Energia offerte: info e prezzi del mercato libero

Energia offerte: info e prezzi del mercato libero

Oggi vi parliamo di energia e offerte. Tra le tante tariffe luce e gas, esistono numerose offerte per l'energia studiate appositamente per aiutare i consumatori di risparmiare cifre anche importanti sulla bolletta a fine mese. Grazie alla liberalizzazione del mercato dell’energia avvenuto progressivamente negli ultimi anni, i consumatori sono ora realmente liberi di scegliersi in completa autonomia il fornitore con cui sottoscrivere un contratto di fornitura energetica luce e gas. In questo modo si avrà accesso a grandi possibilità di risparmio senza per questo dover modificare il proprio stile di vita o dover rinunciare in qualsiasi modo alla trasparenza.

Energia, offerte e tariffe nel mercato libero: pregi e difetti

Con l’arrivo del mercato libero, la scelta tra le migliori tariffe luce e gas non è più così semplice: se prima infatti il prezzo dell’energia era stabilito arbitrariamente, ogni 90 giorni, dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), adesso questa tipologia di intervento è garantita solo per una percentuale dei fornitori. Questo perché, con la liberalizzazione dell’energia, tutti i gestori che hanno ritenuto meglio stabilire i propri prezzi in modo autonomo sono stati liberi di agire, prendendosi la responsabilità di dover competere contro un mercato tutelato. Se da una parte hanno avuto la possibilità di fornire talvolta prezzi minori, dall’altra si sono trovati a doversi confrontare con l’instabilità del prezzo della materia prima.

Anche per via di questa autonomia, è compito del potenziale cliente riuscire a individuare le migliori offerte energia elettrica, in quanto la competizione tra i fornitori si gioca sì sul prezzo finale, ma anche su altre variabili. Tra queste potremmo menzionare la possibilità di bloccare il prezzo della fornitura per 12 o addirittura 24 mesi, l’opzione di poter sottoscrivere il contratto, in un arco di tempo limitato, a condizioni più vantaggiose del solito, oppure ancora la maggior velocità di allacciamento ed attivazione della fornitura.

In generale la scelta del mercato libero permette, con la dovuta attenzione, di sfruttare degli sconti esclusivi e di concordare un contratto a condizioni maggiormente vantaggiose, ma richiede una dose di conoscenze e di attenzione superiore alla via del mercato tutelato. Che possa piacere o meno, comunque, dal 1° gennaio del 2022 il mercato tutelato sarà rimosso, lasciando spazio alla liberalizzazione del mercato dell'energia e delle offerte presenti. Una volta sottoscritto un contratto favorevole, tuttavia, la dinamica di consumo e monitoraggio delle spese sarà in tutto e per tutto uguale a quella di qualsiasi altra fornitura tutelata.

Con le ultime applicazioni per smartphone e tablet è possibile gestire la propria fornitura energetica online in modo semplice e intuitivo, e si potranno visionare tutti i dati relativi alla propria fornitura in qualsiasi momento. Con pochi click il consumatore potrà sfogliare lo storico delle bollette, tenere conto dei costi e dei consumi e sfogliare le tariffe dedicate quando si parla di energia e offerte, il tutto senza nemmeno uscire dalla propria casa.

Energia, offerte luce e gas: tariffe e variabili che influenzano il prezzo

Nella scelta delle migliori tariffe luce e gas bisogna anche tener conto del fatto che il costo dell’energia elettrica varia sulla base di diversi fattori come le fasce orarie e i giorni della settimana, il taglio di potenza scelto, le fonti energetiche utilizzate e la tipologia di prezzo applicato che, a seconda delle offerte, potrà essere bloccato o indicizzato dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Tutte queste variabili sono ovviamente controllabili dall’utenza, in quanto dati pubblici, ma è richiesto un grado di conoscenza che non tutti sono in grado di raggiungere facilmente.

Offerte per l'energia: il contributo dei comparatori

Muoversi tra le numerose offerte energia e scegliere le tariffe luce e gas più convenienti non è affatto semplice, anche perché esistono decine e decine di fornitori di luce e gas e il rischio è quello di confondersi e non riuscire a scegliere quello più vantaggioso per le proprie specifiche necessità. In questo senso esistono diversi siti specializzati nella comparazione delle offerte energetiche e che analizzano in tempo reale decine di offerte sull'energia per selezionare quelle più vantaggiose del momento. Il consumatore dovrà inserire dei dati relativi alla propria utenza, come ad esempio i consumi stimati, per vedersi proporre le soluzioni più indicate.

Ovviamente, quando si parla di energia e offerte, questi comparatori esistono per considerare sia le tariffe luce e gas che per altri servizi, come assicurazioni. Man mano che si procederà verso la liberalizzazione totale del mercato, questi strumenti torneranno sempre più utili, perché grazie a loro anche coloro che si ritrovano per la prima volta a dover valutare così tante offerte così differenti potranno affidarsi al lavoro di selezioni automatizzato e super efficiente.

Insomma, risparmiare è ormai davvero alla portata di tutti, sarà sufficiente avere del tempo per consultare con cura tutte le diverse offerte per l'energia e scegliere quella che massimizza il risparmio in bolletta dopo aver inserito i propri dati relativi al consumo annuo reale o stimato di energia elettrica (numero di persone in casa, elettrodomestici utilizzati, comune di residenza ecc.) Volete dare un’occhiata in prima persona a cosa offre il mercato, alle migliori tariffe luce e gas? Seguite il link ed aprite il nostro comparatore di tariffe online, non ve ne pentirete!

Arianna Bessone

Arianna Bessone