Guasti Tiscali: come segnalare il problema al fornitore

In Internet e telefonia
Guasti Tiscali

Tiscali rappresenta al giorno d’oggi una delle realtà più attive in Italia per quanto riguarda le telecomunicazioni. Si tratta di uno tra i maggiori operatori italiani per le connessioni di rete fissa e mobile e ha contribuito in modo attivo nella diffusione di internet nel territorio nazionale. In caso di guasti Tiscali è importante sapere chi contattare così da ottenere assistenza e aver diritto anche, in determinati casi, a un rimborso.

Attualmente Tiscali conta su qualcosa come 21 anni di esperienza nel settore e il suo successo si deve, oltre alle offerte vantaggiose, anche all’efficacia dell’assistenza clienti. Nata nel 1998 a Cagliari, Tiscali ha saputo consolidarsi con il passare degli anni e nel 2018 ha sottoscritto un accorto con Fastweb cedendo la sua divisione wireless e ampliando il servizio in fibra ottica. Tiscali è sia un operatore virtuale per telefonia mobile che fornitore di servizi a banda larga e fibra. Cerchiamo ora di spiegare che cosa fare per segnalare a Tiscali guasti e disservizi e ricevere così assistenza.

Tiscali segnalazione guasti: come funziona

Se vogliamo sapere come inviare una segnalazione guasti Tiscali allora conviene forse spendere qualche parola su quali sono i problemi più frequenti che si verificano solitamente con questo operatore. I guasti Tiscali possono riguardare tanto la linea fissa quanto quella mobile e consistono nell’assenza totale o parziale della linea, in una linea telefonica “a singhiozzo” con disturbi vari di sottofondo e in problemi che riguardano la connessione Adsl/Fibra che potrà essere, a seconda dei casi, assente, lenta o intermittente.

In molti casi i guasti Tiscali sono semplicemente dovuti a guasti alla cabina oppure a cavi tranciati o a un’interruzione momentanea del segnale. In questi casi sarà opportuno segnalare i guasti Tiscali al gestore così da invitarlo a prendere in carico la situazione e richiedere il ripristino nella linea nel minor tempo possibile.

Attenzione poi anche al fatto che possibili problemi con Tiscali potrebbero anche derivare da una sospensione amministrativa dovuta al mancato pagamento di fatture. In questi casi molti utenti pensano di dover segnalare guasti Tiscali ma per ottenere di nuovo il servizio sarà necessario provvedere a saldare le bollette insolute.

Prima di fare una segnalazione di guasti Tiscali conviene sempre verificare che i pagamenti siano in regola. Una volta che abbiamo fatto il punto sulle diverse tipologie di guasti Tiscali non ci resta che spiegare come fare la segnalazione guasti all’operatore così da ottenere subito assistenza.

Tiscali segnalazione guasti: come si fa

Se ci troviamo di fronte a guasti Tiscali di diversa natura e abbiamo accertato che la causa non è un mancato pagamento, allora bisognerà quanto prima inoltrare un reclamo. Tramite il reclamo a Tiscali potremo ottenere la risoluzione di questi problemi nei tempi previsti dalla carta servizi. Il Tiscali guasti numero telefonico per la segnalazione di guasti di riferimento è il 130 per clienti privati e il 192 130 per i clienti business.

Quando ci si trova all’estero ma si vuole ugualmente fare una segnalazione guasti Tiscali si potrà chiamare il +39 070 4608600 (privati) o il +39 070 4600102 (business). Il consiglio se si opta per segnalare guasti Tiscali via telefono è quello di annotarsi sempre i dati relativi all’operatore che prende in carico la nostra segnalazione annotando quindi codice operatore, data e ora della chiamata.

Si potrà comunque ricevere assistenza per guasti Tiscali anche utilizzando altri canali come l’assistenza Tiscali Help Desk tramite app, Facebook e Whatsapp. Riassumendo si potrà fare una segnalazione guasti Tiscali all’assistenza tecnica tramite l’area clienti MtTiscali oppure inviando un sms al numero whatsapp 370 10 10 130.

Guasti Tiscali: la segnalazione per forma scritta

La segnalazione guasti Tiscali via telefonica potrebbe essere un primo step. Per ottenere però assistenza diretta in breve tempo il nostro consiglio è quello di procedere con la segnalazione guasti Tiscali in forma scritta scegliendo tra diversi canali. Si potrà ad esempio inviare una Pec a Tiscali@tiscalipec.it oppure inviare una raccomandata A/R presso Tiscali Italia S.p.a. Servizio Clienti, Sa Illetta, 09123 Cagliari o un fax ai numeri dedicati 800910028 per privati e 800910032 per le aziende.

Ciò consentirà di informare il Gestore in modo estremamente dettagliato sulla natura del nostro problema e anche di fornire data certa per quanto concerne l’invio e la ricezione della segnalazione. La segnalazione scritta inoltre è assolutamente necessaria se vogliamo ottenere un indennizzo economico che ci spetta per legge per i disagi subiti. Il gestore, una volta ricevuta la segnalazione, avrà poi 45 giorni di tempo per rispondere sempre in forma scritta.

Si tenga conto anche del fatto che, dopo la segnalazione guasti Tiscali scritta, se il gestore non risponderà entro 45 giorni dovrà riconoscere un indennizzo economico che va da 2,50 euro al giorno fino a 300 euro e verrà calcolato in proporzione ai giorni di ritardo.

Insomma, la segnalazione guasti Tiscali funziona e consentirà agli utenti di avere subito supporto in caso di disservizi che siano da imputare all’operatore.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag