Open Fiber Vodafone: costi e numero verde

In Internet e telefonia

Open Fiber è una azienda compartecipata tra Enel e CDPE, Cassa Depositi e Prestiti Equity S.p.A. che si propone l’obiettivo di formare nel territorio italiano una rete cablata a banda ultralarga che assicuri la copertura della fibra ottica nelle grandi città e nelle aree industriali ma anche nelle aree cosiddette bianche. Ma perché si sente parlare di Open Fiber Vodafone? Semplice Open Fiber non è un rivenditore diretto e per avere la fibra ottica di Open Fiber sarà necessario rivolgersi a uno dei tanti partner di questa azienda.

Oltre ad Open Fiber Vodafone abbiamo anche Open Fiber Fastweb e Tre che sono solo alcuni degli operatori partner tra cui possiamo scegliere. Avremo anche la possibilità concreta di verificare in qualsiasi momento la copertura per la fibra ottica per la nostra zona di residenza con ogni operatore. Se vogliamo sottoscrivere un contratto Open Fiber Vodafone dovremo quindi prima verificare la copertura del luogo in cui viviamo.

Open Fiber Vodafone: come funziona

Abbiamo parlato della partnership esistente tra Open Fiber e Vodafone. A differenza di quel che si potrebbe pensare Open Fiber non è un operatore business to consumer ma business to business. Non stiamo quindi parlando di un operatore B2C, business to consumer, ma B2B, business to business. Questo significa che Open Fiber è un rivenditore all’ingrosso e che se vogliamo stipulare un contratto con Open Fiber Vodafone dovremo farlo attraverso Vodafone.

Si consideri anche che Open Fiber si è aggiudicata i primi due bandi di Infratel Italia legati al progetto BUL – Aree Bianche. Questo progetto è finalizzato alla diffusione della fibra ottica FTTH e FTTC in Italia nelle cosiddette aree bianche. Queste aree sono così chiamate in quanto hanno fin qui reso particolarmente difficile creare una rete internet cablata efficiente. Il servizio clienti Open fiber Vodafone Numero Verde di riferimento dovrebbe essere quello di Vodafone in quanto, come abbiamo visto, Open Fiber si appoggia ad alcuni partner e quindi non consente di stipulare dei contratti.

La fibra ottica di Open Fiber è quella FTTH o Fiber to the Home. Mediante la fibra FTTH sarà possibile attivare un’offerta fibra ottica e navigare alla massima velocità disponibile in quanto il collegamento arriva fin dentro l’abitazione. Si tratta della migliore connessione fibra disponibile tanto che può raggiungere una velocità in download pari a 1 Gb al secondo. Attualmente è quindi la connessione via cavo più affidabile. Per quanto riguarda Open fiber Vodafone costi e tariffe dipendono chiaramente da Vodafone e dalla tipologia di offerta scelta al monto della stipula del contratto.

Open Fiber Vodafone: come avere questa connessione

Se vogliamo avere una connessione con Open Fiber Vodafone allora dobbiamo per prima cosa verificare se viviamo in una delle regioni coperte. Per farlo dovremo andare sul sito ufficiale OpeFiber.it e inserire alcuni dati relativi al proprio comune di residenza, l’indirizzo e il numero civico così da ottenere subito delle informazioni dettagliate. Si tratta di una procedura davvero molto semplice che consentirà, in pochi giorni, di ottenere tutte le informazioni utili.

Se invece la zona dovesse risultare già coperta dalla fibra ottica si potrebbero scoprire tutte le offerte wifi casa messe a disposizione dai partner come Open Fiber Vodafone. Una volta verificato che il proprio Comune di residenza rientri nella copertura di fibra ottica dovremo semplicemente scegliere l’offerta migliori per le nostre esigenze. A questo punto verremo contattati da un tecnico per portare la fibra ottica fin dentro casa.

Per contattare direttamente Open Fiber non esiste un vero e proprio Numero Verde ma potremo in qualunque momento compilare un apposito form sul sito ufficiale dell’azienda specificando la tipologia cliente.

Open Fiber Vodafone: servizio clienti

Il modo per avere un contatto diretto con Open Fiber Vodafone è chiamare il servizio clienti dell’operatore. Vodafone permette di contattare il suo servizio clienti in diversi modi e chi volesse potrà chiamare il numero 190 da lunedì a domenica nella fascia oraria che va dalle 8:00 alle 22:00.

I diversi clienti Vodafone potranno chiamare gratis il 190 per richiedere informazioni su Open Fiber Vodafone in qualsiasi momento. Vodafone dispone anche di un numero valido per gli utenti che chiamano da rete fissa o da altre utenze. Si tratta del numero 800 100 195 e sarà disponibile dal lunedì alla domenica tra le 8 e le 22.

Le persone che chiamano dall’estero possono contattare Vodafone al numero +39 349 2000190 per ricevere assistenza. Ovviamente le chiamate a questi numeri sono gratuite e il numero sarà attivo dalle 8 alle 22 tranne che nei giorni festivi. Vodafone comunque propone anche un altro servizio per richiedere assistenza: TOBi, un bot che risponde agli utenti su Whatsapp rispondendo al numero 3499190190, un servizio gratuito e disponibile 24 ore su 24.

Tutti gli utenti che decidono di sottoscrivere il servizio Vodafone Exclusive avranno diritto a un numero preferenziale con accesso esclusivo per i clienti che aderiscono. In questo caso il numero di riferimento è il 193.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag