Quanto costa un impianto fotovoltaico 6 kw?

In Luce e gas
Impianto fotovoltaico 6 kw

L’esigenza di limitare l’impatto ambientale spinge sempre di più a utilizzare un **impianto fotovoltaico 6 kW ** così da soddisfare anche le esigenze dell’intero nucleo familiare. Cercheremo ora di capire quali sono i contesti in cui diventa vantaggioso considerare l’installazione di un impianto fotovoltaico con accumulo 6 kw.

Anche il costante aumento della bolletta luce e gas ha reso necessario coprire il proprio fabbisogno energetico. I prezzi che troviamo per l’impianto fotovoltaico 6 kw sono ovviamente solo indicativi e prima di acquistarlo occorre valutare quelle sono le proprie reali esigenze. Ad esempio è anche importante considerare quali sono i parametri da rispettare per l’installazione.

Impianto fotovoltaico 6 kw: che cosa sapere

Ci sono delle operazioni base per rendere l’impianto funzionante anche se una installazione di un impianto fotovoltaico 6 kw andrà eseguita su un tetto inclinato e con una distanza tra tetto e punto di connessione che non deve mai superare i 15-20 metri lineari. Inoltre per la corretta installazione dell’impianto fotovoltaico 6 kw non serviranno gru o cestelli elevatori per raggiungere il tetto e non sarà nemmeno necessario sviluppare delle pratiche che siano particolarmente onerose per quanto riguarda autorizzazioni, incentivi o connessione. Vediamo ora nel dettaglio a quanto può ammontare il costo impianto fotovoltaico 6 kw e quali sono i fattori dei quali tenere conto.

Quanto costa un impianto fotovoltaico da 6 kw

Ma a quanto ammonta effettivamente il costo di un impianto fotovoltaico 6 kw? In genere il costo medio può andare dai 7500 ai 15.000 euro a seconda dei casi anche se, è bene ribadirlo, nel prezzo non è compreso l’accumulo. Chi voleva dati precisi potrebbe essere rimasto sorpreso dalla ampia forbice di prezzi esistente ma esiste una spiegazione. Con un impianto fotovoltaico 6 kw ad accumulo il prezzo sarà maggiore, ma che cosa significa esattamente fotovoltaico ad accumulo?

Si tratta di un impianto che prevede l’installazione di batterie per immagazzinare l’energia con consumata per utilizzarla poi in un secondo tempo. Il costo impianto fotovoltaico 6 kw è più alto per via del sistema di storage con un valore più o meno alto anche in base alla tecnologia e alla capacità delle batterie.

Impianto fotovoltaico 6 kw collegato alla rete

Con un impianto fotovoltaico 6 kw collegato alla rete il fotovoltaico viene collegato direttamente alla rete elettrica esterna locale. Il collegamento avviene utilizzando il punto di connessione per l’immissione di energia elettrica mediante il meccanismo dello scambio sul posto.

Ricordiamo che lo scambio sul posto viene gestito dal GSE, Gestore Servizi Energetici, e in questo modo l’elettricità che viene prodotta può essere ceduta alla rete nazionale con la possibilità anche di prelevare l’energia elettrica per soddisfare il proprio fabbisogno energetico e ridurre i costi in bolletta.

Impianto fotovoltaico 6 kw con accumulo e pompa di calore

Un impianto fotovoltaico 6 kw con accumulo e pompa di calore è invece un sistema che potrebbe avere costi importanti in quanto non bisognerà solo acquistare l’impianto fotovoltaico ma anche installare un dispositivo di storace per l’accumulo e una pompa di calore per riscaldamento, raffreddamento e fornitura di acqua calda sanitaria. Bisogna però calcolare pro e contro in quanto un impianto con pompa di calore potrebbe rappresentare un risparmio economico e ambientale a lungo termine.

Impianto fotovoltaico 6 kw: i vantaggi

Per una famiglia media composta da 4 persone un impianto fotovoltaico da 6kw potrebbe essere la scelta ideale per fronteggiare i consumi energetici al meglio. Questa tipologia di impianto occupa qualcosa come 30 metri quadrati e si presta, come abbiamo visto, all’installazione su qualsiasi tipologia di tetto esistente. Tanto per fare qualche esempio concreto con un Impianto fotovoltaico 6 kw si produce in media circa 7500 kWh all’anno.

Possiamo quindi anche dire che un Impianto fotovoltaico 6 kw potrebbe portare a un risparmio anche di 1500 euro in bolletta e al guadagno di una quota variabile proveniente dallo scambio sul posto pari a circa 300 euro all’anno. Inoltre si dovrebbe anche considerare il recupero di metà del costo dell’impianto sfruttando delle detrazioni fiscali che possono raggiungere anche il 50%. Se abbiamo dei pannelli fotovoltaici da 400 watt potrebbero bastarne sei per un impianto fotovoltaico 6 kw.

Il numero di moduli che serve per un impianto fotovoltaico 6 kw dipende da quanti watt nominali ha ogni singolo modulo. L’ impianto fotovoltaico 6 kw ogni anno potrebbe arrivare a produrre fino a 9000 kWh e rendere fino a 1400 euro all’anno. Chiaramente l’impianto dovrà essere stato posizionato in modo evitare qualsiasi ombreggiamento e bisognerà anche considerare alcuni fattori come la posizione geografica, l’inclinazione, l’orientamento e la qualità dell’impianto.

Ad esempio un impianto fotovoltaico 6 kw al Sud potrebbe arrivare a consumare fino a 9000 kWh. Insomma, vista la situazione dei costi dell’energia tutto lascia pensare che il fotovoltaico diventerà una soluzione sempre più utilizzata ed apprezzata in quanto aiuterà a contenere i costi e anche a ridurre notevolmente l’inquinamento e quindi l’immissione di anidride carbonica nell’ambiente.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag