Impianto fotovoltaico: installazione e prezzo dei pannelli

Impianto fotovoltaico: installazione e prezzo dei pannelli

Un impianto fotovoltaico casa è molto utile e sono sempre più le persone che ogni giorno si informano al fine di avere a disposizione un impianto elettrico progettato al fine di generare energia rinnovabile che proviene dalla luce del Sole. Tale sistema, l’impianto fotovoltaico casa, è molto importante per la tutela dell’ambiente, in quanto se tutti noi utilizzassimo un moderno impianto di tipo fotovoltaico, anziché la comune corrente elettrica, si risparmierebbe molto soprattutto per quanto riguarda l’impatto ambientale. Se non lo sai, è giusto che tu sia a conoscenza di quelli che sono le singole componenti dell’impianto fotovoltaico casa, ovvero i pannelli fotovoltaici, gli inverter e quelli conosciuti come i sistemi di accumulo. Inoltre devi conoscere bene la differenza tra l’impianto solare fotovoltaico e l’impianto solare termico, dal momento che si tratta di due sistemi differenti. Mentre il primo usa la luce del Sole per produrre energia, il secondo sfrutta il calore proveniente dall’irraggiamento solare per ottenere la produzione di acqua calda. L’impianto solare termico solitamente prevede un accumulo di acqua coibentato il cui scopo è quello di trattenerne il calore, e tale componente è importante in quanto consente di usufruire di acqua calda quando se ne ha necessità, e anche per il fotovoltaico ha un sistema di accumulo con però una tecnologia differente che può essere adoperata al fine di accumulare energia elettrica.

Cosa bisogna sapere sull’impianto fotovoltaico ccasa?

Sapere come costruire un impianto fotovoltaico in casa e avere le nozioni in merito a come installare un impianto fotovoltaico casa è importante, anche se ci si dovrà comunque affidare alla professionalità degli esperti del settore al fine di poter ricevere un reale aiuto nell’installazione e messa a punto dell’impianto fotovoltaico. Se ti stai chiedendo anche come funzioni il discorso relativamente all’impianto fotovoltaico casa prezzo, comprendere come si struttura il prezzo complessivo per quanto riguarda un impianto fotovoltaico è importante al fine di stabilire e verificare che nell’offerta sia compreso tutto il necessario, e per confrontare la spesa con i vantaggi e capire così se conviene realmente. Il fotovoltaico è un settore che sta interessando sempre più persone, ed è facile capirne il motivo: il prezzo dell’elettricità è sempre molto elevato e può incidere in maniera non indifferente sul bilancio delle famiglie, pertanto si devono trovare soluzioni giuste e che consentano di trarre risparmio, e installare un generatore fotovoltaico che consente di produce energia gratuita, oltre che pulita.

 

Quando si pensa al costo dei pannelli fotovoltaici, per valutare il totale per un impianto fotovoltaico casa prezzo, occorre sempre valutare alcuni aspetti come la provenienza, la qualità, il marchio e il prezzo per la materia prima. Analizzando le principali tipologie presenti in commercio, bisogna specificare come spesso si faccia distinzione tra i pannelli che sono realizzati con il silicio monocristallino e quelli che invece sono realizzati con il policristallino: i primi sono più costosi ma hanno anche una resa sotto alcuni aspetti migliore, e inoltre è anche opportuno valutare l’evoluzione della tecnologia relativamente all’efficienza del modulo fotovoltaico. Al momento attuale infatti in commercio ci sono vari pannelli che presentano misure standard o comunque molto simili e che consentono di raggiungere potenze elevate di 400 watt, e ci sono dei vantaggi molto interessanti, come la maggiore produzione, la maggiore durata, la minore occupazione e quindi il maggiore spazio a disposizione qualora si volessero posizionare altri moduli. Relativamente al prezzo medio dei pannelli fotovoltaici, innanzitutto bisogna valutare come tale costo non corrisponda al prezzo finito di un impianto fotovoltaico, dal momento che mancano la componentistica, i servizi connessi e la mano d'opera.

Nel caso in cui ci si interessa a un panello solare fotovoltaico cristallino, per una potenza di 280 watt, il costo medio si aggira intorno ai 770 €, mentre nel caso di un pannello monocristallino di 300 watt il prezzo medio sale arrivando a 85 €, e occorrerà poi al prezzo indicato aggiungere l’Iva, la quale solitamente è agevolata al 10%. Ovviamente occorrerà poi considerare anche gli altri componenti, come il fatto che i moduli dovranno essere montati e fissati sulla superficie ospitante, come il tetto della propria casa o a terra, su un terreno, e sono fondamentali delle strutture di supporto, che occorre conoscere e sapere anche i loro prezzi al fine di poter fare una stima e una analisi complete sul costo finale di un impianto fotovoltaico. L’impianto a terra è una delle situazioni più costose relativamente all’aspetto della struttura, dal momento che si rende necessario installare dei punti sul fondo del terreno, sui quali occorrerà montare i profili in alluminio al fine di poter dare la giusta inclinazione e direzione ai pannelli. Se si vuole optare invece per una situazione meno costosa, il consiglio in merito a come costruire un impianto fotovoltaico in casa e come installare un impianto fotovoltaico casa, è usando un tetto spiovente di una casa. In tal caso i pannelli fotovoltaici saranno montati parallelamente al tetto e basterà usare dei tasselli chimici al fine di ancorare i profili in alluminio alla copertura, e su di essi mettere i morsetti in modo da poterci montare i pannelli solari. 

Arianna Bessone

Arianna Bessone