Wind chiamate estero: info e tariffe

In Internet e telefonia

Se vogliamo parlare di Wind chiamate estero dobbiamo prima chiarire se stiamo parlando delle tante offerte esistenti per chiamare dall’Italia verso l’estero oppure di chiamate dall’estero. Nel primo caso, ovvero le Wind chiamate estero dall’Italia, possiamo scegliere tra diverse soluzioni come ad esempio il piano Super attivabile a 9,99 euro al mese che consta di 70 giga di traffico, 300 minuti verso qualcosa come 53 paesi stranieri e minuti nazionali illimitati.

Se parliamo di Wind chiamate estero tariffe interessanti sono anche quelle dell’offerta cosiddetta Premium 5G che è attivabile a 13,99 euro al mese e propone 150 gb di traffico dati, 300 minuti di chiamate verso 53 parsi e minuti nazionali illimitati. Per chiamare l’estero con Wind dall’Italia possiamo anche optare per l’offerta cosiddetta One 5G attivabile a 19,99 euro al mese e che prevede be 300 gb di traffico dati, 500 minuti verso 53 paesi e minuti nazionali illimitati.

Come chiamare Wind dall’estero: tutte le info utili

Anche quando ci troviamo all’estero in caso di problemi di vario tipo, o anche solo per avere informazioni, possiamo chiamare in qualsiasi momento il numero del servizio clienti per Wind chiamate estero al +39 320 5000200. Si tratta del numero dedicato al roaming all’estero che consente di ricevere subito tutta una serie di informazioni utili che sono necessarie per comunicare all’estero. Per chiamare l’estero con Wind e avere maggiori informazioni sulle tariffe possiamo anche chiamare dall’Italia il Numero Verde al 159. Ricordiamo comunque che il numero per l’estero +39 320 5000200 sarà sempre gratuita ovunque venga effettuata.

Anche dall’estero potremo comunque accedere in qualsiasi momento all’area clienti o all’app WindTre per trovare tutte le informazioni richieste in pochi click. Sempre dall’estero per Wind chiamate estero possiamo anche inviare un SMS al numero 40266 per sapere i costi per una chiamata dal “Paese A” al “Paese B”.

In questo caso dovremo inviare un SMS con testo “Nome Paese A Nome Paese B” per ricevere subito tutte le informazioni sul costo della telefonata via SMS. Altro numero importante per Wind chiamate estero è il numero 1928 gratis nel mondo. Chiunque avesse bisogno di assistenza potrà chiamare questo numero che è gratuito per tutti i clienti Wind Tre.

Wind chiamate estero da fisso e mobile

Chi volesse maggiori informazioni su Wind chiamate estero potrà contare su tariffe molto vantaggiose a partire da 2 centesimi al minuto a 0,99 centesimi al mese. Per quanto riguarda lo sbloccare e bloccare le chiamate internazionali da fisso, Wind Tre propone ai suoi clienti il servizio “Gestione Chiamate Speciali” che consente di sbloccare e bloccare chiamate internazionali dal telefono fisso visto ad alcuni numeri ad alta tariffazione mediante l’utilizzo di un codice PIN.

Chi fosse interessato al servizio, disponibile per clienti residenziali e partita IVA, potrà entrare nell’Area clienti e procedere manualmente oppure contattare il Servizio Clienti. Una volta attivato il servizio si riceverà una comunicazione via posta elettronica con il codice PIN e la descrizione delle operazioni utili per attivare o disattivare il blocco. Andando nel dettaglio di Wind chiamate estero se vogliamo bloccare le chiamate internazionali dobbiamo digitare la stringa “331Password#INVIO”. Chi invece volesse verificare se il proprio smartphone sia abilitato o meno alle chiamate internazionali dovrà digitare la stringa *#331#.

Wind chiamate estero: come fare ricarica all’estero

Windtre offre una vasta gamma di modalità di ricarica dall’estero e ciascun cliente sarà libero di scegliere la migliore per le proprie specifiche esigenze. Ad esempio sarà possibile acquistare la ricarica in Italia e poi, quando ci si trova all’estero, comporre il numero 1244242#. In questo caso la chiamata sarà gratuita ma potremo anche visitare la pagina ufficiale di WindTre e pagare con la carta di credito oppure procedere dall’estero tramite l’app Windtre.

Wind chiamate estero: attenti al roaming involontario

Quando ci troviamo all’estero esiste anche il rischio del roaming involontario che potrebbe verificarsi in prossimità delle frontiere internazionali. Ad esempio potrebbe capitare che, se ci troviamo vicino a un confine, il nostro smartphone prenda il segnale di rete di un operatore di un paese confinante si colleghi poi a una rete estera. Se vogliamo evitare il roaming involontario dobbiamo disattivare la ricerca automatica della rete impedendo così allo smartphone di connettersi alla rete di qualsiasi altro operatore che non sia Wind Tre.

Chi volesse potrà anche bloccare il traffico dati in roaming mediante il menu del telefono. Con Wind Tre quando lo smartphone prende il segnale di un operatore estero si riceve un SMS di benvenuto con le informazioni sulle tariffe massime da applicarsi. In caso di roaming involontario potremo chiamare il 159 per segnalare il problema riscontrato.

Infine per quanto riguarda Wind chiamate estero possiamo controllare all’estero il traffico residuo e i giga rimasti dell’offerta roaming ricaricabile inviando un SMS al numero 4155 con testo “Saldo” oppure mediante l’app Wind Tre o l’accesso all’area clienti. Una volta esaurito il traffico incluso dell’offerta potremo continuare a chiamare e navigare in internet all’estero con i prezzi previsti per traffico a consumo.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag