Energia eolica e solare, pro e contro

Energia eolica e solare, pro e contro

Al giorno d’oggi si parla sempre di più di energia eolica e solare come alternativa alle fonti di energia tradizionali ormai non più sostenibili. Tante persone vogliono risparmiare sulla bolletta ma non sanno come fare, e in aiuto arrivano le nuove energie sostenibili, le quali oltre a consumare in maniera intelligente forniscono anche una soluzione vantaggiosa per la salvaguardia del pianeta. Usare l’energia da fonti rinnovabili è oggi una possibilità concreta e in un immediato futuro tutto lascia pensare che saranno proprio le fonti di energia rinnovabili a conquistare sempre più la scena.

L’importanza delle rinnovabili: l’energia eolica

La situazione precaria del nostro pianeta ci induce a prendere decisioni radicali e rapide che devono passare anche dall’utilizzo di fonti rinnovabili come l’energia eolica e solare. Ad esempio l’energia eolica consiste nel catturare l’energia del vento così da trasformarla in energia elettrica e utilizzarla poi per gli scopi più disparati. L’energia solare invece utilizza l’energia del sole e permette quindi, proprio come quella eolica, di abbattere l’inquinamento. In un futuro prossimo che è già in parte presente, l’energia eolica e solare diventerà probabilmente la risorsa principale da cui attingere per la nostra vita quotidiana.

Parlando di energia eolica si fa riferimento a impianti dotati di moderne pale eoliche che girano un rotore meccanico che convoglia l’energia prodotta verso una dinamo. In questo modo l’energia meccanica della rotazione viene trasformata in energia elettrica a tutti gli effetti. Il vento, proprio come il sole, è una fonte energetica rinnovabile pulita, e questo è sicuramente un vantaggio. Tra i contro dell’energia eolica bisogna però rammentare che stiamo parlando di una fonte energetica discontinua in quanto il vento soffia in modo molto diverso a seconda della giornata e del periodo dell’anno. Inoltre l’energia eolica è facilmente reperibile ed è possibile decidere di installare gli impianti eolici proprio nelle zone più ventose così da massimizzare la produzione di energia. Tra i contro delle pale eoliche bisogna purtroppo ancora citare l’elevato impatto visivo e acustico che rischia di rovinare le zone dal punto di vista paesaggistico. Stanno però sempre più prendendo piede anche gli impianti off-shore, a largo delle coste, e dei pali fotovoltaici sprovvisti di pale.

I vantaggi e gli svantaggi dell’energia solare

Parlando di fonti di energia rinnovabili, l’energia solare è sicuramente una delle fonti alternative più utilizzate. Non a caso sono sempre di più coloro che decidono di utilizzare proprio l’energia solare per alimentare la propria casa. Oltre ad abbattere i costi della bolletta, l’energia prodotta tramite i raggi solari è anche utile per abbattere l’inquinamento ambientale a tutti i livelli. Utilizzare l’energia solare significa potenzialmente anche raggiungere l’indipendenza energetica, ecco perché in molti credono che sarà proprio questa l’energia del futuro. Tra i vantaggi dell’energia solare anche il fatto che sia sempre disponibile in grandi quantità e che potrebbe potenzialmente soddisfare tutto il fabbisogno energetico. Non solo, l’energia solare è anche energia pulita ed è in grado di sfruttare i raggi del sole senza emissione di C02.

Non finisce qui, l’energia solare è anche a costo zero in quanto non bisognerà estrarre materie prime come metano, petrolio o carbone; per non parlare del fatto che l’energia solare non ha costi di produzione, trasporto e approvvigionamento! L’energia solare è anche autoprodotta, un’autentica rivoluzione dal momento che l’estrazione di combustibili può essere gestita unicamente da grandi società. Anche se i costi iniziali per l’installazione di un impianto fotovoltaico con accumulo a energia solare potrebbero spaventare, si tratta in realtà di un autentico investimento a lungo termine. I costi dell’installazione infatti verranno ammortizzati sia in bolletta, sia grazie agli incentivi statali. A differenza di altri impianti inoltre, gli impianti fotovoltaici a energia solare richiedono solo una minima manutenzione. Inoltre il solare è il futuro, si pensi che gli impianti fotovoltaici 5 anni fa costavano molto di più di oggi, questo significa che la diffusione del solare porterà in un futuro prossimo anche a un abbassamento dei prezzi. Chi utilizza l’energia solare nella produzione di elettricità ha quindi la certezza di ridurre le emissioni di anidride carbonica e di produrre solo energia pulita. Chi guarda all’energia da fonti rinnovabili dunque dovrà per forza di cose fare i conti con l’energia solare.

Ovviamente l’energia solare non ha solo lati positivi, al momento sussistono infatti ancora alcuni problemi di spazio in quanto non tutti hanno la possibilità di installare impianti solari privati presso la propria proprietà. Tra gli altri problemi potenziali legati all’energia solare c’è sicuramente quello dello spazio. Per funzionare bene infatti gli impianti solari hanno bisogno di un’area abbastanza grande a disposizione. Altro problema legato all’energia solare è quello della discontinuità. Proprio come nel caso dell’energia eolica infatti l’energia solare ha una potenza variabile e discontinua che si accentua anche col variare delle condizioni meteorologiche e con il ciclo delle stagioni. Questo significa che non sarà possibile alimentare la propria casa utilizzando solo energia solare ma bisognerà sempre appoggiarsi anche alla rete elettrica nazionale. Molti comunque si fanno dissuadere dall’idea dell’installazione di un impianto fotovoltaico perché comporta un investimento iniziale che potrebbe essere ammortizzato nel giro di un decennio.

In conclusione quindi l’energia eolica e solare presenta moltissime potenzialità positive in primis per quanto riguarda la tutela dell’ambiente. La tecnologia in un futuro prossimo potrebbe abbattere ulteriormente i costi di installazione e migliorare la resa dell’energia eolica e solare. Si tratta di scelte che guardano anche al futuro del Pianeta in quanto l’inquinamento derivante dall’utilizzo di fonti non rinnovabili sta ormai superando ogni livello di guardia costringendoci a prendere quanto prima delle contromisure prima che sia troppo tardi. Gli incentivi dei governi sulle fonti di energia rinnovabile, eolico e solare in testa, vanno esattamente in questa specifica direzione.

Se anche voi desiderate risparmiare sulla bolletta energetica ma non volete rinunciare all’energia green, proveniente al 100% da fonti rinnovabili come l’energia solare e eolica, allora potrete usare un comparatore di tariffe come Chetariffa.it. Troverete così le migliori offerte green del gas e le tariffe luce più vantaggiose nel giro di pochi secondi.

Arianna Bessone

Arianna Bessone