Come si trova pod online?

In Luce e gas
trova pod online

Quando si ha a che fare con le bollette energetiche è del tutto normale sentir parlare di cose come codice cliente o codice POD e PDR. Capire come si trova pod online è abbastanza semplice e sarà possibile in qualsiasi momento anche senza avere a disposizione una bolletta. Molti vogliono sapere dove si possono trovare i pod online e vanno nel panico ma con questo articolo vorremmo rassicurarli. Cominciamo quindi a fare un po' d’ordine e a spiegare che cos’è e a che cosa serve il famigerato codice POD della nostra utenza.

Cos’è il codice POD: tutte le info

Il codice POD, o punto di prelievo, è l’identificativo univoco di un’utenza. Questo codice è molto importante in quanto viene richiesto per tutte le operazioni di fornitura di energia elettrica. Quando dobbiamo richiedere la prima attivazione del contatore luce o quando dobbiamo semplicemente richiedere un subentro o una voltura sarà necessario comunicare proprio il codice POD al nostro fornitore. Questo codice alfanumerico ha 14 caratteri e inizia con la sigla IT. E’ anche importante considerare che il codice POD non varia nemmeno in caso di cambio di fornitore o dispositivo. Insomma, il codice POD altro non è che un numero univoco con il quale possiamo identificare inequivocabilmente l’utenza luce. Se non è possibile avere una bolletta a disposizione, come vedremo, si trova pod online con pochi e rapidi passaggi. Il codice POD comunque si trova nella bolletta luce che è un documento che contiene tutta una serie di informazioni importanti sulla nostra utenza. Nello specifico, il codice pod si trova tra i dati della fornitura e sarà molto facile da individuare anche da parte degli utenti meno esperti. Il codice pod infatti è composto sempre da due lettere iniziali, tre cifre identificativo del distributore, una lettera “E” comune a tutti i codici e otto cifre, il vero e proprio codice univoco del punto di prelievo luce.

Attenzione a non confondere codice cliente e codice POD

Molti utenti poco esperti potrebbero fare confusione tra codice cliente e numero Pod. Si tratta di un errore abbastanza frequente anche se dobbiamo chiarire che si tratta di due cose completamente differenti. Il codice cliente infatti è un codice usato dal fornitore per identificare il contratto. A differenza del codice POD, che resta lo stesso anche se decideremo di cambiare fornitore, il codice cliente cambia ogni volta che sottoscriveremo un nuovo contratto. Il codice cliente solitamente viene richiesto per operazioni che riguardano la fatturazione o per segnalare disservizi e inoltrare reclami. Vediamo ora come recuperare codice pod Enel senza bolletta in modo semplice e veloce.

Codice pod senza bolletta

Non sempre è possibile, per diversi motivi, avere per le mani una bolletta cartacea. In questi casi come si trova pod online? Nessun problema, basterà accedere all’area clienti del proprio fornitore. In sostanza chi vuole sapere esattamente come si trova pod online dovrà semplicemente fare il login nell’area clienti del suo fornitore e consultare una delle vecchie bollette archiviate o accedere ai dati della fornitura. Inoltre si potrà anche chiamare il servizio clienti del fornitore e farsi dare indicazioni dall’operatore su come si trova pod online con pochi e rapidi passaggi. A chi si chiede come si trova pod online potrebbe far piacere sapere che è possibile recuperarlo anche tramite il contatore. Quando si deve eseguire un subentro, ovvero una attivazione di un contatore cessato, o una voltura, ovvero un cambio intestatario contratto senza interrompere l’erogazione luce, potrebbe essere particolarmente difficile procurarsi una bolletta cartacea. In questi casi però sarà possibile recuperare il codice POD proprio dal contatore luce. Il codice POD non va confuso però con il codice di contatore e sarà facile orientarsi visto che il codice contatore non contiene lettere. Inoltre si potrà trovare il pod dal contatore solamente nel caso di contatori elettronici. Per farlo sarà sufficiente premere più volte il pulsante di funzione fin quando non si vedrà comparire il codice Pod sul display.

Trovare il codice POD tramite distributore locale

Ma non finisce qui, abbiamo visto come si trova pod online o tramite contatore ma dobbiamo sapere che potremo recuperare il codice POD anche tramite il distributore locale. Basterà infatti contattare il distributore locale e fornire l’indirizzo civico dell’utenza. Nel caso in cui non si conoscesse nemmeno il distributore nella stragrande maggioranza dei casi potrebbe trattarsi di E-Distribuzione anche se le cose possono cambiare di zona in zona. Il codice POD è uno dei dati più importanti relativi alla nostra utenza in quanto consente di sottoscrivere un contratto luce. Anche per questo viene spesso utilizzato per truffe in quanto viene facilmente trovato semplicemente consultando una bolletta. Il consiglio è quindi quello di non mostrare mai la bolletta a nessuno e di interfacciarsi solo e unicamente con il numero del servizio cliente del proprio fornitore.

Insomma se serve il codice POD non avere la bolletta sotto mano non è un dramma e basterà una normale connessione a internet per trovarlo solo in pochi secondi.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag