Dispositivo wireless, pregi e difetti

Dispositivo wireless, pregi e difetti

Il dispositivo wireless è, da definizione, uno strumento che riesce a connettersi e trasferire informazioni su internet senza la necessità di utilizzare alcun cavo.  utile per la comunicazione tra dispositivi elettronici senza utilizzare cavi. Utilizza delle onde radio a bassa potenza e viene largamente utilizzato nelle telecomunicazioni fisse e mobili e nelle radiocomunicazioni. Utilizzare un dispositivo con connessione wireless consente a un individuo di accedere a Internet anche quando non è collegato a un computer mediante un cavo Ethernet. Inoltre, le reti wireless possono essere utilizzate da dispositivi anche molto diversi tra di loro come telefoni cellulari, palmari, tablet e computer portatili.

Si può quindi dire che utilizzare un dispositivo wireless per collegarsi a internet equivale ad accedere a una connessione a internet molto più flessibile e portatile rispetto a quella tradizionale. Rispetto alla connessione tradizionale comunque, la connessione senza fili è sicuramente meno affidabile per quanto riguarda la sicurezza e la velocità. In particolare, le connessioni wireless sono meno veloci di quelle con cavo ethernet in quanto esiste sempre il rischio di trovare dei punti morti caratterizzati da un segnale molto debole, oppure delle interferenze di segnale a causa delle condizioni meteo.

Dispositivo e connessione wireless: perché utilizzare reti sicure

Rispetto alle connessioni tradizionali comunque, il dispositivo wireless è sicuramente meno sicuro. Il consiglio è quello di collegarsi unicamente alle reti protette da password, soprattutto se si intendono inserire le proprie informazioni personali. La presenza di un campo di connessione così aperto infatti permette molte più infiltrazioni nella trasmissione delle informazioni, e senza i dovuti protocolli di sicurezza questi dati rischiano di essere rubati, compromessi o cancellati da qualsiasi malintenzionato.

Connessione wireless: pregi e difetti

Iniziamo dai vantaggi di una connessione wireless tramite dispositivi abilitati:

  1. Accedere a una connessione Internet mediante un dispositivo wireless permette di avere una disponibilità di risorse di rete da qualsiasi luogo all’interno dell’area di copertura della rete. Inoltre, non sarà più necessario rimanere seduti nello stesso posto, in quanto si potrà accedere a Internet da qualsiasi punto abbia copertura.
  2. Durante la fase di installazione, una connessione senza fili permette di calare sensibilmente i costi di posa ed allacciamento del materiale necessario: mai più buchi nei muri, piastrelle sollevate o trapanate in giro, basterà una semplice presa di corrente e il modem potrà partire da subito a funzionare!
  3. È possibile, rimanendo connessi ad una rete sicura, inviare o ricevere qualsiasi quantità di dati, in maniera completamente sicura e senza altre interferenze di rete.
  4. L’installazione e la configurazione di una rete wifi è estremamente semplice, ed è possibile aggiungere un qualsiasi numero di client senza alcun problema
  5. Negli ultimi anni le reti e la tipologia di dispositivo wireless sono diventate sempre più affidabili, anche dal punto di vista della sicurezza, e garantiscono solide opzioni di protezione, molto utili per tutelare concretamente e in modo efficace i propri dati personali.

Successivamente, vediamo brevemente gli svantaggi di una rete senza fili:

  1. La rete wifi, tendenzialmente, è più costosa di una rete cablata. Ciò non vuole assolutamente dire che non so possano trovare dei buoni affari, anzi! Attraverso il nostro comparatore su Chetariffa per le reti internet escono periodicamente sconti esclusivi e offerte a tempo limitato, quindi sarà meglio dare tenere la situazione sotto controllo
  2. La velocità massima di trasferimento dati, almeno fino all’arrivo di tecnologie più potenti, è ancora inferiore alle massime prestazioni che è in grado di offrire una buona connessione a cavo.
  3. Come già detto in precedenza, questa rete può essere bucata, oppure può essere disturbata da segnali esterni e/o condizioni metereologiche non ottimali.

Come trovare la rete migliore per il proprio dispositivo wireless

Come già accennato prima, il mercato offre numerose tariffe per reti wireless in varie fasce di prezzo, e talvolta l’utente meno esperto rischia di venire confuso in tutto questo panorama. Per questo (e per tanti altri dubbi) il comparatore di Chetariffa risulta uno strumento di prima qualità! Per scoprire tutte le migliori offerte infatti, basterà inserire una serie di dati, le proprie esigenze (nel caso si trattasse di abbonamenti per privati o partita iva, imprese di ogni tipo) et voilà! Nell’arco di pochi secondi, sarà disponibile un elenco completo di tutte le possibilità al momento sfruttabili, ordinate in base alle variabili calcolate in precedenza. C’è poco da dire, usare un comparatore conviene a tutti!

Arianna Bessone

Arianna Bessone