Tim chiamare all'estero: quanto costa?

In Internet e telefonia
Tim chiamare all'estero

La necessità di ricevere chiamate e chiamare all’estero è oggi talmente consolidata che tutti i principali operatori telefonici attivi in Italia presentano soluzioni ad hoc. Con Tim chiamare all’estero diventa particolarmente vantaggioso e pratico sia che si parli di fisso che di mobile. Nei prossimi paragrafi cercheremo di capire come chiamare all’estero con Tim e vedremo nel dettaglio quale sia il costo telefonate estero TIM così da fornire una serie di informazioni utili.

Tim chiamare all'estero: tutte le info utili

Se vogliamo chiamare i paesi esteri dall’Italia con un piano tariffario fisso allora si potrà scegliere tra le promozioni specifiche TIM chiamate estero che sono TIM Smart Fibra, TIM Smart Casa o TIM Smart Mobile. L’opzione Voce Internazionale costa 5 euro al mese e consente di avere diritto a telefonate senza limiti da casa verso l’Europa Occidentale, Usa e Canada. La Zona Internazionale 1 prevede che le chiamate siano sempre gratuite ed è composta da Andorra, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Principato di Monaco, Regno Unito, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera. Senza Voce Internazionale le chiamate verso la Zona 1 avranno un costo di 35 centesimi di scatto alla risposta e di 35 centesimi al minuto verso numeri fissi e mobili.

Tim chiamare all'estero: Le diverse zone

Per quanto riguarda i costi per le chiamate all’estero da telefono fisso con o senza Voce internazionale, partiamo dal presupposto che per tutti l’importo dello scatto alla risposta sarà di 35 centesimi. Se però parliamo della zona 2, che comprende Albania, Bosnia, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Cipro, Ungheria, Islanda, Gibilterra, Isole FarOer, Libia, Macedonia, Malta, Montenegro, Polonia, Slovacchia, Romania, Serbia e Tunisia, usare Tim chiamare all’estero costerà 50 centesimi al minuto verso numeri fissi e mobili. Per la zona 3, che comprende Algeria, Bielorussia, Estonia, Lettonia, Lituania, Marocco, Moldavia, Russia, Turchia, Ucraina al costo di 60 centesimi al minuto verso fissi e mobili. Le chiamate verso fissi e mobili della zona 4, che comprende Australia, Cina, Filippine, Hong Kong, Israele, India, Indonesia, Giappone, Corea del Sud, Malesia, Nuova Zelanda, Palestina, Taiwan, Thailandia, Singapore, avranno un costo di 90 centesimi al minuto. Con Tim chiamare all’estero ha costi diversi a seconda delle zone, e infatti la zona 5 ha un prezzo si 120 centesimi al minuto verso fissi e mobili e comprende Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Egitto, Messico, Perù, Sud Africa, Venezuela, Bolivia, Ecuador, Paraguay, Porto Rico, Arabia Saudita. Al costo di 180 centesimi di euro al minuto verso fissi e mobili invece si potranno fare chiamate in Bahamas, Barbados, Bhutan, Comore, Eritrea, Etiopia, Laos, Micronesia, Repubblica Centrafricana e Sudan. Infine abbiamo la zona 7 con un costo di 360 centesimi al minuto verso numeri fissi e mobili e comprende Anguilla, Cayman, Cook, Diego Garcia, Dominica, Figi, Grenada, Guam, Guinea Bissau, Haiti, Isole Vergini Britanniche, Cambogia, Kiribati, Marianne, Marshall, Mongolia, Montserrat, Birmania, Nauru, Nepal, Nuova Caledonia, Palau, Papua Nuova Guinea, Polinesia Francese, Repubblica Democratica del Congo, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Salomone, Samoa, Samoa Americane, Sao Tomé, Suriname, Tonga, Tuvalu.

Tim chiamare all’estero: le tariffe per chiamate dall’Italia all’estero

Con Tim chiamare all’estero dall’Italia presenza tariffe diverse a seconda dei casi. Ad esempio per i Paesi UE il costo è di 23,18 centesimi al minuto mentre, verso Usa, Canada e paesi europei non Ue, si parla di 50,84 centesimi al minuto. Se invece vogliamo con Tim chiamare all’estero in un paese del Nord Africa come Libia, Algeria, Marocco e Tunisia, allora il costo sarà da di 2,04 euro al minuto. Per chiamare dall’Italia nel resto del mondo invece il costo sarà di 2,54 euro al minuto. Con Tim chiamare all’estero presenta comunque tariffe diverse anche a seconda del proprio piano di base. Ad esempio per i piani TIM Base19, TIM Base News e TIM Facile si dovrà pagare 23,18 centesimi al minuto per paesi UE, 99 centesimi al minuto per Usa, Canada e paesi europei non appartenenti all’UE, 2,54 euro al minuto per i paesi del Nord Africa e 2,54 euro al minuto per Resto del mondo.

Tim chiamare all'estero: TIM International Senza Limiti

I clienti stranieri che vogliono chiamare all’estero dall’Italia possono optare per Tim International Senza Limiti così da avere SMS illimitati e 50 GB in 4G da poter utilizzare in Italia. Non solo, avranno anche disponibili i servizi Lo Sai e Chiama Ora di TIM e avranno inclusi ben 888 minuti per chiamare la Cina, 500 minuti per chiamare la Romania e 300 minuti per chiamare Australia, Austria, Francia, Bangladesh, Brasile, Bulgaria, Canada, Cipro, Grecia, Hong Kong, Giappone, Colombia, Danimarca, Finlandia, India, Israele, Lettonia, Lituania, Malesia, Marocco (solo fisso), Messico, Norvegia, Olanda, Pakistan, Perù, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceka, San Marino, Singapore, Slovenia, Usa, Sud Corea, Ungheria e Svezia. Con TIM International Senza Limiti si avranno anche 60 minuti per chiamate in Ecuador, Egitto, Moldavia, Nigeria, Ucraina e Filippine e l’offerta sarà attivabile al costo di 11,99 euro al mese.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag