Reclami Linkem: come si invia la lettera di reclamo?

In Internet e telefonia
Reclami Linkem

Per quanto Linkem sia una società italiana che opera nel settore delle telecomunicazioni ormai molto apprezzata dagli utenti, esiste comunque la possibilità di andare incontro a disservizi. I reclami Linkem sono molto semplici da inviare e sono anche necessari se vogliamo richiedere un rimborso.

Quando si deve fronteggiare una connessione lenta o un guasto alla rete i reclami Linkem sono l’unica soluzione per ottenere assistenza concreta in tempi brevi. Ad esempio si possono inviare a Linkem reclami se si è alle prese con problemi di fatturazione o con un ritardo nella portabilità. Proprio per ottenere assistenza per un eventuale disservizio o problema occorre quindi sapere esattamente come inviare reclami Linkem e nei prossimi paragrafi capiremo come fare.

Come fare i reclami Linkem

I reclami Linkem sono la prima cosa che dobbiamo fare qualora dovessimo riscontrare un disservizio di qualsiasi natura. Inviare i reclami Linkem vincola il gestore ad attivarsi immediatamente per risolvere il problema entro i tempi che sono stabiliti dalla Carta dei Servizi. I reclami Linkem, come abbiamo già accennato, sono necessari se vogliamo richiedere un risarcimento economico per eventuali danni subiti. Ma in che modo possiamo inoltrare i reclami Linkem?

I privati potranno chiamare in qualsiasi momento il servizio di assistenza chiamando il numero 800 546 536, Numero Verde gratuito tanto da rete fissa che da cellulare. I clienti business invece dovranno chiamare il Servizio Clienti Linkem al numero 800 487 078 attivo per chiamate da fisso e cellulare. Il servizio di assistenza Linkem sarà attivo tutti i giorni dalle 8 alle 21.

Chi volesse comunque potrà anche inoltrare reclami Linkem online mediante l’accesso all’area riservata del sito ufficiale oppure inviando un messaggio su Facebook o Twitter. Abbiamo anche la possibilità dell’app di Linkem scaricabile su iOS e Android con cui potremo gestire ogni aspetto della nostra fornitura o inoltrare reclami Linkem. Il modo migliore per inviare il Linkem modulo reclamo è scegliere la forma scritta.

Si potranno inviare i reclami Linkem via fax a 080 5622086 (clienti privati) o 00 0622094 (clienti business) oppure via Pec a linkem@legalmail.it. Il modo migliore comunque è inviare una raccomandata A/R a Linkem S.p.A. Ufficio Amministrativo – Strada Provinciale Bari – Modugno, 1 – 70132 (Bari).

Linkem modulo reclamo

L’invio del modulo per reclami Linkem consentirà agli utenti di ricostruire tutti i fatti avvenuti e di raggruppare all’interno di un unico documento più segnalazioni e reclami. Non solo, il reclamo rappresenterà anche una prova tangibile della segnalazione di disservizio fatta al gestore e ne certificherà in modo molto chiaro la data di invio e la ricezione. Solo il reclamo apre alla richiesta ufficiale di risarcimento danni e chi volesse procedere potrà compilare in qualsiasi momento il modulo che si trova sul sito ufficiale di Linkem.

Dopo che avremo inviato i reclami Linkem il gestore dovrà per forza di cose rispondere entro i 45 giorni. Qualora l’ufficio reclami Linkem dovesse rispondere dopo 45 giorni in modo generico dovrà riconoscere un indennizzo economico di 2,50 euro per ogni giorno di ritardo fino a un massimo di 300 euro.

Come scrivere i reclami Linkem

I reclami Linkem sono uno strumento perfetto che consente ai consumatori di protestare per disservizi o problemi che non sono sua responsabilità ma causati dal Gestore. E’ quindi centrale comprendere che, senza inviare i reclami, difficilmente Linkem si attiverà per trovare una soluzione al problema.

Ma quindi come scrivere i reclami Linkem affinché siano davvero efficaci? Anzitutto bisognerà specificare l’oggetto della richiesta del reclamo, poi si dovrà inserire nella lettera numero e ubicazione dell’utenza e un recapito telefonico. Si consiglia di fare una descrizione molto dettagliata di fatti e circostanze e di specificare che cosa si vuole esattamente da Linkem richiedendo un indennizzo ritenuto congruo in riferimento ai tempi di risoluzione indicati nella Carta dei Servizi. Si dovrà poi anche allegare un documento valido ingiungendo a Linkem di rispondere al reclamo entro 45 giorni.

Reclami Linkem: cosa dice la carta dei Servizi

Tutti i consumatori possono subire disservizi di vario genere, anche per questo è molto importante conoscere quelli che sono i propri diritti che sono contenuti nella Carta dei Servizi. In questo documento così importante troveremo tutto quello che riguarda la trasparenza e la tutela del consumatore.

Per la riparazione guasti ad esempio, Linkem corrisponde 2 euro per ogni giorno di ritardo nella preparazione del guasto per un importo massimo di 40 euro per clienti privati e 4 euro per ogni giorno di ritardo. Se invece parliamo di Linkem Turbo verranno riconosciuti 2,5 euro per ogni ora lavorativa fino a un massimo di 100 euro al mese.

Per quanto riguarda la mancata attivazione del servizio se questo non viene attivato nei tempi previsti, Linkem corrisponderà 2 euro per ogni giorno di ritardo per un importo massimo di 40 euro per i clienti privati e 4 euro per ogni giorno di ritardo per un importo massimo di 100 euro per i clienti Linkem Office.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag