Configurazione sim Iliad per android e iphone

In Internet e telefonia

La configurazione Sim Iliad è una operazione che possono svolgere senza problemi anche tutti gli utenti poco tecnologici. Potranno procedere con la configurazione Sim Iliad nella massima sicurezza, potendo anche contare su una assistenza sempre presente. Spesso capire come configurare una Sim Iliad è superfluo in quanto l’operazione di configurazione avviene in modo del tutto automatico. In alcuni casi però potrebbe essere necessario procedere manualmente alla configurazione Sim Iliad per navigare liberamente. Nei prossimi paragrafi cercheremo quindi di capire come procedere con la configurazione manuale dell’APN Iliad su Android e iphone. Ci soffermeremo anche sui possibili rischi della configurazione errata dell’APN.

Configurazione Sim Iliad APN: cosa sapere

La configurazione Sim Iliad dell’APN è ciò che ci consente di navigare con il nostro smartphone e con l’offerta Iliad che abbiamo sottoscritto. Come accennato non sempre la configurazione Sim Iliad è necessaria, anzi, quasi sempre viene eseguita in automatico alla prima accensione dello smartphone. In alcuni casi però si dovrà procedere manualmente nelle impostazioni del telefono. In questo caso è bene capire esattamente come fare la configurazione Sim Iliad in quanto, in caso di errori, potremmo rischiare brutte sorprese per quanto riguarda la fatturazione con un conseguente aumento dei costi per la parte dati.

Configurazione Sim Iliad APN manuale: come fare

Dopo aver fatto la portabilità del numero Iliad e ottenuta la scheda Sim Iliad all’interno del nostro smartphone potrebbe essere anche necessario procedere alla configurazione dell’APN così da iniziare a navigare su internet senza problemi anche in hotspot. Per APN intendiamo Access Point Name, ovvero una configurazione che consente la navigazione internet mediante smartphone. Ciò avviene perché gli smartphone potrebbero non avere memorizzate le configurazioni di alcune nuove compagnie, specialmente gli operatori virtuali. Come vedremo la configurazione Sim Iliad può avvenire in due modi diversi a seconda del sistema operativo del nostro smartphone.

Configurazione Sim Iliad APN su Android

Per configurare la scheda Sim Iliad APN su Android la procedura è molto semplice. Per prima cosa dovremo accedere al menu e poi dovremo inserire i parametri di configurazione APN. Nello specifico da impostazioni dovremo andare su “rete e internet” e poi su “rete mobile” e “punti di accesso”. Nella schermata di configurazione dovremo inserire i parametri dell’operatore Iliad così da navigare in modo corretto. Con gli smartphone Android c’è anche una app scaricabile da Play Store in Wi-Fi o con altra Sim che consente la configurazione automatica. In questo caso basterà semplicemente avviare l’app non appena inserita la nuova Sim Iliad sullo smartphone.

Configurazione Sim Iliad APN per iPhone e iPad

La configurazione Sim Iliad APN per** iPhone e iPad **è molto simile a quella per Android. Anche in questo caso basterà andare su impostazioni e poi su “cellulare”. Selezioneremo quindi “opzioni dati cellulare” e “rete dati cellulare” per poi premere su “aggiungi nuovo APN”. Come dati cellulare/APN dovremo inserire “Iliad” e come MMS http://mms.iliad.it. Ovviamente il servizio clienti sarà sempre disponibile per fornire un supporto. Chi volesse comunque, come vedremo, potrà anche procedere alla configurazione tramite SMS.

Configurazione Sim Iliad APN con SMS

Chi volesse potrà anche procedere alla configurazione Sim Iliad APN tramite SMS. Oltre alle configurazioni manuali infatti è possibile configurare l’APN anche in modo automatico e gratuito. Nella stragrande maggioranza dei casi sarà sufficiente semplicemente inserire la scheda Sim Iliad nel cellulare per ricevere subito un SMS auto-configurante delle impostazioni dello smartphone. Questo ci semplifica molto le cose in quanto non dovremo andare nell’area personale o chiamare il servizio clienti per farci guidare passo dopo passo nella configurazione da un operatore.

Configurazione Sim Iliad APN: i rischi di una configurazione sbagliata

In caso di configurazione sbagliata dell’APN, come abbiamo detto, il rischio concreto è quello di non riuscire a navigare su internet. Ma è anche possibile inserire dei parametri sbagliati, magari quelli di un altro operatore. In questi casi riusciremo navigare ma avremo dei costi molto più alti o comunque diversi da quelli previsti dall’offerta sottoscritta. In caso di mancata ricezione dell’SMS o di cancellazione errata potremo richiederne l’invio inviando un SMS, in qualsiasi momento, al numero 2049 con testo “confe”. Dovremo poi anche accettare tutte le modifiche che ci verranno comunicate sul display subito dopo aver ricevuto l’SMS.

Configurazione Sim Iliad APN tramite link

Infine avremo anche la possibilità di procedere da soli con la configurazione** Sim Iliad APN **tramite link. In questo caso il link ci viene messo a disposizione da Iliad e contiene i file di installazione disponibili per ogni sistema operativo. Si tratta di una soluzione che, rispetto all’SMS, richiede di avere una connessione attiva. Dopo aver raggiunto il link dovremo semplicemente selezionare il nostro sistema operativo e i file verranno installati automaticamente nello smartphone.

Come si vede si tratta di operazioni molto semplici da fare e spesso superflue in quanto, come abbiamo visto, la configurazione quasi sempre avviene in modo del tutto automatico.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag