Esistono davvero tariffe agevolate per il gas?

Esistono davvero tariffe agevolate per il gas?

Quando si parla di gas tariffe agevolate si parla della possibilità concreta per l’utente di risparmiare cifre anche molto ingenti in bolletta a fine mese senza per questo dover modificare il proprio stile di vita o fare delle rinunce. Esistono siti specializzati che consentono di visualizzare in pochi secondi le migliori tariffe del momento così da massimizzare il risparmio e di limitare davvero al massimo le brutte sorprese.

Esistono molti fornitori di energia che propongono tariffe agevolate per il gas, chiunque sarà libero di scegliere in completa autonomia quelle più vantaggiose sulla base delle proprie specifiche esigenze. Spesso quando si deve scegliere il fornitore di luce e gas non si da che parte guardare anche perché la concorrenza è davvero sterminata e il rischio di brutte sorprese è, purtroppo, sempre dietro l’angolo. Inoltre grazie alla progressiva liberalizzazione del mercato energetico, ora l’utente potrà diventare protagonista e scegliere le tariffe gas agevolate più vantaggiose utilizzando anche solo una connessione a internet. Basterà collegarsi in qualsiasi momento al sito web di uno dei fornitori luce e gas attivi in Italia per visualizzare le tariffe più vantaggiose e ottenere tutte le informazioni utili a operare una scelta consapevole.

Inoltre tutti dovrebbero controllare la possibilità di avere delle tariffe gas agevolate, ovvero un vero e proprio bonus che viene riconosciuto alle famiglie che hanno difficoltà economiche. Le famiglie che ritenessero di aver diritto alle tariffe gas agevolate dovranno inoltrare una domanda specifica presso gli uffici competenti del proprio comune di residenza, oppure presso un CAF. Chi fosse interessato a inoltrare la domanda per le tariffe gas agevolate dovrà quindi consegnare un modulo al comune di residenza scaricabile presso il sito dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) o dell’ARERA (Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico).

Le domande consegnate dovranno poi essere valutate dal Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche (SGATE). In caso positivo il richiedente si vedrà assegnare il bonus direttamente presso il comune di residenza. Il bonus tariffe gas agevolate comunque non prevede una riduzione del prezzo della fornitura energetica, bensì un sostegno economico concreto annuale per la famiglia in difficoltà.

Arianna Bessone

Arianna Bessone