Enel pannelli solari: caratteristiche, consumi e costi

Enel pannelli solari: caratteristiche, consumi e costi

Avere e poter disporre con Enel pannelli solari rappresenta un vantaggio davvero molto interessante, e coloro che hanno a disposizione la possibilità di installare questi nuovi, moderni e funzionali impianti con i pannelli solari, sia a livello economico sia per quanto concerne lo spazio che si ha a disposizione, dovrebbero senz’altro approfittarne. I pannelli solari, infatti, rappresentano una soluzione molto interessante e vantaggiosa, in quanto consentono di produrre energia elettrica catturando i raggi del sole, e tramutando l’energia solari in energia elettrica, in modo così da poter accendere la luce, usare gli elettrodomestici in casa, fare ciò che si desidera con la corrente elettrica senza dover sottostare alle tariffe applicate dai gestori di energia. I prezzi dell’energia elettrica infatti, nonostante alcuni siano più convenienti di altri, tendono a crescere nel tempo, e ci si potrebbe ritrovare a dover pagare cifre anche molto alte per un utilizzo normale dell’energia elettrica in casa, e questo ovviamente se si può evitare è meglio. Grazie  a Enel pannelli solari ci si potrà autoprodurre l’energia elettrica, approfittando di un sistema davvero molto interessante e vantaggioso il cui principio è quello di tramutare i raggi e l’energia solare in vera energia elettrica, in modo da poterla usare come e quando si desidera, senza dover sottostare a quanto decidono i gestori di energia presenti sul territorio, e inoltre Approfittando della combinazione tra Enel e pannelli solari, oltre a risparmiare e anche molto sulla fornitura, si potrà anche rivendere l’energia elettrica in eccesso che si produce e che non si utilizza. Interessante vero? Quando si usa l’energia solare per la produzione di energia elettrica può succedere che se ne produca in eccesso, e se una parte la si può mettere via da usar magari in un futuro o di sera, quando il sistema non è in funzione dal momento che non vi è l’energia solare di cui poter prendere i raggi per mettere in funzione il sistema e quindi avere energia elettrica immediata, qualora se ne producesse molta (magari perché sono giornate particolarmente soleggiate, o perché si è trovata la perfetta combinazione tra dove posizionare i pannelli e la quantità di raggi solari che riescono a prendere), quella in eccesso che non si utilizza la si può rivendere, e questo consentirà di rientrare in fretta nel costo pannelli solari Enel, e di iniziare poi realmente a guadagnare. Capire con i pannelli solari quanto si risparmia Enel è molto importante, ovviamente vi sono alla base dei calcoli matematici che, a meno che uno sia ferrato in materia, potrebbe risultare difficile fare in autonomia, ma è possibile analizzare una situazione tipo, in modo da capire non solo quanto tempo ci vorrà prima di rientrare nei costi sostenuti con l’acquisto e l’installazione di Enel pannelli solari, bensì anche quando si potrà iniziare a vedere un guadagno nella combinazione tra Enel e pannelli solari. L’impianto fotovoltaico può generare un utile medio in un anno che può essere pari a circa 800900 euro, e se così è in circa sette anni si sarà pagato l’intero impianto, con una rendita che, se proviamo a stimarla su un lasso temporale di 20 anni, è pari a oltre 15 mila euro, per una suddivisione di circa 500 € all’anno. Entro 7 anni, quindi, il costo pannelli solari Enel sarà sostenuto e si potrà iniziare a registrare un guadagno netto. Quindi, con questo piccolo esempio, puoi capire non solo con i pannelli solari quanto si risparmia Enel, bensì anche a quanto può ammontare il guadagno netto, una volta che si è andati in pari con i costi sostenuti per l’acquisto e l’installazione dell’intero impianto.

Enel pannelli solari: come sono strutturati e come funzionano

L’efficienza energetica che si vuole dare alla propria casa è un desiderio comune di molte persone, ma occorre specificare come poche di esse conoscano realmente la differenza presente tra le varie tipologie di dispositivi come con Enel pannelli solari, e anche di altre marche, presenti sul mercato. In qualità di dispositivi in grado di catturare l’energia solare per tramutarla in vera energia elettrica, tali pannelli sono molto validi e efficienti, ma ovviamente (così come per ogni cosa) bisogna saper scegliere il modello ce risponde a quelle che sono le proprie esigenze, scegliendo tra l’ampia gamma di dispositivi presenti sul mercato quello che più risponde alle proprie esigenze. Nonostante infatti tali dispositivi sfruttino la medesima energia, ovvero quella solare, vengono realizzati con tecnologie e anche materiali diversi a seconda della specifica modalità di utilizzo e della funzione che andranno a svolgere, pertanto occorre conoscere bene le caratteristiche e le differenze esistenti tra i vari pannelli, comprendendo bene anche la differenza tra i pannelli solari e quelli termici.

Come abbiamo potuto capire, tra Enel e pannelli solari c’è un rapporto molto stretto, e la società da molti anni si impegna a fornire a chi è interessato soluzioni vantaggiose per acquistare e installare i pannelli fotovoltaici sul tetto o sul terreno adiacente alla propria abitazione.

Arianna Bessone

Arianna Bessone