Enel One: tutte le caratteristiche dell'abbonamento

In Luce e gas

Enel One è un’offerta presentata da Enel che consentirà di semplificare ulteriormente la gestione della propria energia nell’ottica del risparmio energetico e non solo. Enel Energia Enel One è un’offerta per la casa ma non è un’offerta come le altre in quanto si adatta alle nostre esigenze e permette di controllare i consumi. Insomma, con Enel One abbonamento sarà possibile scegliere tra 5 piani quello che si adatta meglio alle proprie esigenze di consumo.

Questo significa che con Enel One se le abitudini di consumo cambiano potremo cambiare piano comodamente e in modo del tutto gratuito. Sarà sufficiente entrare nell’app o area clienti e poi cliccare sul nuovo piano per vedere aggiornati i kWh disponibili. Con Enel One avremo un costo fisso mensile che sarà comprensivo anche di imposte e Iva sulla base del piano scelto. Non solo, con l’area clienti Enel Energia potremo anche controllare i consumi con pochi click. Insomma, scegliere l’offerta Enel one è un’ottima scelta per massimizzare i propri risparmi energetici.

Enel One: le caratteristiche

Con Enel One avremo un costo fisso mensile comprensivo di imposte e Iva. Non solo, sulla base del piano scelto, e grazie all’app o area clienti Enel Energia, avremo anche la possibilità di controllare tutti i consumi in tempo reale. Ma i motivi che rendono Enel One un’offerta vantaggiosa non finiscono di certo qui. Con Enel One infatti i Kw/h consumati in più o in meno rispetto al piano scelto verranno valorizzati economicamente e poi conservati all’interno dell’E-Box, ovvero il nostro salvadanaio digitale.

Tutti i consumi inferiori o superiori al piano scelto verranno valorizzati economicamente all’interno dell’e-box personale e il contenuto verrà poi monetizzato con accredito o addebito in bolletta al termine di ciascun anno contrattuale. Non solo si potrà anche monetizzare una volta raggiunto un importo positivo/negativo di almeno 45 euro. Sarà possibile procedere con la monetizzazione dell’e-box anche in caso di recesso, cessazione fornitura o cambio offerta.

Infine, non meno importante, aderendo all’offerta Enel One potremo monitorare E-Box comodamente dal nostro smartphone o pc. Una volta che passiamo ad Enel Energia attivando Enel One riceveremo subito un bonus da 60 euro in bolletta comprensivo di Iva che dovrà essere suddiviso in tranche di 5 euro al mese per 12 mesi.

Enel One: ecco come funziona

Enel One è la soluzione ideale per tutti i clienti finali residenziali e titolari di siti a uso domestico ma anche per quelle utenze che hanno potenza non superiore ai 15 kW e per utenti dotati di contatore 2G teleletto che consenta di rilevare o mettere a disposizione i dati di misura. Enel One consente tra le altre cose anche di scegliere il piano di abbonamento più indicato per ogni specifica esigenza.

A seconda dei casi potremo scegliere tra 5 diverse opzioni che differiscono sulla base della quantità di energia elettrica fornita. Si dovrebbe anche considerare che, sulla base del piano tariffario scelto, avremo un costo fisso mensile comprensivo sia di imposte che di IVA.

Enel One: perché scegliere questa offerta

Enel One è un’offerta che presenta diversi punti di forza. Ad esempio è una tipologia di offerte molto flessibile che ci permette di scegliere il piano più adatto e di modificare le abitudini di consumo con un clic. Enel One poi è anche molto trasparente, questo significa che ogni mese i consumi superiori o inferiori rispetto al piano scelto verranno valorizzati economicamente nell’E-box. In seguito sarà anche prevista una monetizzazione annuale con addebito/accredito in bolletta.

Enel One è anche un’offerta digitale che ci consente, tramite app o area clienti, di monitorare consumi giornalieri, controllare il salvadanaio digitale e-box, cambiare piano e consultare ogni mese la ricevuta digitale. Infine Enel One è anche sostenibile in quanto utilizza solo energia verde. Questo significa che è energia certificata prodotta da fonti rinnovabili.

Enel One: come aderire

Chi volesse potrà aderire ad Enel One senza problemi se proviene da un altro fornitore. Potranno aderire anche coloro che vogliono attivare un contatore disattivato e quindi vogliono effettuare un subentro. Anche per effettuare una voltura sarà possibile aderire senza problemi a Enel One. Se vogliamo entrare a far parte di Enel One non dovremo fare altro che andare sul sito ufficiale della compagnia e collegarsi alla pagina dedicata all’offerta. Si dovrà scegliere tra ben 5 piani disponibili e cliccare sul tasto “verifica e aderisci”. A questo punto si aprirà una finestra che permetterà di verificare se abbiamo un contatore 2G.

Si dovrà poi inserire il codice POD e, in caso di esito positivo, potremo continuare con la procedura guidata di attivazione offerta. Per attivare uno dei cinque piani di Enel One, ovvero Mini, Basic, Plus, Super e Ultra, dovremo avere a disposizione alcune informazioni come dati anagrafici, codice POD, indirizzo email per fatturazione, codice IBAN e documento di identità. In sostanza il cambio piano Enel One potrà essere richiesto scegliendo tra area clienti e app Enel Energia.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag