abitazione, e dopo pochi secondi si otterrà il risultato e vedrai indicata la copertura per la tua casa relativamente alla rete mobile. Oltre alle informazioni relative alla copertura Tim mobile si potranno visionare le offerte che si potranno sottoscrivere con Tim che rispondono alla copertura presente nella tua zona.

La copertura per la linea mobile di Tim e le tipologie di connessione

Con Tim si potrà avere una copertura in 2G, 3G, 4G e 5G e conoscere queste differenti tipologie di connessione è importante. Mentre la rete 2G permette di fare chiamate e inviare sms, accedendo anche alla rete Internet seppur a velocità contenute, la rete 3G consente già di accedere a Internet a una velocità media e di aprire e navigare con una connessione buona, anche se più lenta rispetto alla 4G che consente di accedere a una velocità in download fino a 150 Megabit/s, con inoltre l’opzione in 4G Plus che consente di arrivare a una navigazione fino a 300 Megabit/s in download. Troviamo poi la rete 5G che consente di navigare fino a 2 Gigabit/s in download e la rete al momento è presente solo in poche località ma è in continua espansione, e per usufruirne è fondamentale dotarsi di un apposito dispositivo che risulti compatibile con tale tecnologia.

Ricapitolando quindi, ci sono varie soluzioni che si possono adottare per analizzare la copertura Tim mobile, e una volta trovata la connessione che giunge presso la propria casa basta scegliere tra le offerte relative alla tecnologia interessata in modo da poter navigare in modo vantaggioso sulla base della propria copertura e risparmiare grazie a offerte interessanti e convenienti.

Arianna Bessone

Arianna Bessone