Liquigas disdetta: costi, tempi e modalità

Liquigas disdetta: costi, tempi e modalità

Se non conosci Liquigas, siamo qui per raccontarti un po’ di questa società molto attiva e famosa nel campo della fornitura e commercializzazione del Gpl, facente parte del Gruppo SHV Energy. La società si occupa di erogare Gpl in tutte quelle aree che non sono raggiunte dal metano ed è al servizio sia dei privati sia delle imprese, quindi sia degli ambienti di tipo domestico, al fine di consentire alle persone di disporre di Gpl a seconda delle proprie necessità, sia delle realtà industriali che hanno bisogno di Gpl per motivi di natura aziendale. Coloro che lavorano presso Liquigas ogni giorno mettono impegno e passione al fine di assicurare ai propri clienti i più elevati a livello di sicurezza e soddisfazione, ma a fronte di talune persone che si interessano a sottoscrivere una fornitura con Liquigas, ce ne sono altre interessate a come fare con Liquigas disdetta. Magari questo in quanto si sono rese conto che la società non risponde più a quelle che sono le loro esigenze, oppure hanno trovato soluzioni differenti più vantaggiose per ogni giorno, con passione e competenza, per garantire al cliente finale i più elevati livelli di servizio ed efficienza. L’impegno della società è quello di trovare soluzioni innovative e vantaggiose che riescano a rispondere alle necessità di aziende, tenendo sempre in stretta considerazione un aspetto fondamentale, ovvero il rispetto dell’ambiente. Se si vogliono quindi identificare tre principi della società possiamo affermare siano la sicurezza, la salute e la tutela dell’ambiente, e infatti la società ha al suo interno uno speciale Dipartimento per la sicurezza, per l’ambiente, energia e sostenibilità. Il suo obiettivo è quello di assicurare la corretta applicazione delle disposizioni legislative relativamente alla prevenzione degli incidenti, per la salvaguardia della salute dei lavoratori e la tutela dell’ambiente evitando un utilizzo inconsapevole e lo spreco di energia.

Dare a Liquigas disdetta è semplice?

Sì, chi vuole fare la richiesta disdetta Liquigas ha numerose soluzioni delle quali avvalersi, così come qualora volesse chiedere una voltura o un subentro. Se vuoi chiedere a Liquigas disdetta del contratto di fornitura innanzitutto è importante che l‘utente al quale è intestata la fornitura abbia le seguenti informazioni: i suoi dati personali incluso il codice fiscale, l’indirizzo dell'abitazione, il codice Pod o Pdr, a seconda che interessi la fornitura della luce o del gas, i dati della autolettura del contattore e la data in cui avverrà la cessazione delle forniture. Ci sono varie modalità utili per chiedere a Liquigas disdetta, come la possibilità di chiedere la disdetta contratto Liquigas contattando i numeri verdi 800 088 538 e 800 245 245, il primo per le reti canalizzate e il secondo per gli impianti GPL. In alternativa si può chiedere a Liquigas disdetta compilando il modulo con al richiesta disdetta Liquigas e inviandolo con una comunicazione scritta nella quale si afferma la propria intenzione di disdire la fornitura, spedendo la con lettera con raccomandata a/r oppure via fax. C’è inoltre la possibilità di inviare la richiesta disdetta Liquigas direttamente dal sito Internet della società. Relativamente ai costi applicati, dal momento che è un regime di Mercato Libero, questi sono stabiliti al momento della stipula del contratto iniziale e, nel caso in cui l’utenza di luce o gas venga disdetta con ritardo, all’utente viene corrisposto un risarcimento di tipo economico.

Se si volessero fare la voltura o altre procedure con Liquigas?

Liquigas offre ai propri clienti, oltre alla possibilità di chiedere la disdetta contratto Liquigas, anche la possibilità di chiedere la voltura del contratto della luce o del gas, in modo da non dover chiudere la fornitura se l’inquilino lascia la casa, ben consentendo all’utenza di rimanere attiva dal momento che sarà intestata al nuovo inquilino. In tal modo ciò che cambierà sarà solo l’intestazione del contratto, il quale andrà adesso a nome del nuovo inquilino, ed è molto importante nel momento in cui si chiede la voltura avere taluni dato come sia quelli di intestazione del vecchio inquilino sia quelli del nuovo inquilino. Come modalità per chiedere e inviare i moduli per chiedere la voltura, è molto simile alla procedura richiesta per Liquigas disdetta.

Se ci si deve metter in comunicazione con il Servizio clienti di Liquigas, per chiedere informazioni in merito alla lettera disdetta Liquigas dove e come inviala, come eseguire la procedura o altro ancora, i numeri da contattare dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 sono tre, a seconda che ci si trovi nell’area nord, centrale o sud dell’Italia. Nel primo caso i contatti, se si volesse inviare una lettera disdetta Liquigas o per altre comunicazioni, sono: Via Milano, 15/I 26100 Cremona, il numero di telefono è 0372 532211, il numero di fax è 0372 532246 e la mail è scnord@liquigas.com. Per il centro i contatti sono Via Filippo Turati, 12 50058 Signa (FI), telefono: 055 87877 e fax 055 8787764, mentre la mail è sccentro@liquigas.com, e infine per il sud Italia Via Benedetto Brin, 63 80142 Napoli, il telefono è 081 5593911, il fax è 081 5593951 e la mail è scsud@liquigas.com. Nel caso di emergenze, i numeri da contattare sono: 800245245 per le reti canalizzare e 800088538 per gli impianti a gpl.

Arianna Bessone

Arianna Bessone