Come amplificare segnale 4g a casa e dal cellulare

In Internet e telefonia

Per fortuna al giorno d’oggi abbiamo a disposizione diverse possibilità per amplificare segnale 4g così da godere di una connessione internet veloce ed efficace. Con il lancio del 5g c’è stata poi una ulteriore novità in positivo per quanto riguarda il mondo delle telecomunicazioni nel suo complesso. Attualmente comunque il 4g è sicuramente la frequenza più utilizzata per gli smartphone italiani da Nord a Sud. Purtroppo però vi sono alcune zone in Italia dove il segnale potrebbe essere ancora assente oppure molto debole. In questi casi non dobbiamo rinunciare a una connessione internet performante e nei prossimi paragrafi cercheremo di capire come amplificare segnale 4g in casa o con il cellulare.

Amplificare segnale 4g in casa: tutte le info

Se vogliamo migliorare il segnale la prima cosa da fare sarà cercare, per quanto possibile, di evitare delle interferenze con altri dispositivi elettronici. In alcuni casi per amplificare segnale 4g possiamo acquistare un amplificatore di segnale, ovvero un dispositivo in grado di captare il segnale mobile del provider e di amplificarlo subito nell’ambiente circostante. In questo caso possiamo amplificare segnale 4g fai da te utilizzando un ripetitore di segnale 4g in grado di amplificare il segnale 4g e GSM.

Questo ripetitore è molto utile in tutta una serie di situazioni. Si tratta di un amplificatore compatibile con i principali operatori presenti in Italia che consente di ampliare e potenziare le prestazioni delle reti 2G, 3G e 4G. Amplificare segnale 4g non è difficile e un ripetitore di segnale potrebbe amplificare fino a 32 volte il segnale di origine. Si tratta di una soluzione ideale per risolvere tutte quelle situazioni in cui si ravvisa assenza di segnale. Amplificare segnale 4g con un ripetitore non è difficile ed è come installare un’antenna per la ricezione del segnale tv.

Per prima cosa si dovrà installare l’antenna all’esterno dell’abitazione o struttura e poi collegare il cavo coassiale portandolo all’interno del proprio locale/abitazione. Infine si dovrà collegare l’amplificatore al cavo coassiale regolando all’occorrenza i potenziometri che riguardano diversi tipi di segnale (EGSM, UMTS e 4G). Questi cosiddetti potenziometri permettono di regolare il guadagno dell’amplificatore in grado di amplificare il segnale debole. Si tratta anche di un’antenna omnidirezionale e questo significa che non sarà necessario regolarne l’orientamento come avviene con l’antenna tv.

Amplificare segnale 4g fai da te: come fare

Amplificare segnale 4g del cellulare non è difficile e seguendo alcuni accorgimenti utili potremo aumentare la potenza del segnale cellulare migliorandone così le prestazioni sin da subito. Anzitutto per amplificare segnale 4g dobbiamo cercare un ripetitore vicino con una app specifica utile per localizzare facilmente tutti i ripetitori più vicini. Si tratta di un sistema che potrebbe risultare molto comodo quando ci si trova in piccoli centri. In alternativa sarà anche possibile cambiare rete cellulare. I nostri smartphone infatti sono stati settati per utilizzare automaticamente sempre la rete cellulare più veloce.

Quando siamo sotto copertura 4G il dispositivo utilizzerà questo tipo di connessione. Se vogliamo amplificare il segnale wifi cellulare allora dovremo accedere alle impostazioni e impostare manualmente la rete da utilizzare. In alcuni casi potrebbe semplicemente bastare collegarsi a una rete 2G al posto di quella 4G per ottenere una maggiore copertura anche se a prestazioni molto minori. Per amplificare segnale 4g dobbiamo installare un amplificatore di segnale, un dispositivo dotato di centralina e antenne che consentono di captare il segnale della cella telefonica più vicina e di amplificarlo nell’area circostante.

Amplificare segnale 4g da cellulare: come fare

Se utilizziamo un cellulare in casa abbiamo la possibilità di appoggiarci alla rete wifi così da navigare ad alta velocità e senza limiti di utilizzo. Possiamo accedere al wi-fi di casa direttamente dalle impostazioni del nostro smartphone e potremo selezionare la rete domestica e inserire la password. In pochi secondi se la password inserita è corretta potremo accedere senza problemi a internet mediante il wifi domestico. Amplificare segnale 4g del cellulare non è difficile ma potrebbero esserci alcuni problemi di vario genere. Per prima cosa dovremo verificare la presenza in diversi punti della casa di zone con segnale basso. Se vogliamo risolvere il problema in modo concreto possiamo acquistare un wi-fi extender.

Esistono poi anche delle app molto interessanti che consentono di monitorare in tempo reale il segnale wifi in casa e dal cellulare. Abbiamo poi anche alcuni router che permettono l’installazione di un’antenna aggiuntiva che riesce a migliorare notevolmente il segnale del wifi a casa. Grazie a questo accessorio è possibile garantire un netto miglioramento della rete wifi in ambiente domestico consentendo così di navigare su internet a una buona velocità anche da cellulare.

Amplificare segnale 4g: altri stratagemmi

Se dovessimo avere problemi di campo e di connessione possiamo sempre riavviare il dispositivo oppure impostare la modalità aereo e poi disattivarla. Così facendo lo smartphone procederà a resettare le connessioni attive e consentirà di ricollegarsi da capo. Insomma, capire come amplificare segnale 4g in casa non è difficile anche perché abbiamo diverse soluzioni a disposizione tra cui scegliere.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag