Iberdrola reclami: modulistica e tempi di attesa

In Luce e gas

Iberdrola è una società con sede in Spagna che si occupa della produzione e commercializzazione di energia elettrica e gas, offrendo soluzioni innovative e vantaggiose ai propri clienti con prodotti e servizi rivolti sia ai privati sia a chi ha la Partita Iva o una impresa. L’attenzione alla soddisfazione del cliente è il motore di Iberdrola, la quale vuole offrire ai propri utenti solo un servizio di alta qualità, con una completa trasparenza nei rapporti con i clienti e la possibilità di offrire un supporto continuo nel caso emergessero talune problematiche, come disservizi tecnici o amministrativi. Presentare a Iberdrola reclami mediante la modulistica e le pratiche per chiedere delucidazioni per problematiche che si sono riscontrate o nel caso si volesse inviare una richiesta di rimborso economico non è complesso e ci sono varie soluzioni che si possono adottare. Andiamo a vedere come presentare a Iberdrola reclami, qual è la procedura da seguire e cosa si deve fare.

Iberdrola Pec reclami e le altre modalità

Presentare un reclamo Iberdrola è semplice e, tra le varie modalità che si possono adottare, la compilazione del modulo online e il suo invio mediante la pagina web di Iberdrola è quello più rapido. Come prima operazione bisogna collegarsi al sito di Iberdrola, poi recarsi alla sezione Reclami presente in fondo alla home page e cliccare su modulo online, in modo da essere reindirizzati al formulario digitale che dovrà essere compilato e successivamente lo si dovrà inviare mediante la posta elettronica o via Pec, mediante il fax o con la posta ordinaria, e attendere di essere ricontattati dalla società. Un’altra soluzione per mandare a Iberdrola reclami è la compilazione del modulo cartaceo, il quale potrà essere scaricato dal sito della società, compilato, firmato e inviato mediante uno dei canali di contatto della società, come mediante la posta elettronica scrivendo a servizioclienti@iberdrola.it o mediante il fax inviandolo al numero 8007360700. Se si vuole contattare Iberdrola Pec reclami bisogna scrivere a iberdrolaenergiaitaliasrl@legalmail.it, e se si vuole mandare a Iberdrola modulo reclamo che si ha scaricato dal sito, compilato e firmato mediante la posta ordinaria con raccomandata a/r bisogna indirizzarla a Iberdrola clienti Italia, Piazzale dell’industria 40, 00144 Roma. Nel caso si volessero informazioni per quanto riguarda l’invio di un reclamo Iberdrola, cosa bisogna fare, sapere la procedura e conoscere le tempistiche per la risposta, si può contattare il numero verde dell’assistenza alla clientela chiamando l’800690960, in modo da ricevere le risposte alle proprie domande grazie all’assistenza di un operatore competente.

Come presentare a Iberdrola reclami

Iberdrola può gestire tutte le proprie utenze offrendo ai propri clienti la maggiore soddisfazione, ma talvolta si possono presentare taluni disservizi legati a conteggi dei consumi non corretti, o altre problematiche, e in tali casi bisogna saper cosa fare al fine di poter presentare alla società un reclamo. Per presentare a Iberdrola reclami bisogna recarsi sul sito web, accedere alla sezione reclami e su Iberdrola modulo reclamo standard, scaricarlo e compilarlo, indicando la causale del reclamo, ovvero il motivo per il quale si presenta il reclamo, e a seguire bisogna spedire il modulo in una delle modalità indicate sopra, le cui principali sono l’invio mediante la posta elettronica a servizioclienti@iberdrola.it o l’invio mediante il fax al numero 800736070. Si ha inoltre la possibilità nel caso si volessero ricevere informazioni relativamente ai servizi e alle modalità per inviare a Iberdrola reclami di contattare il servizio di assistenza alla clientela di Iberdrola al numero verde 800690960. Tale servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, mentre il sabato dalle 8 alle 15.

Oltre alla possibilità di inviare a Iberdrola reclami, adottando una delle modalità sopra indicate, c’è la possibilità di mettersi in comunicazione con la società anche per chiedere informazioni sulle offerte e per sapere come eseguire talune operazioni, e tra le varie soluzioni si può usufruire dell’area clienti, alla quale si può accedere inserendo le proprie credenziali. Una volta entrati si potrà gestire la propria bolletta digitale, attivare se si vuole la possibilità di pagamento mediante la domiciliazione bancaria, pagare le bollette sul web, cambiare la propria offerta, registrare i dell’autolettura e molto altro ancora. Le medesime azioni inoltre possono essere eseguite mediante l’app. Sia che ci si rechi nell’area clienti sia sull’app bisogna inserire le proprie credenziali per potervi accedere e utilizzare i vari servizi, e per farlo bisogna prima fare la registrazione, recandosi alla voce Registrati presente nel sito e compilando il form con taluni dati necessari, come il numero del contratto, le informazioni personali della persona alla quale è intestato il contratto di fornitura, la mail, una username e una password. A seguire, dopo aver confermato, riceverai una mail contenente un link automatico per la conferma dei dati, che dovrai cliccare al fine di concludere la registrazione e poter fare il tuo primo login. Perciò in fase di registrazione è fondamentale inserire un indirizzo email valido e al quale si può avere accesso.

Una volta completato il processo di registrazione fare il login Iberdrola è molto semplice: basta recarsi alla sezione Accedi presente sul sito, inserire le credenziali e entrare, in modo da poter eseguire numerose operazioni.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag