Mutui online surroga: come richiederla e quali documenti occorrono

Mutui online surroga: come richiederla e quali documenti occorrono

Un mutuo sappiamo tutti cos’è: la richiesta, alla propria banca, di una cospicua somma di denaro per l’acquisto di una casa o per affrontare una spesa di grandi dimensioni, la quale può essere emessa a fronte della presentazione di garanzie per il rimborso (solitamente di durata decennale, ventennale o trentennale) o dell’esecuzione di una ipoteca, con l’applicazione di tassi di interesse che possono essere fissi o variabili. Parlare di mutui online surroga può essere un po’ più complesso, in quanto si tratta di una operazione diversa e che forse in pochi conoscono. Con il termine surroga del mutuo si intende, sostanzialmente, il trasferimento di un mutuo di tipo ipotecario da un istituto di credito a un altro, il che viene effettuato solitamente quando quest’ultimo consente di accedere a maggiori vantaggi e benefici per colui/colei che ha contratto il mutuo, rispetto al precedente. La precedente ipoteca, con i mutui surroga online, non viene cancellata, bensì solamente trasferita da una banca all’altra, o da un istituto di credito a un altro, senza che debba essere fatta una nuova iscrizione ipotecaria, il che rappresenta senz’altro un bel vantaggio per la persona che ha il mutuo, in quanto non deve rifare le nuove pratiche ma mantenere quelle già effettuate e potrà accedere a nuovi e vantaggiosi benefici. Questa operazione, ovvero la possibilità di avere i mutui online surroga e liquidità, vennero introdotti dal Decreto Bersani nel 2007 e consente di trasferire il mutuo da una banca all’altra senza costi dal momento che non sono previsti costi per il mutuo aggiuntivi né spese notarili. In realtà questa possibilità, ovvero di effettuare mutui surroga online o di persona è sempre esistita, ma solo con l’applicazione del Decreto Bersani sono state eliminate tutte le spese a carico di colui/colei che si trovava a fronteggiare il mutuo e la surroga del mutuo, oltre a una semplificazione enorme della procedura, in quanto prima sia quest’ultima era molto più corposa sia lo erano anche le spese a carico del mutuatario.

E’ possibile richiedere per la surroga mutuo preventivi online?

Assolutamente sì. Ci sono molti istituti di credito che mettono questa opzione a disponibilità di coloro che sono interessati a spostare il proprio mutuo da una banca all’altra, o da un istituto di credito all’altro, anche se come abbiamo anticipato dall’introduzione del Decreto Bersani non sussistono più spese né nuovi atti notarili che bisogna sostenere, qualora si decidesse di fare dei mutui surroga online o di persona, mentre in passato queste spese potevano anche essere molto onerose.  Quando si parla di mutui online surroga e liquidità si fa riferimento, come anticipato, alla portabilità del mutuo tra due differenti istituti di credito: con la surroga si può modificare la tipologia del tasso di interesse (qualora si avesse fisso può traslare in variabile, e viceversa, a seconda delle proprie esigenze), con una conseguente riduzione degli interessi sul mutuo stesso (il che rappresenta sempre un grande interesse, e vantaggio, per i mutuatari). Migliorare le condizioni del proprio mutuo è possibile al giorno d’oggi, grazie appunto ai mutui surroga online e liquidità, quindi qualora aveste un mutuo attivo presso la vostra banca o istituto di credito e non foste soddisfatti delle condizioni applicate, del tasso di interesse, delle spese che dovete affrontare, il consiglio è quello di informarvi in merito alla possibilità di effettuare una portabilità del finanziamento, cercando informazioni sulla surroga mutuo preventivi online, così da farvi un’idea se realmente vi conviene, e procedere di conseguenza con la portabilità o meno del finanziamento presso un’altra banca o un altro istituto di credito.

Mutui online surroga: solo le persone fisiche possono accedere?

No, anche le società e le imprese, a patto che rientrino nella categoria delle microimprese, possono effettuare la richiesta della portabilità del proprio mutuo da una banca o istituto di credito a un altro, con le medesime condizioni, vantaggi e caratteristiche che vengono applicate alle persone fisiche che avanzano la richiesta di accedere alla surroga del proprio mutuo. Quando si parla di microimprese forse non tutti sanno a cosa si faccia riferimento: si tratta di imprese o società che devono avere meno di 10 dipendenti e presentare un fatturato annuo che non superi i due milioni di euro. E’ importante sottolineare come i mutui surroga online possano assolutamente essere richiesti dalle microimprese, ma a patto che vengano rispettate de condizioni, ovvero che gli intestatari del mutuo rimangano i medesimi (ovvero non si può modificare chi è l’intestatario del mutuo) e l’ammontare del mutuo deve essere pari al debito residuo. Per il resto valgono le medesime condizioni sopracitate e che vengono applicate alla surroga del mutuo rivolta verso i privati e le persone fisiche che ne avanzano richiesta.

Qualora foste interessati ad avere maggiori informazioni in merito ai mutui surroga online, vogliate saperne di più in merito e capire se questa operazione può realmente fare al caso vostro e rispondere alle vostre esigenze, il consiglio è quello di richiedere per la surroga mutuo preventivi online, accedendo agli sportelli online della vostra banca o istituto di credito, oltre che ovviamente a quelli del nuovo istituto con il quale vorreste fare la procedura di portabilità del mutuo, o chiedendo informazioni ai comparatori come CheTariffa.it. Inserendo i vostri dati sarete ricontattati in pochissimo tempo dai nostri consulenti, i quali vi forniranno tutte le informazioni di cui necessitate.

Arianna Bessone

Arianna Bessone