Panoramica sulla configurazione sim dati Vodafone

In Internet e telefonia
Configurazione Sim dati Vodafone

La configurazione Sim dati Vodafone dovrebbe essere automatica nella maggior parte dei casi anche se potrebbe capitare che ci siano dei problemi. Il problema ad esempio potrebbe essere legato all’assenza di una corretta configurazione apn Sim dati Vodafone.

Pochi sanno infatti che a seconda del dispositivo potrebbe essere necessario inserire uno specifico Apn. Nei prossimi paragrafi cercheremo quindi di capire qualcosa in più sulla congiurazione Sim Vodafone dati premettendo però che nella maggioranza dei casi non ve né bisogno in quanto la scheda Sim che abbiamo acquistato è già correttamente funzionante.

La configurazione Sim dati Vodafone è automatica e quindi questo significa che l’apn è già stato impostato in modo corretto. Ovviamente se il nostro cellulare naviga in internet senza problemi non dovremo effettuare alcuna configurazione. Vediamo come come configurare Sim dati Vodafone in modo corretto qualora se ne presentasse la necessità.

Apn Sim dati Vodafone: ecco di che cosa si tratta

Quando parliamo di Apn facciamo riferimento in sostanza ad Access point Name, ovvero a una serie di parametri che vengono utilizzati per la configurazione manuale di smartphone, tablet e router 4G per la navigazione in internet con rete mobile. Anche se raramente potrebbe capitare di dover eseguire manualmente la configurazione Sim Vodafone dati.

Spesso quando non riusciamo a navigare con la nostra Sim dati Vodafone la causa è da ricercare in una errata configurazione dell’Apn. Per impostarlo correttamente in autonomia dobbiamo andare su “impostazioni” e poi su “wireless e reti” e “reti mobili”. Da qui bisognerà selezionare “nomi punti d’accesso/profili” e quindi “opzioni” fino ad arrivare a “nuovo Apn”.

Basteranno solo pochi passaggi per impostare correttamente, ad esempio su nome andremo a scrivere “Vodafone Mobile” e su APN “mobile.vodafone.it”. Troveremo anche altre voci come MCC (da impostare 222) e MNC (10). Infine come tipo APN dovremo selezionare “default, supl”.

Tutti i dispositivi Android oggi hanno un APN comune, mobile.vodafone.it, mentre per i dispositivi Apple il nome del Punto d’Accesso è differente (iphone.vodafone.it).

Vodafone comunque ha anche un APN per l’invio e la ricezione di MMS (mms.vodafone.it). Infine, chi intende navigare con la configurazione Sim dati Vodafone via computer o altro dispositivo mobile dovrà connettersi all’APN web.omnitel.it.

Configurazione Sim dati Vodafone APN iPhone

Se vogliamo procedere con la configurazione Sim dati Vodafone su IPhone avremo due opzioni da percorrere. Potremo andare su impostazioni, poi su cellulare e quindi su opzioni dati cellulare e rete dati cellulare oppure su impostazioni e poi su dati mobili, opzioni dati mobili e rete di dati mobili.

Il consiglio in questo caso è quello di prestare attenzione agli aggiornamenti di sistema iOS che tendono a ripristinare la situazione precedente annullando così eventuali modifiche fatte alle impostazioni APN. Ad ogni aggiornamento quindi si consiglia di controllare che i dati Apn siano corretti. Una volta su rete dai cellulare con iPhone dobbiamo inserire un parametro valido per qualsiasi modello: iphone.vodafone.

Configurazione Sim dati Vodafone automatica

Come abbiamo premesso comunque nella stragrande maggioranza dei casi la configurazione Sim dati Vodafone avviene in modo completamente automatico. Il primo metodo a nostra disposizione per configurare internet sulla nostra scheda Sim è chiamare il numero 190 e richiedere a un operatore l’invio di un messaggio autoconfigurante che procederà a impostare automaticamente l’apn internet.

Possiamo anche procedere in autonomia chiamando il 190 e premendo sul tastierino telefonico 1,3,1,1, e 1. Dovremo quindi a questo punto semplicemente attendere l’invio di un messaggio autoconfigurante premendo sul quale daremo il consenso all’installazione del profilo Apn e potremo navigare senza problemi.

Come attivare la Sim dati Vodafone

Se fin qui abbiamo parlato di configurazione Sim dati Vodafone, che avviene in automatico nella stragrande maggioranza dei casi, ora parleremo invece di attivazione online. In questo caso si tratta di una operazione davvero molto semplice e alla portata di tutti in quanto basta collegarsi al sito ufficiale di Vodafone e scegliere la tariffa che più ci interessa. Dopo aver premuto su “attiva subito” dovremo quindi seguire passo dopo passo le indicazioni e riceveremo la Sim dati Vodafone gratis direttamente a casa da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13.

La consegna della Sim dati è gratuita. Chi volesse potrà attivare un’offerta Sim dati di Vodafone e scegliere se ottenere un router portatile (saponetta). Al momento della sottoscrizione dell’offerta potremo aggiungere la saponetta che sarà consegnata già pronta per l’utilizzo con configurazione automatica. La Sim dati andrà naturalmente inserita all’interno della saponetta per cominciare a navigare con qualsiasi dispositivo collegato.

Se la Sim dati non dovesse funzionare potrebbe essere necessario procedere alla configurazione Apn Vodafone manuale. In ogni caso per avere maggiori informazioni e un supporto anche nella configurazione Sim dati Vodafone e dell’Apn possiamo contattare il servizio clienti gratuitamente.

In ogni caso Vodafone propone quattro diverse offerte Sim dati di cui due ricaricabili e due in abbonamento. Il prezzo mensile richiesto varia in base ai gb inclusi e alla tipologia di offerta internet (ricaricabile o abbonamento).

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag