Csea: cos'è e di cosa si occupa la cassa per i servizi energetici

In Luce e gas

La Csea è la cassa per i servizi energetici e ambientali ed è l’ex cassa conguaglio per il settore elettrico che era nota come CCSE. Stiamo parlando quindi di un ente pubblico che ha la funzione di riscuotere parte degli oneri che gli italiani corrispondono ogni mese pagando le bollette energetiche luce e gas. In ambito energetico capita quindi spesso di sentire parlare di Csea anche perché si occupa di diverse attività che è importante conoscere nel dettaglio. Nei prossimi paragrafi cercheremo quindi di capire che cos’è esattamente il consorzio Csea e di che cosa si occupa. Cominciamo però a dire che la Csea era stata istituita già nel 1961, mentre nel 1974 aveva preso il nome di “cassa conguaglio per il settore elettrico”. Nel 2016 infine la legge di stabilità ha dato alla cassa l’attuale nome di cassa per i servizi energetici e ambientali.

Csea energia: che cos’è e di cosa si occupa

Come accennato la Csea, ovvero la cassa per i servizi energetici e ambientali, opera nel settore energetico e propone tutta una serie di servizi per il consumatore. La principale attività di Csea è la riscossione e la gestione economica delle componenti tariffarie dai fornitori energetici luce e gas in Italia. Come tutti sappiamo quando ci arriva la bolletta a fine mese dobbiamo pagare una cifra che comprende dei contributi stabiliti dall’Autorità per l’energia e il gas. Mediante tale cassa in sostanza questi contributi vanno a favorire operatori e imprese che lo Stato decide di incentivare. La Csea ha quindi il compito di gestire il denaro degli oneri e infatti lo raccoglie all’interno di conti di gestione. A costituire la parte più sostanziosa di questa somma sono proprio gli oneri generali di sistema, quelli che troverete prendendo una qualsiasi bolletta luce o gas. Qualsiasi sia il fornitore con cui stipuliamo un contratto energetico dovremo comunque sostenere gli oneri di sistema e il Csea è l’ente incaricato di gestire questi importi. Come lo fa?

Csea e le sue attività

La Csea ha tanti compiti tra cui quello di svolgere tutta una serie di attività istruttorie e di erogazione del bonus sociale lue e gas. Si tratta di agevolazioni previste dallo Stato per concedere uno sconto sulla bolletta energetica a una vasta gamma di clienti domestici che vivono una situazione di sofferenza finanziaria o si trovano in condizioni di salute precarie. Non finisce qui in quanto la Csea gestisce anche il conto progetti consumatori raccogliendo gli importi delle sanzioni decise dall’Arera comminate alle imprese. In questo modo cerca di favorire il finanziamento di progetti che vanno a vantaggio dell’utente finale. La Csea inoltre svolge anche attività di ispezione per accertamenti di natura amministrativa, gestionale e contabile e può eseguire sopralluoghi di impianti e anche verifiche dei documenti.

Csea: le componenti della bolletta di sua pertinenza

Ma come riconoscere in bolletta quelle che sono le componenti di competenza della Csea? Abbiamo innanzitutto la cosiddetta perequazione, un termine con cui si identifica la componente delle bollette luce e gas che va ad equilibrare i maggiori ricavi realizzati o i minori costi sostenuti da distributori e fornitori. Identifichiamo questa componente nella bolletta luce del mercato tutelato (PPE). Le attività di Csea per quanto riguarda la perequazione riguardano la distribuzione e misura e vendita nel settore elettrico e la distribuzione, il trasporto e lo stoccaggio nel gas. La Csea si occupa anche della gestione degli oneri di sistema che vengono pagati dai clienti finali. Per quanto riguarda gli oneri generali per il gas, questi hanno un importo decisamente inferiore rispetto all’energia elettrica. Un esempio è la voce degli oneri di sistema RS per la qualità del servizio gas. Riassumendo comunque la Csea si occupa della riscossione delle componenti tariffarie di incassare e gestire tutti i contributi pagati nelle bollette.

Csea: i contatti

I contatti della Csea per mettersi in contatto sono diversi. Si potrà ad esempio inviare una email a ccse@pec.csea.it o info@pec.csea.it oppure inviare un fax allo 063600264. In alternativa si potrà chiamare il numero telefonico allo 0632101310 oppure scrivere a Via Cesare Beccaria no 94/96 00196 Roma.

Csea e clienti finali: servizi per il consumatore

Ma in che modo Csea influenza la bolletta finale che ci arriva a fine mese dal nostro fornitore? Abbiamo già detto degli oneri di sistema e della perequazione e poi degli oneri di sistema per il gas. I servizi per il consumatore sono sicuramente il fiore all’occhiello di Csea, si parla infatti di agevolazioni tariffarie, ovvero strumenti che sono previsti dalla normativa di settore per aiutare chi vive difficoltà economiche. I bonus luce e gas sono stati introdotti dal governo italiano per dare attuazione alle Direttive Europee. Csea è l’ente deputato a svolgere le attività istruttorie per il bonus gas e luce ai clienti che ne hanno diritto. Si consideri poi, nell’ambito della ricerca di sistema, che presso Csea è istituita la segreteria operativa con compiti di istruttoria e verifica dei risultati dei progetti di ricerca per sistema elettrico finanziati per il miglioramento del settore elettrico.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag