Come funziona Tim Flexy e come attivarla

In Internet e telefonia
Tim Flexy

Mai sentito parlare di Tim Flexy? Stiamo parlando di un’offerta molto interessante solo internet che è veramente perfetta per una seconda casa. Tim Flexy non è simile alle offerte tradizionali perché ha una tipologia di contratto diversa dal solito. Cercheremo di spiegare nei prossimi paragrafi come attivare Tim Flexy e anche quali sono le tipologie di clienti a cui potrebbe interessare questa tipologia di offerte. L’**offerta Tim Flexy **è una tariffa solo internet per fisso basata su un meccanismo molto interessante di rinnovo ricaricabile. Sarà quindi il cliente a decidere se e quando rinnovare il servizio senza alcun vincolo di permanenza.

Tim Flexy come funziona

Nel caso di Tim Flexy opinioni e pareri da parte dei clienti sono lusinghiere. Il motivo è che i clienti possono scegliere tra 2,7 o 30 giorni di navigazione internet con velocità fino a 200 Mega in FFTC a partire da 5,90 euro al mese. Con Tim Flexy sarà possibile utilizzare qualsiasi modem compatibile con la fibra mista rame oppure acquistare il modem Tim Hub con l’offerta a 5 euro al mese per 48 rinnovi. Nello specifico possiamo scegliere tra diversi tagli di ricarica Tim Flexy che sono: 2 giorni a 5,90 euro, 7 giorni a 12,90 euro e 30 giorni a 39,90 euro. Ognuno quindi potrà scegliere in completa libertà la soluzione migliore per le sue specifiche esigenze. Ma una volta capito di che cosa si tratta, come si ricarica con Tim Flexy?

Tim Flexy: la ricarica e i costi

Ricaricare con **Tim Flexy **è davvero molto semplice. Basterà infatti avere a disposizione una connessione internet per accedere all’app myTIM. Chi volesse potrà anche chiamare l’assistenza clienti TIM al numero 187 oppure recarsi personalmente presso un negozio TIM presente nel territorio. Per quanto riguarda i costi previsti per Tim Flexy è previsto un canone di 5,90 euro al mese. Tale canone verrà però azzerato qualora si effettuasse almeno una ricarica al mese. Installazione e attivazione saranno invece eseguite sempre gratuitamente dal tecnico. Si dovrà comunque aggiungere al costo dell’offerta anche quello del modem, pare a 5 euro al mese per 48 mesi, ma solo se il cliente dovesse decidere di acquistare il Tim Hub in vendita abbinata.

Come attivare Tim Flexy

Ma veniamo ora alle informazioni pratiche su come attivare Tim Flexy. Innanzitutto possiamo procedere in autonomia tramite il sito ufficiale dell’operatore. Basterà collegarsi alla pagina dedicata all’offerta e poi cliccare su “verifica e attiva” o su “chiamami gratis”. Dovremo quindi seguire le istruzioni sullo schermo per completare senza alcun problema l’attivazione. Potremo comunque attivare Tim Flexy anche chiamando il Numero Verde 800 125 818 oppure, come già detto, recandosi fisicamente presso uno dei negozi TIM.

Attenzione poi a tener conto del fatto che Tim Flexy potrà essere attivata solamente su rete FTTC. Se vogliamo utilizzare una connessione internet veloce in modo sporadico da fisso, ecco che Tim Flexy diventa una soluzione molto interessante da prendere in considerazione. Chi invece necessita di una connessione internet più spesso dovrebbe pensare anche ad altri piani tariffari in quanto Tim Flexy potrebbe non essere la scelta ideale.

Tim Flexy la disdetta

Tim Flexy potrà essere disattivata pagando un contributo di disattivazione di 5 euro in caso di migrazione a un altro operatore. Se invece vogliamo richiedere direttamente la cessazione della linea dovremo pagare 30 euro una tantum. Esiste anche la possibilità che il cliente passi semplicemente a un’altra offerta casa restando però sempre con Tim. In questo caso il costo per il passaggio sarà pari a 49 euro.

Tim Flexy: i vantaggi

Riassumendo dunque Tim Flexy è un’offerta solo internet in tecnologia FTTC/FFTE fino a 200 Mega. Con questa offerta potremo navigare dove e quando vogliamo per tutto il tempo utile alle nostre esigenze. Viene consigliata per le seconde case in quanto ha la comodità di un’offerta ricaricabile e un costo di abbonamento mensile pari a 5,90 euro che viene azzerato nei mesi in cui si fa una ricarica.

Dovrebbero pensare di attivare Tim Flexy specialmente coloro che hanno una seconda casa e vogliono avere un accesso internet affidabile solo per brevi periodi. Inoltre Tim Flexy è molto facile da attivare, non ha costi di attivazione e può essere abbinata a un modem TIM opzionale al costo di 240 euro una tantum o rateizzato a 5 euro al mese per 48 mesi. Attivando Tim Flexy avremo anche la possibilità di avere la visita di un tecnico a domicilio gratuito per l’attivazione della connessione dati.

Il pagamento avverrà comodamente in bolletta TIM e per tutti i clienti Tim super il costo di Tim Flexy sarà, se scelta come prima opzione, di 0,90 centesimi di euro al mese. I tre tagli di ricarica tra cui possiamo scegliere per Tim Flexy sono da 5,90 euro per 2 giorni consecutivi di connessione internet, 12,90 euro per 7 giorni e 39,90 euro per 30 giorni.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag