Disdetta Tim fisso: moduli e procedure

Disdetta Tim fisso: moduli e procedure

Se hai deciso di fare la disdetta Tim fisso è assolutamente fondamentale che tu sappia come muoverti e come agire, dal momento che esiste una procedura molto semplice che si può seguire al fine di compilare il modulo disdetta Tim fisso e inviarla all’ufficio competente, così che tu possa non avere più la linea fissa in casa. Ovviamente esistono varie modalità che è possibile adottare per tale scopo, e sapere come procedere per fare con Tim disdetta linea fissa è fondamentale, al fine di risparmiare tempo ed energie. Un tempo si poteva fare la disdetta Tim fisso, così come di qualunque altro operatore, solo recandosi presso un negozio o uno store Tim e parlando con un operatore del servizio di Assistenza ala clientela, il che era funzionale ma richiedeva comunque di perdere tempo per recarsi nel negozio, attendere il proprio turno, comunicare con l’operatore, attendere che eseguisse la procedura e ricevere la conferma che l’operazione era andata a buon fine, mentre adesso è sufficiente recarsi sul sito di Tim e accedere alla sezione specifica per richiedere la disdetta della linea fissa, oppure si può chiamare il numero dell’Assistenza clienti di Tim per comunicare quali sono le proprie esigenze e necessità a un operatore e svolgere a distanza insieme a lui/lei la procedura, senza doversi spostare da casa o dal proprio ufficio, e questo semplifica di molto le cose portando grandi vantaggi e benefici. Una cosa molto importante che ti devi ricordare è quella di rispettare i tempi che sono previsti dal contratto che hai sottoscritto per richiedere la disdetta Tim fisso e Internet e procedere al pagamento degli eventuali costi in merito alla disattivazione che possono venirti richiesti, oltre a restituire il modem e gli altri eventuali dispositivi che Tim ti ha dato al momento della sottoscrizione del contratto, i quali vanno restituiti a Tim una volta che si conclude il contratto. Se questo non avvenisse, ovvero tu non restituissi a Tim il modem e le altre apparecchiature potresti incorrere in sanzioni talvolta anche abbastanza alte, quindi se hai deciso di fare la disdetta Tim fisso e Internet procedi alla loro restituzione seguendo le indicazioni che ti verranno fornite direttamente da Tim. La disdetta Tim fisso può essere fatta o annullando il contratto in un periodo massimo di 14 giorni a partire dal momento della sua stipula, oppure anche una volta che è trascorso tale tempo, ma accertati bene che non sussistano penali qualora si decida di rescindere il contratto e passare a un altro operatore prima che siano passati un tot di mesi dal momento della sua stipula. Qualora tu abbia sottoscritto il tuo contratto telefonicamente o su Internet, e fossero passati meno dei 14 giorni stabiliti dalla legge per far valere il dritto di ripensamento potrai avvalerti di tale diritto che ti spetta e non devi pagare nessun costo di disattivazione: devi solo procedere a fare il download del modulo di recesso che puoi scaricare dal sito di Tim, compilarlo in ogni sua parte, firmarlo e inviarlo all’indirizzo che vedrai indicato sul foglio stesso entro 14 giorni dal momento in cui è avvenuta la stipula del contratto. Dal sito di Tim potrai scaricare il modulo in modo automatico ma, se ciò non avvenisse, ti basterà cliccare sul simbolino con la freccia oppure su quello del floppy per poter scaricare in modo manuale il pdf e salvarlo sul tuo computer, così da poterlo stampare e compilare. Quando avrai proceduto a scaricare e stampare il modulo disdetta Tim fisso compilalo e apponi la tua firma, dopodiché potrai inviarlo via fax all’800000187. Nel caso in cui vorrai fare la disdetta Tim fisso e Internet per passare a un altro gestore invece dovrai eseguire le medesime operazioni ma anziché via fax dovrai inviare il modulo con lettera con raccomandata a/r all’indirizzo Casella Postale 123 – 00054 Fiumicino (Roma). Qualora invece volessi procedere alla cessazione della tua linea dovrai inviare la lettera con raccomandata a/r a Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma). E’ importante che tu sappia che, qualora avessi il modem o altri dispositivi che ti sono stati dati in concessione da Tim dopo aver provveduto a inviare per Tim disdetta linea fissa e Internet dovrai provvedere a restituirli a Tim, altrimenti dovrai pagare una penale.

Cosa sapere per quanto riguarda le tempistiche per Tim disdetta linea fissa?

Dal momento in cui invii la richiesta della disdetta Tim fisso vi sarà un tempo massimo di 15 giorni prima che la linea sia ufficialmente disattivata, ma non ti preoccupare in quanto riceverai una comunicazione da parte di Tim in cui ti verranno fornite tutte queste informazioni, oltre alla possibilità che ti venga chiesto anche come mai hai deciso di procedere con la cessazione della linea. La stessa tempistica viene seguita nel caso del passaggio a un altro gestore, ovvero sempre 15 giorni, e se non hai ancora idea di quale sia il provider giusto per te ma sei intenzionato a procedere con la disdetta Tim fisso e Internet il consiglio che ti diamo è informarti bene analizzando le offerte a tua disposizione che potrai reperire sui siti dei vari provider. In alternativa, per risparmiare tempo, puoi anche decidere di affidarti ai moderni e gratuiti comparatori di tariffe come CheTariffa.it.

Arianna Bessone

Arianna Bessone