Dove trovare il numero seriale Iccid Sim?

In Internet e telefonia

In alcuni casi potrebbe essere molto importante sapere dove possiamo trovare l’ICCID Sim (Integrated Circuit Card-Identity), ovvero il codice internazionale di 19 cifre che serve a identificare in modo univoco la SIM. Il numero SIM ICCID è necessario conoscerlo in quanto dovremo comunicarlo al nuovo operatore in caso di portabilità del numero.

Non solo, a volte il numero seriale SIM potrebbe essere utile per richiedere la sostituzione della SIM per via di malfunzionamento o quando si vuole richiedere il cambio del formato, ad esempio da Nano-SIM al formato Micro-SIM. Il numero SIM ICCID ad esempio si trova sul retro della card che conteneva la SIM dove sono presenti anche codice PIN e codice PUK. Riassumendo quando si parla di ICCID Sim si fa riferimento dunque a un numero che deve identificare univocamente la nostra SIM del telefono ed è una informazione essenziale per la portabilità del numero.

ICCID Sim: che cos’è

Abbiamo già detto che l’ICCID Sim è un codice composto da 19 cifre ed è il numero seriale della SIM che ci consente di identificarla. Questo significa che per ogni scheda di cellulare già emessa avremo un codice ICCID Sim differente che permetterà di distinguere ogni singola scheda dalle altre. In questo il codice ICCID Sim differisce dal codice IMEI che è collegato allo smartphone in sé per sé.

Il codice ICCID Sim non è corrispondente al numero del telefonino mentre il seriale della SIM è essenziale quando dobbiamo effettuare un’operazione che coinvolge la scheda telefonica stessa. Ma quindi a che cosa serve esattamente conoscere il numero Sim ICCID? Innanzitutto al cambio operatore con portabilità del numero, poi anche per la sostituzione di una SIM danneggiata o per la sostituzione di una SIM per cambio formato.

Se vogliamo sapere in che modo recuperare la scheda ICCID Sim abbiamo a disposizione diversi metodi che ci consentiranno di ottenere i dati in pochi secondi. Ricordiamo che l’ICCID Sim non è in alcun modo legato all’operatore telefonico che si sceglie. Questo significa che al cambiare dell’operatore non avremo un diverso ICCID Sim. Ma dove possiamo recuperare il numero seriale SIM?

ICCID SIM: dove recuperare il numero seriale

Il modo più semplice e veloce per trovare la scheda ICCID SIM è prendere la scheda SIM in quanto gli operatori stampano il codice ICCID SIM direttamente sul retro della scheda in plastica. Si dovrà quindi estrarre la scheda SIM dal telefono e girarla dalla parte del dorso cercando la stringa del codice seriale che, in Italia, inizia tipicamente con “8939” ed è uguale per tutte le SIM del nostro Paese.

Se abbiamo Android possiamo anche non togliere la SIM dallo smartphone per trovare l’ICCID SIM. In questo caso possiamo ricorrere a una app che possiamo scaricare gratuitamente dal Play Store. Si tratta di una app del tutto gratuita che, dopo essere avviata, accede subito alle informazioni contenute nella memoria della scheda telefonica mostrando la stringa di 19 cifre del codice ICCID SIM direttamente sullo schermo.

Se invece siamo in possesso di un dispositivo Apple potremo ottenere facilmente il codice ICCID SIM anche senza dover scaricare una app come con Android. In questo caso esiste infatti una funzione apposita nelle impostazioni del telefono che ci consentirà di ottenere con pochi click il codice ICCID SIM. Basterà andare su impostazioni e poi su generali e info per accedere alla schermata che include tutte le informazioni su telefono e scheda SIM.

ICCID SIM: si può recuperare senza la SIM?

Come abbiamo visto per ottenere l’ICCID SIM c’è bisogno di avere una scheda SIM. Esiste però anche un metodo per recuperare il codice ICCID SIM anche senza la scheda. Come fare? Possiamo ad esempio andare presso un negozio fisico del nostro operatore oppure chiamare l’assistenza clienti per chiedere direttamente consiglio a un operatore. Una volta che si dimostrerà di essere effettivamente gli intestatari dell’utenza sarà possibile ricevere il numero seriale in pochi secondi.

Ricordiamo comunque che il codice ICCID SIM viene solitamente stampato assieme a PIN e PUK sul cartoncino della SIM, ovvero la scheda di plastica che tutti conosciamo in cui era inserita la SIM al momento dell’acquisto.

ICCID SIM: cambio gestore

In ogni caso la scheda ICCID SIM è quella che serve per fare un passaggio da un gestore di telefonia mobile all’altro. Nello specifico ogni operatore di telefonia mobile per il cambio gestore avrà bisogno di numero telefonico, numero ICCID SIM e conoscere l’attuale gestore di provenienza.

Una volta ottenute queste informazioni si potrà richiedere il passaggio del proprio numero di cellulare all’altro operatore senza problemi. Per il passaggio a un altro operatore sarà comunque sempre essenziale mostrare una copia fronte/retro del proprio documento in corso di validità. Il tempo di migrazione tra un gestore e l’altro si aggira tipicamente sui tre giorni lavorativi ma potrebbero esserci dei ritardi dovuti a errori di inserimento sui portali da parte dell’operatore.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag