Sky fai da te fatture e pagamenti: la guida alle modalità

In Internet e telefonia

Se ci hai pensato e hai infine preso la decisione di diventare cliente Sky, in modo da poter accedere a numerosi canali e poter vedere i tuoi programmi tv preferiti, è importante che prima di sottoscrivere il contratto tu conosca le modalità di pagamento previste da Sky per capire se rispondono realmente a quelle che sono le tue esigenze. Ci sono molte informazioni che si possono reperire online, anche relativamente a Sky fai da te fatture e pagamenti, ma potresti avere ancora delle domande o dei dubbi ai quali vorresti trovare una risposta, o hai la possibilità di accedere alle informazioni che desideri in varie modalità, come contattando il numero verde di Sky al fine di poter parlare con un operatore. Sapere come funziona il servizio di Sky fai da te fatture e pagamenti, come eseguire il pagamento con Sky e quali sono le modalità di pagamento accettate è importante, in modo da arrivare preparati al momento della sottoscrizione del contratto anche sull’argomento del pagamento. Tra le principali soluzioni per saldare con Sky fai da te fatture e pagamenti, c’è l’addebito automatico sul conto corrente dopo che avrai dato il tuo codice IBAN, oppure potrai scegliere di eseguire il pagamento mediante la carta di credito o decidere di pagare con Postepay.

Come procedere con Sky fai da te pagamento fatture?

Dopo che hai fatto il login sul sito di Sky puoi accedere alla sezione Sky fai da te controllo fatture e pagamenti, mediante la quale si ha la possibilità di visionare le bollette e ciò che si è corrisposto a Sky negli ultimi mesi, in modo da tenere sotto controllo quanto si è speso. Inoltre accedendo a Sky fai da te fatture e pagamenti si ha la possibilità di modificare se si desidera anche i dati di fatturazione, e se si desidera si ha la possibilità di eseguire tali operazioni anche mediante la propria app che si è scaricata e installata sul proprio cellulare.

Se non si ha mai visto una fattura di Sky, bisogna sapere che essa è un foglio A4 stampato fronte-retro: potrai visionare nella prima pagina il logo Sky, dopodiché potrai leggere talune voci come il tuo nome e l'indirizzo della casa ove è attivo il servizio di Sky, oltre a poter leggere la data e il numero della fattura, la data di scadenza e la modalità pagamento che si desidera. Inoltre si avrà la possibilità di visionare il codice cliente, la frequenza della fatturazione, il periodo di riferimento come mesi per la fatturazione e infine quanto si dovrà andare a saldare. Sempre accedendo alla sezione Sky fai da te controllo fatture e pagamenti si potrà accedere a altre informazioni come il costo per i pacchetti in abbonamento e alla tipologia di tecnologia che viene impiegata, oltre all’indicazione del costo dei servizi aggiuntivi. Infine leggendo per Sky fatture e pagamenti fai da te si potrà leggere l'importo totale da pagare, oltre alle eventuali comunicazioni di servizio.

Cosa si può leggere ancora quando si ricevono da Sky fai da te fatture e pagamenti?

Nella prima fattura che si riceve da Sky fatture e pagamenti fai da te si potrà visionare anche la voce relativa all’importo per il deposito cauzionale, ovvero la somma che Sky preleva dal conto ma che ti verrà restituita al momento in cui deciderai di cessare il contratto: si tratta di una cauzione al fine di assicurare i dispositivi elettronici che la società concede ai propri clienti in comodato d’uso. Vengono infatti prestati tali dispositivi, e se al termine del contratto provvederai a restituirli ti verrà erogato il rimborso, altrimenti nel caso in cui non li restituissi oppure li restituissi con delle problematiche e risultassero non ben funzionanti Sky terrà la cauzione. Sempre i soldi della cauzione serviranno a Sky nel caso in cui un cliente non pagasse le bollette.

Bisogna sapere, sempre relativamente a Sky fai da te pagamento fatture, che le bollette di Sky vengono emesse con cadenza periodica e come modalità di pagamento può essere richiesto il pagamento con carta di credito, domiciliazione bancaria o bollettino postale. Per quanto riguarda la modalità di ricezione delle bollette, si può scegliere se ricevere la fattura in formato digitale, e in tal caso riceverai una mail, oppure in formato cartaceo e in tal caso riceverai presso l’indirizzo che hai indicato nel momento della sottoscrizione del contratto la bolletta. Se si desidera si ha la possibilità di chiedere il duplicato in modalità cartacea della bolletta, e per farlo bisogna contattare il servizio di assistenza alla clientela di Sky al numero 199100400, mentre nel caso in cui si desiderasse eseguire la procedura inversa, ovvero passare dalla bolletta cartacea a quella online bisogna presentare la richiesta dal sito di Sky accedendo alla propria area clienti, poi alla sezione Fai da te, poi su I tuoi dati, e infine su Fatturazione formato elettronico.

Come si possono saldare le fatture Sky

Si ha la possibilità di eseguire il saldo delle bollette in varie modalità. Ci si può recare di persona presso una delle ricevitorie Sisal, ricordandosi di avere con sé il codice fiscale e il codice utente che saranno richiesti, oppure si può decidere di attivare la domiciliazione bancaria, oppure pagare mediante il bollettino postale. Infine si può pagare online recandosi alla sezione Fai da te, poi andando su Fatture e pagamenti e su Salda Online e eseguire il pagamento mediante le carte di credito. Accedendo poi a Sky fai da te controllo pagamenti si potrà visionare che il pagamento sia stato eseguito correttamente.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag