Accendi luce e gas Coop autolettura: come farla

In Luce e gas
Accendi luce e gas Coop autolettura

Inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura è uno scherzo per tutti e questo significa che non dovremo essere dei grandi esperti di tecnologia per farlo. Possiamo inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura senza sforzo e in completa autonomia scegliendo tra diverse modalità a nostra disposizione che comprendono la chiamata al Numero Verde o l’accesso all’area clienti personale.

Cominciamo con il dire che Accendi luce e gas Coop è il brand di Alleanza luce&gas che ha lo scopo di proporre un’offerta su misura dei clienti a un prezzo conveniente. Non solo, questa azienda presenta bollette molto facili da leggere e un servizio clienti che non ha niente da invidiare alle aziende più famose.

Nel 2018 Luce&Gas Coop è diventata ufficialmente Accendi luce & gas Coop. Nei prossimi paragrafi cercheremo di capire anche come fare l'autolettura luce e gas Coop così da ricevere bollette basate su consumi reali e non su stime.

Accendi luce e gas Coop autolettura: perché è così importante

L’autolettura Coop luce e gas è semplicissima da far e ci consentirà sin da subito di allineare le bollette ai consumi reali. I nostri consumi infatti non sono sempre uguali e possono cambiare di mese in mese in base a diversi fattori. Per questo motivo l’unico modo che abbiamo per evitare di ricevere bollette basate su stime è inviare a Coop luce e gas autolettura gas e luce.

In questo modo, gratis, potremo non ricevere più la tanto temuta bolletta di maxi-conguaglio. Per ricevere assistenza e parlare con un operatore anche per capire come inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura possiamo semplicemente chiamare il Numero Verde 800 208 468.

Si tratta di un numero gratuito attivo da lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato alle 8 alle 18. Accendi luce e gas Coop è un brand di Alleanza luce e gas, una società controllata da Coop Alleanza 3.0, ovvero la più grande cooperativa di consumatori attiva in Italia. Per capire quando possiamo inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura basterà prendere una bolletta.

Accendi luce e gas Coop autolettura: come inviarla

Oltre al già citato Numero Verde gratuito da fisso e cellulare abbiamo la possibilità di inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura anche tramite l’area clienti del sito o l’app Accendi. Accendi Luce & Gas è un grand dedicato alla fornitura di energia elettrica e ha elaborato un’area clienti davvero molto facile da usare a cui potremo accedere in qualsiasi momento dal sito ufficiale dell’azienda. Potremo anche scaricare l’app Accendi da smartphone e tablet disponibile sia per sistemi operativi iOS che per sistemi Android.

Oltre a inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura con l’area clienti potremo anche gestire tutta una serie di funzionalità utili. Mediante l’area clienti infatti potremo anche controllare lo stato di fornitura, controllare bollette e stato dei pagamenti, monitorare le letture e i consumi, richiedere la domiciliazione delle bollette sul proprio conto corrente bancario e contattare il servizio clienti. Possiamo inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura anche tramite l’app scaricabile gratis da Google Play per utenti Android e dall’app store di Apple per utenti iOS.

L’app consentirà di svolgere in sostanza le stesse operazioni dell’area clienti con in più la possibilità di localizzare il punto vendita più vicino. Inoltre nel sito ufficiale di Accendi luce e gas abbiamo anche al suo interno un interessante selezione di articoli su ambiente ed energia.

Accendi luce e gas Coop autolettura: a che cosa serve

Il distributore di gas metano è tenuto ad effettuare la lettura del contatore dei clienti solamente poche volte all’anno. Questo significa che se non sarà l’utente stesso a comunicare la lettura del gas del fornitore, questo potrebbe emettere la prossima bolletta sulla base di consumi stimati e non di consumi reali.

Se fin qui abbiamo parlato di come inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura ora cercheremo di spiegare perché è così importante farla. Solitamente la lettura gas viene eseguita dal distributore locale di gas metano, un soggetto diverso dal fornitore che è il proprietario dei contatori. La normale procedura prevede che il distributore legga il contatore degli utenti comunicando poi la lettura dei consumi al fornitore.

Proprio il fornitore sulla base del numero letto e dei consumi effettuati dall’utente calcolerà la bolletta da spedire al cliente. Inoltre dobbiamo anche considerare che il distributore non è tenuto ad effettuare l’operazione di lettura ogni mese. Per consumi fino a 500 Smc/anno il distributore sarà tenuto ad eseguire almeno una lettura ogni 12 mesi.

Per consumi fino a 1500 Smc/anno invece le letture obbligatorie saranno due. I consumi medi di gas in un anno in Italia difficilmente superano questi lavori e quindi il distributore effettua sicuramente pochissime visite l’anno presso i contatori dei clienti. Anche per questo è essenziale inviare ad Accendi luce e gas Coop autolettura.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag