Come collegare Tim box alla tv

In Internet e telefonia

Molti clienti TIM al momento di attivare le nuove offerte scelgono di abbinare anche l’acquisto di Tim box. Stiamo parlando del decoder TIM dotato di Android TV che consente di guardare i canali televisivi del digitale terrestre e anche, cosa questa molto apprezzata, di rendere la propria Tv una vera e propria Smat Tv. Capendo come collegare Tim box alla tv potremo accedere in modo del tutto gratuito a tutti i contenuti di TIMvision, ovvero il servizio di video on demand di Tim dedicato agli appassionati di intrattenimento. Non tutti però si trovano bene parlando di Tim box installazione e quindi cercheremo ora di spiegare come si collega Tim box così da fugare possibili dubbi e incertezze.

Come collegare Tim box alla tv: tutti gli step

Capire come collegare Tim box alla tv è sicuramente il primo passo. In seguito ci si potrà poi soffermare su come configurare Tim box così da poter utilizzare il servizio in completa autonomia e con la massima libertà. Sapere come collegare Tim box alla tv è molto semplice, basterà collegare il cavo di Tim box alla tv e al modem di casa. Dovremo poi inserire il cavo d’alimentazione in dotazione in una presa elettrica e solo dopo dovremo accendere il dispositivo. Si prenderà poi il Tim box che dovrà essere posizionato in prossimità della tv e si collegheranno i due dispositivi utilizzando il cavo HDMI che si trova nella scatola del decoder Tim box. Per ultimare il collegamento si dovrà inserire un’estremità del cavo nell’ingresso HDMI della tv e l’altra estremità nell’ingresso HDMI della Tim box. Come si può vedere capire come collegare Tim box alla tv è sin troppo semplice e anche gli utenti meno tecnologici potranno riuscirci senza problemi. Per collegare il decoder a internet utilizzando il cavo Ethernet dovremo prendere il cavo e collegarlo da un lato all’ingresso Ethernet del retro del decoder e dall’altro all’ingresso del router. Qualora il modem si trovasse troppo lontano dal Tim box si potrà utilizzare la connettività Wi-Fi e, in questo caso, non ci sarà bisogno di cavi.

Come collegare Tim box alla tv per guardare il digitale terrestre

Possiamo anche decidere in qualsiasi momento di utilizzare Tim box anche per guardare i canali tv del digitale terrestre. Nessuna paura, in questo caso specifico basterà prendere il cavo dell’antenna e collegarlo nell’ingresso Antenna IN che si trova sul retro del Tim box. In questo modo in fase di configurazione del decoder si potrà eseguire la ricerca dei canali tv così da guardarli direttamente sulla Tim box e sfruttare una serie di funzionalità aggiuntive molto interessanti, si pensi ad esempio alla possibilità di mettere in pausa e riprendere la visione dei programmi fino a 30 minuti. L’ultimo step prevede che il cavo di alimentazione fornito in dotazione con Tim box venga inserito da un lato nell’ingresso dietro il dispositivo e dall’altro alla rete elettrica.

Come configurare Tim box

Finora abbiamo solo parlato di come collegare Tim box alla tv, fatto questo potremo finalmente procedere con la configurazione iniziale. La prima cosa che dovremo fare sarà premere il tasto di accensione e poi accedere la tv. Dopo aver preso il telecomando si dovrà premere su “ingressi esterni” e selezionare la porta HDMI a cui abbiamo precedentemente collegato la nostra Tim box. A questo punto basterà prendere il telecomando di Tim box e premere su “ok” per avviare subito la procedura di configurazione guidata. Prima di fare ciò dovremo anche sincerarsi di aver collegato Tim box a internet con Ethernet o Wi-Fi. Si dovrà poi anche collegare il telecomando di Tim box via Bluetooth ma si tratta di una operazione semplicissima in quanto basterà premere sull’opzione “collega” per avviare subito la configurazione automatica del telecomando. A questo punto sarà tutto pronto per procedere con la configurazione vera e propria. Con il decoder Tim box potremo guardare tutti i canali televisivi del digitale terrestre semplicemente collegando l’antenna nell’ingresso Antenna IN che si trova nel retro del decoder. Dopo aver finito la ricerca dei canali si dovrà infine andare su “entra” per ultimare la configurazione.

Come collegare Tim box alla tv: installare app

Se vogliamo installare delle app su Tim box basterà semplicemente accedere al Play Store e individuare l’applicazione di proprio interesse e avviare subito il download. Attenzione perché se vogliamo scaricare nuove app da Google Play Store dovremo per forza aver prima collegato Tim box al nostro account Google. Una volta individuata l’app da installare basterà digitare su di essa e avviare il download e l’installazione. A questo punto basterà premerci sopra per avviarla senza problemi. Tim box comunque è facile da utilizzare anche senza antenna e questo è sicuramente uno dei suoi punti di forza. Inoltre sul fianco di Tim box si trova anche un piccolo slot per la microSD. Completano il quadro 3 Gb di RAM e una connettività Wi-Fi 6 integrata Tim per garantire prestazioni di altissimo livello e la massima fluidità.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag