I vantaggi di Coopvoce sim evolution

In Internet e telefonia

Coopvoce Sim Evolution è la nuova SIM con cui è possibile sostituire la vecchia SIM. Il motivo è che CoopVoce sta ultimando il passaggio a Full MVNO. Questa operazione di sostituzione della vecchia SIM con la nuova è completamente gratuita e potrà essere effettuata senza problemi in qualsiasi punto vendita di CoopVoce. Ricordiamo che CoopVoce è un operatore virtuale che, alla fine del 2019, hanno annunciato il passaggio a Full MVNO (Mobile Virtual Network Operator) pur continuando ancora ad appoggiarsi alla rete di TIM per l’erogazione dei servizi internet e voce.

L’evoluzione dell’operatore di telefonia mobile gli offrirà anche maggior libertà e indipendenza nella costruzione delle sue offerte garantendo ai clienti nuovi e migliori servizi. Il passaggio a Full MVNO costringerà i già clienti CoopVoce a cambiare scheda SIM effettuando il passaggio gratuito alla nuova Coopvoce Sim Evolution.

Sim evolution coopvoce: cosa sapere

Con Coopvoce Sim Evolution vantaggi e benefici saranno tangibili per i clienti finali. Il gestore al momento non ha ancora dato un termine ultimo per ottenere la nuova scheda Coopvoce Sim Evolution anche se l’operazione sarà obbligatoria se si vorrà continuare a fruire della propria offerta. L’azienda ha anche iniziato una campagna informativa via SMS per invitare i singoli clienti a recarsi quanto prima presso uno dei punti vendita Coop per richiedere la Sim Evolution.

Ma quali sarebbero, esattamente le differenze esistenti tra la cosiddetta Coopvoce Sim Evolution e la scheda Sim che possiamo definire come “standard”? Come vedremo è anche piuttosto semplice distinguerle con una semplice occhiata.

Differenze tra Coopvoce Sim evolution e Sim standard

Il cambio della SIM per i clienti Coopvoce è strettamente connesso al passaggio da operatore ESP MVNO a Full MVNO. I provider rientranti nella categoria ESP MVNO presentano tutti una gestione dei servizi molto limitata rispetto ai Full MVNO. Coopvoce mediante questo passaggio epocale si occupa quindi in completa autonomia dell’emissione delle SIM e anche della rete di comunicazione. Le vecchie schede SIM Coopvoce sono delle SIM ESP.

Effettuare il passaggio alla Coopvoce Sim Evolution risponde all’esigenza dei clienti dell’operatore di utilizzare una SIM Full che consentirà di sfruttare nuovi servizi e migliorare rete e prestazioni. Se invece andiamo all’atto pratico attualmente per i clienti Coopvoce non vi sono molte differenze. Il cambio SIM è quindi legato a questioni tecniche che consentiranno a Coopvoce in qualità di operatore Full MVNO di offrire un servizio migliore ai propri clienti.

Coopvoce Sim Evolution: come richiederla

Ma quindi come possiamo richiedere in concreto la nuova Coopvoce sim evolution? Cominciamo con il dire che la nuova Coopvoce sim evolution è stata fornita ai clienti che passano a Coopvoce già dal marzo 2020. I clienti di questo operatore che però ancora non hanno la nuova Coopvoce sim evolution dovranno fare una richiesta di sostituzione gratuita.

Dal punto di vista visivo è molto semplice distinguere una delle nuove Coopvoce sim evolution da una vecchia SIM in quanto la SIM ESP ha il colore verde mentre quella Coopvoce sim evolution è bianca.

Coopvoce Sim Evolution: la richiesta sostituzione SIM

La richiesta di sostituzione SIM con il passaggio alla Sim Evolution potrebbe essere effettuata mediante il sito CoopVoce nella sezione dedicata alla nuova SIM Evolution oppure mediante l’app Coopvoce o l’area clienti accedendo all’apposita sezione denominata “SIM Evolution”.

Una volta che i clienti avranno inoltrato la richiesta di sostituzione per avere la Coopvoce Sim Evolution potranno andare a ritirare la nuova SIM presso uno dei tanti punti vendica Coop in Italia portando con sé il telefono, un documento d’identità e il codice univoco che si riceverà via SMS, email o notifica. Il ritiro della Coopvoce Sim Evolution dovrà essere effettuato dall’intestatario della SIM e non sarà quindi possibile delegare un soggetto terzo al ritiro. Possiamo chiaramente anche richiedere l’invio della Coopvoce Sim Evolution tramite posta raccomandata e la consegna verrà effettuata da Poste Italiane.

Ricordiamo che la sostituzione della vecchia SIM con Coopvoce Sim Evolution sarà completamente gratuito e non modificherà il costo della tariffa attiva, la copertura o la velocità di connessione a internet. Una volta che avremo ritirato in negozio o via posta la Coopvoce Sim Evolution dovremo attendere per qualche giorno in attesa dell’attivazione.

Se decidessimo di optare per il ritiro della Coopvoce Sim Evolution in negozio potrebbero passare fino a 5 giorni lavorativi dalla richiesta all’attivazione. Durante la procedura di attivazione l’utente potrà continuare a utilizzare la vecchia SIM CoopVoce. Dopo aver attivato la nuova SIM Evolution ci sarà la portabilità del numero e la SIM ESP verrà disattivata.

Il consiglio per quelli che hanno dei dati salvati sulla SIM ESP dovrebbero trasferire i contenuti sul telefono o collegarli all’account del proprio smartphone prima di effettuare il passaggio alla SIM Evolution. In caso contrario con il cambio SIM rischieremo di perdere tutti i dati presenti sulla vecchia SIM. In ogni caso CoopVoce invierà una comunicazione tramite SMS il giorno prima dell’attivazione della Coopvoce Sim Evolution. Attenzione poi perché l’attivazione della nuova Coopvoce Sim Evolution dovrà avvenire per forza di cose in Italia.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag