Glossario Arera: tutti i dettagli per leggere la bolletta gas e luce

In Luce e gas
Glossario Arera

Il glossario Arera è un documento pubblicato dall'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico, che contiene la definizione di tutti i termini tecnici utilizzati nelle bollette gas e luce. I consumatori spesso si trovano in difficoltà nella lettura della bolletta gas e luce. Infatti, la bolletta gas e luce contiene una serie di informazioni tecniche che possono essere difficili da comprendere.

L'Arera glossario è un utile strumento per tutti coloro che vogliono comprendere meglio la propria bolletta gas e luce e tutti i costi relativi all'energia elettrica. In questo articolo, forniremo tutte le informazioni necessarie per leggere e comprendere il glossario bolletta Arera.

Glossario Arera: di cosa si occupa l’Autorità

L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico, Arera, è l'organo di vigilanza e regolazione nazionale per il settore energetico. Arera è un'autorità indipendente, istituita con la legge 164/00, che opera a tutela degli interessi dei consumatori finali di energia elettrica e gas naturale.

Arera svolge i seguenti compiti: garantire la tutela degli interessi dei consumatori di energia elettrica e gas naturale, garantire la trasparenza e la correttezza nei rapporti tra gli operatori del settore energetico e i consumatori, favorire l'efficienza, la sicurezza e la qualità dei servizi energetici, promuovere la concorrenza e la tutela della concorrenza nel settore energetico, vigilare sull'attuazione delle norme comunitarie in materia energetica, svolgere funzioni di indirizzo, coordinamento e controllo nei confronti degli enti locali in materia di efficienza energetica e risparmio energetico.

Inoltre l’Autorità, grazie al glossario Arera dà la possibilità ai consumatori di avere una chiara spiegazione di tutti i termini presenti nella bolletta.

Arera glossario gas e luce: prima sezione

Il glossario Arera è composto da tre sezioni: la prima è dedicata al glossario Arera contenente i termini generali relativi all'energia elettrica, il gas e il sistema idrico. La seconda sezione del glossario Arera contiene la definizione dei principali parametri fisici e tecnici utilizzati nelle bollette gas e luce. Infine, la terza sezione del glossario Arera elenca tutti i costi e i servizi relativi all'energia elettrica, il gas e il sistema idrico.

Iniziamo la spiegazione dei termini generali presenti in bolletta, tramite il glossario bolletta Arera. Cominciamo dalla voce "distributore" che si riferisce alla società che si occupa della gestione e della manutenzione della rete elettrica e del gas. Il fornitore invece è la società che vende l'energia elettrica e/o il gas al cliente finale.

Il mercato libero è il mercato in cui i clienti finali possono scegliere liberamente il fornitore di energia elettrica e/o di gas, invece il mercato tutelato è il mercato in cui i prezzi dell'energia elettrica e/o del gas sono stabiliti dall'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico.

Glossario Arera: seconda sezione

Passiamo ora alla seconda sezione del glossario Arera, dedicata ai principali parametri fisici e tecnici utilizzati nelle bollette gas e luce. I parametri più importanti sono: la potenza, l'energia, il prezzo dell'energia, il costo dell'energia e il consumo di energia.

Il prezzo dell'energia, o PE, secondo il glossario Arera, è una componente della bolletta elettrica che indica il costo dell'energia consumata. Il PE è espresso in centesimi di euro per kilowattora (€/kWh) e si calcola moltiplicando il consumo di energia per il PE. Il consumo di energia si trova nella sezione "Dettaglio consumi" della bolletta. Il PE varia in base alla fascia di consumo: la fascia 1 è la fascia di consumo più bassa e ha un PE più basso, mentre la fascia 4 è la fascia di consumo più alta e ha un PE più alto.

Un altro elemento che fa parte del glossario bolletta Arera è il prezzo di commercializzazione e vendita (PCV), composto da diversi elementi, tra cui il costo dell'energia, il costo del trasporto e della gestione del servizio, il costo della commercializzazione e il margine di profitto del venditore.

L'Arera glossario ci spiega anche il prezzo di dispacciamento o PD, si tratta di un parametro utilizzato dagli operatori del settore elettrico per la valutazione del costo di generazione di un'unità di energia elettrica. Il PD è un importante indicatore per la valutazione del costo di generazione di energia elettrica da parte di un impianto di produzione, in quanto tiene conto sia dei costi fissi sia dei costi variabili. Il Prezzo di dispacciamento è modificato ogni tre mesi dall’Autorità.

Il prezzo di perequazione energia (PPE) è una tariffa che il gestore della rete di distribuzione di energia elettrica applica ai clienti finali per contribuire al mantenimento del servizio di rete e al pagamento delle spese di trasporto dell'energia.

Glossario Arera: terza sezione

Infine, la terza sezione Arera glossario gas e luce, elenca tutti i costi e i servizi relativi all'energia elettrica, il gas e il sistema idrico. I costi e i servizi più importanti sono: il costo della bolletta, il costo del servizio di rete, il costo della gestione del contatore, il costo dei servizi di informazione e il costo dei servizi di assistenza.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag