Evitare gli sprechi di luce e gas è possibile? Of course!

Evitare gli sprechi di luce e gas è possibile? Of course!

Evitare gli sprechi di luce e gas in modo concreto è un obiettivo dichiarato di moltissime famiglie italiane. Soprattutto in periodi di crisi economica diffusa come questi è difficile far quadrare i conti a fine mese e bisognerebbe cercare di limitare al minimo o proprio di evitare gli sprechi di luce e gas. Al fine di alleggerire le bollette energetiche senza subire alcun impatto sui propri consumi e sulle proprie abitudini la cosa migliore sarebbe quindi quella di pianificare una serie di interventi professionali per migliorare l’isolamento dell’abitazione. Qualche esempio? Si potrebbe pensare di installare una caldaia a condensazione così da sfruttare il calore dei fumi prodotti dalla combustione e arrivare a un risparmio anche del 25%. Sempre per limitare gli sprechi si dovrebbero anche sostituire i vecchi infissi, magari con serramenti pvc, così da rendere concreto un risparmio anche del 15%.

Altra buona pratica nell’ottica di massimizzare il risparmio e limitare gli sprechi energetici è quella di spegnere gli apparecchi in stand-by o magari di utilizzare delle prese multiple con interruttori generali. Per evitare gli sprechi di luce e gas in bagno, es esempio, molte famiglie hanno risolto in modo definitivo ogni problema utilizzando uno scaldabagno elettrico al posto di uno a gas. Eliminare le cattive abitudini in campo energetico può avere un impatto reale in bolletta a fine mese, ecco perché conviene fare molta attenzione ad evitare gli sprechi di luce e gas. Ma non finisce qui, anche con il gas è possibile tagliare costi e sprechi in modo concreto. Come? Ad esempio mettendo a cuocere le pentole su un fornello proporzionato alla loro dimensione così da abbattere la dispersione di gas e il conseguente spreco.

Per tagliare la bolletta del gas senza subire impatti nella vita quotidiana di acun tipo basterebbe anche fare manutenzione periodica della caldaia o valutare l’acquisto di una caldaia a condensazione. Insomma, le pratiche da seguire per evitare gli sprechi di luce e gas sono moltissime, basti pensare solo all’idea di utilizzare gli elettrodomestici sempre a pieno carico o di sostituire tutti i vecchi elettrodomestici con dei modelli nuovi ad alta efficienza energetica.

Arianna Bessone

Arianna Bessone