Enel condizionatori: una scelta votata al risparmio?

Enel condizionatori: una scelta votata al risparmio?

La bella stagione si sta avvicinando sempre di più, lasciando lo spazio alle maglie estive, ai sandali e alla voglia di poter andare presto al mare. In molti si stanno già interrogando se acquistare o men un condizionatore, dove posizionarlo, quanto costa e quali sono i modelli migliori che possano coniugare bene efficienza e spese contenute. Qualora la tua casa sia di grandi dimensioni e quindi tu abbia elevati spazi che vuoi rinfrescare usando il condizionatore, o ancora se vuoi che tutti gli ambienti della tua abitazione raggiungano una temperatura ottimale senza che tu e la tua famiglia rischiate di patire il caldo, allora la soluzione proposta da Enel condizionatori d’aria fissi sono perfetti in quanto mediante la speciale tecnologia a inverter consentiranno di ottenere il giusto refrigerio senza che vi siano sprechi di energia. Bisogna però tenere sempre presente come anche per Enel condizionatori presentano costi anche talvolta elevati per l’acquisto se si opta per quelli ad aria fissi rispetto a quelli tradizionali portatili, oltre ovviamente alle spese di muratura che sono necessarie per poter incastonare il condizionatore all’interno della casa. I sono talune abitazioni che sono già predisposte all’installazione dei condizionatori, e in questo caso approfittarne sarebbe uno spreco, dal momento che si dovranno sostenere solo le spese di acquisto dell’impianto, ma ovviamente ogni caso è a sé e andrà considerato il rapporto costi benefici tra il calore che si percepisce in casa (e, di conseguenza, quanto lo si patisce durante la calda stagione) e la spesa che va sostenuta per l’’acquisto del condizionatore.  Per venire incontro alle esigenze di coloro che vorrebbero sì un condizionatore in casa ma hanno dei problemi ad affrontare la spesa, esiste la possibilità di approfittare dell’acquisto dei condizionatori a rate Enel, in modo da poter dilazionare nel tempo il pagamento sia per l’acquisto dell’impianto sia dei lavori per la sua installazione all’interno della casa. Il finanziamento proposto per l’acquisto dei condizionatori a rate Enel prevede un tasso zero in diciotto rate bimestrali, con l’addebito che verrà indicato direttamente sulla bolletta dell’elettricità che si riceverà ogni 2 mesi (in formato cartaceo o sulla posta elettronica, a seconda della modalità scelta in fase di sottoscrizione del contratto).

Enel condizionatori: quale scegliere

Ovviamente la risposta su quale Di Enel x condizionatori scegliere può non essere univoca per tutti, in quanto tutto dipende dalle proprie esigenze, sia per quanto riguarda la potenza del condizionatore, sia relativamente alla spesa che si vuole/può sostenere per il suo acquisto, senza dimenticarsi anche di considerare le caratteristiche dell’impianto. Ci sono varie taglie tra le quali gli utenti che sono interessati ad acquistare con Enel condizionatori in bolletta (quindi con addebito mensile sulla bolletta a rate), o pagando il condizionatore in un’unica soluzione, possono scegliere, come la taglia S (che prevede fino a 100 euro di sconto), o la taglia M (con uno sconto di 150 euro euro) o la taglia L che prevede un impianto di classe energetica A++ per la modalità di raffrescamento e classe A per la funzione invece di riscaldamento. I prezzi applicato da Enel condizionatori includono sia l’Iva sia la spesa per la messa in opera dell’impianto, a partire dal sopralluogo che viene effettuato nella abitazione ove verrà messo l’impianto sia al rilascio finale della dichiarazione di conformità (a seguito dell’effettivo lavoro di installazione). Enel X condizionatori include anche tre anni di assistenza, oltre alla possibilità di accedere alla detrazione discale pari al 6% per la riqualificazione energetica. Se questa cosa delle detrazioni fiscali ti giunge nuova sarà sicuramente un fattore decisivo che potrebbe spingerti ad acquistare un condizionatore Enel, in quanto grazie a tali detrazioni comprese tra il 50% e il 65% erogate dall’Irpef si potrà acquistare il condizionatore a un prezzo molto vantaggioso (dal momento che rientra nelle spese definite di riqualificazione energetica). Se si uniscono tali detrazioni alla possibilità di approfittare della possibilità di pagare i condizionatori a rate Enel, il costo che si dovrà sostenere sarà davvero esiguo, mentre i benefici saranno davvero numerosi (in primis, il fatto di non dover più patire il caldo durante l’estate, una cosa che per molti è un reale problema).

Quali sono le offerte proposte da Enel condizionatori?

Di molto interessante possiamo trovare l’offerta Light, che è la più economica ed è strutturata su misura per coloro ce vogliono un condizionatore d’aria in casa ma senza dover affrontare spese per l’acquisto troppo copiose, e tale tipologia di condizionatore è perfetta per un ambiente di massimo 32 mq. C’è poi l’offerta Confort, la quale consente di accedere a condizionatori di classe energetica elevata, ovvero A++, e come ormai sappiamo tutti una classe energetica più elevata corrisponde a consumi energetici più contenuti (e, di conseguenza, a un maggiore risparmio sulla bolletta). Se invece desideri accedere alla massima efficienza e alle più alte prestazioni, non puoi non considerare l’offerta Smart, la quale prevede impianti ad alta classe energetica e inoltre consente una gestione anche da remoto del condizionatore.

Arianna Bessone

Arianna Bessone