Esposizione solare casa: qual è l'orientamento migliore?

Esposizione solare casa: qual è l'orientamento migliore?

Hai lavorato tanto nella tua vita, con l’obiettivo di comprarti finalmente, dopo tanti anni di duro lavoro e di tanti sacrifici, la casa dei tuoi sogni, e questo è assolutamente bello e positivo, ma prima di procedere a effettuare l’acquisto di una casa che ti piace è consigliabile fermarsi e riflettere un secondo anche per quanto riguarda l’esposizione solare casa, in quanto anche se si tratta di un fattore che a prima vista non sembra fondamentale è invece molto importante trovare la migliore esposizione solare casa. Analizzare infatti l’orientamento della casa rispetto al sole, quindi calcolare esposizione solare casa deve essere una delle priorità nella scelta della casa, e se ti stai chiedendo come fare per valutare la migliore esposizione solare casa, sulla base di quali parametri, quali sono gli elementi di cui occorre tenere maggior conto, proveremo a darti alcune risposte che potrebbero fare al caso tuo. E’ importante risolvere alcuni dubbi, come il fatto di come capire esposizione casa, dal momento che alcuni potrebbero avere alcune normali difficoltà a capire l’esposizione solare casa, e quindi si rende come prima cosa indispensabile come capire esposizione casa, così da valutare se va bene o se è il caso di operate su una casa con una differente esposizione, L’orientamento della casa è infatti fondamentale al fine di ottimizzare lo sfruttamento della luce del Sole, per consentire un’adeguata illuminazione e anche aerazione degli spazi e inoltre non va trascurata l’importanza che la luce ha a livello del benessere psico-fisico delle persone, pertanto optare per una casa con una buona esposizione solare è una condizione importante anche per poter godere di uno stato di benessere generale. La condizione ideale sarebbe quella di avere a disposizione una casa che presenta una doppia o multipla esposizione solare, così da avere la possibilità di disporre le stanze sulla base della luce solare, ma se si dovesse optare per un’unica esposizione, la migliore solare casa è quella a Sud, dal momento che è luminosa e calda anche durate la fredda stagione. Nonostante sia vero che non esiste un’esposizione ottimale in termini assoluti, dal momento che tutte le esposizioni hanno dei pro e dei contro, ci sono varie situazioni nelle quali una esposizione solare casa verso sud presenta grandi benefici e vantaggi. Se infatti si ha la fortuna di poter scegliere l’ideale è posizionare l’area giorno, quindi dove si vive durante la giornata come la cucina e il salone, verso sud, mentre se si ha la possibilità sarebbe consigliabile avere la zona notte orientata verso Est, al momento che presenterebbe il vantaggio di rimanere più fresca durante la calda stagione, mentre le aree che si utilizzano magari più per il lavoro o la camera die bambini non sarebbe male esporle a Ovest in modo da avere la possibilità di sfruttare la luce solare del tramonto che scalda e rilassa.

Quali sono i benefici di una buona esposizione solare casa,  come calcolare esposizione solare casa?

Quando hai capito come calcolare esposizione solare, è importante anche che tu sappia quali sono i vantaggi connessi alla scelta di una valida esposizione solare della tua casa. Il fattore economico è importante, dal che con la corretta esposizione della casa al sole potrai risparmiare sulle spese dell’illuminazione e del riscaldamento in tutte le stagioni. Inoltre ci sono anche degli importanti vantaggi psico fisici, dal momento che ricevere la luce naturale del sole per numerose ore al giorno porta anche a un aumento del benessere psico fisico, fornendo un benefico sia a livello dell’umore sia dell’organismo. Spesso ci si può trovare un po’ in difficoltà in merito a come capire esposizione casa, ma dopo che si ha capito qual è l’esposizione solare della propria abitazione si potrà capire come ottimizzare la disposizione degli ambienti, mentre qualora si dovesse acquistare una casa si potrà prestare attenzione a numerosi fattori molto importanti.

Al fine di comprendere qual è l’esposizione solare casa è importante che pensi e valuti bene in merito a come poter sfruttare la luce solare nelle ore del giorno. Come abbiamo visto, l’orientamento ottimale per un edificio è verso sud, in modo da avere la possibilità di ricevere le radiazioni solari sulla casa, avendo un riscaldamento piacevole per tutti gli ambienti, e qualora stessi pensando alla progettazione di una casa la prima cosa alla quale devi prestare attenzione è relativa all’orientamento della casa, avendo la possibilità di distribuire le stanze così da sfruttare l’esposizione solare. Mentre a nord: si potrebbero collocare le stanze che non hanno bisogno di un grande quantitativo di irradiazione solare, a sud est e a sud ovest si dovrebbero mettere le stanze in cui si trascorre più temo, come la cucina e il salone. L’esposizione delle camere da letto è consigliabile sia a est, in modo da riscaldarle quando ti ali, mentre è consigliabile posizionare a ovest la sala di pranzo oppure il tuo studio.

Arianna Bessone

Arianna Bessone