Come sapere la posizione del negozio Tim più vicino a te

Come sapere la posizione del negozio Tim più vicino a te

Ci sono varie soluzioni per mettersi in comunicazione con il servizio di assistenza alla clientela di Tim, dall’accedere al sito e comunicare mediante il form di assistenza, alla possibilità di chiamare i numeri verdi, o chiedere di essere richiamati da un operatore, o ancora c’è la possibilità di recarsi in un negozio Tim al fine di riuscire a accedere a assistenza fisica da parte di un operatore.

Gli utenti preferiscono il contatto umano

In molti, all’assistenza telefonica, continuano a preferire il contatto umano, e se è anche il tuo caso allora non esitare, qualora avessi un problema con la tua linea di Tim, o volessi accedere a taluni servizi, o qualora non fossi ancora cliente ma stessi valutando di diventarlo, a recarti nel negozio Tim più vicino. In tal modo avrai la possibilità di interloquire direttamente con un operatore al quale poter rivolgere le tue domande o esporre i tuoi dubbi, oltre a comunicargli le tue esigenze, e avere così la sicurezza di poter accedere a una consulenza professionale che ti aiuterà a trovare le risposte che stai cercando.

L’importanza di trovare il negozio Tim più vicino a te

I negozi Tim sono, come abbiamo visto, molto importanti, e coloro che desiderano accedere a informazioni sulle tariffe perché stanno valutando se diventare nuovi clienti Tim, o coloro che lo sono già e vogliono semplicemente ricevere assistenza, recandosi in un Tim negozio comodo rispetto a dove si trovano potranno accedere esattamente al supporto di cui necessitano.

Oltre infatti all’opportunità per chi non è ancora cliente Tim di recarsi in uno dei negozi Tim di zona al fine di accedere a informazioni sui piani tariffari proposti da Tim, così da decidere se sottoscriverne uno, e eventualmente quale, si ha inoltre l’opportunità di rivolgersi ai centri Tim anche per altre operazioni. Tra le principali troviamo la possibilità di chiedere aiuto nell’esecuzione di ricariche telefoniche, oppure per chiedere la sostituzione della propria sim con una nuova, o per visionare le fatture e accedere a informazioni relativamente allo stato di pagamento delle proprie bollette.

Ci si può inoltre rivolgere a un centro Tim, dopo aver capito quale tra i negozi Tim in zona è più comodo per te, anche per chiedere che vengano avviate le pratiche per il trasferimento della propria linea, oppure per richiedere che avvenga la portabilità del proprio numero fisso, per inviare un reclamo o per richiedere un rimborso. Infine si può richiedere assistenza in un negozio Tim per comprare dei dispositivi Tim per la connessione alla rete Internet, o per chiedere assistenza relativamente al proprio cellulare che è stato comprato in abbinamento a una delle offerte mobile di Tim.

In alternativa a recarsi con Tim negozio o store fisico, cosa si può fare?

Ci sono altre soluzioni che consentono di ricevere assistenza e comunicare con un operatore senza doversi per forza recare in un negozio Tim, come la possibilità di usufruire dei numerosi numeri di telefono con i quali ci si potrà mettere in contatto con il servizio di assistenza alla clientela in modalità telefonica.

Sia che tu sia già cliente Tim o non ancora e stessi valutando se diventarlo, hai la possibilità di comunicare con l’assistenza alla clientela di Tim usufruendo dei numerosi numeri, come il 187 che si può chiamare se si è già clienti Tim per inviare una segnalazione di guasti relativamente alla propria linea fissa o per chiedere aiuto e assistenza relativamente all’ambito commerciale, tecnico o amministrativo. In alternativa si può chiamare il 119 per coloro che hanno un piano per il mobile e desiderano accedere a informazioni relativamente all’offerta che si ha attiva o sulle promozioni in corso o sulle impostazioni relativamente al traffico dati.

E chi la la Partita Iva?

Coloro che hanno la Partita Iva potranno contattare il numero 191 per questioni relative alla linea fissa, mentre sempre i professionisti che hanno una azienda di medie o grandi dimensioni possono comporre il numero 800191101 per ricevere assistenza mirata per quelle che possono essere le loro specifiche necessità.

Coloro che sono già clienti hanno inoltre la possibilità di mettersi in comunicazione con l’assistenza di Tim, senza doversi recare in un negozio Tim fisicamente, mediante la propria area riservata dal pc o accedendo all’app, dopo aver proceduto a eseguire la registrazione, in modo da ricevere aiuto in caso di bisogno e poter eseguire anche in autonomia numerose operazioni.

Ho quindi varie modalità tra le quali scegliere per diventare cliente Tim, o per accedere a informazioni e supporto anche se sono già cliente?

Esattamente. Sia se sei già cliente o se stai valutando se diventarlo e desideri accedere a informazioni sulle offerte, ci sono varie modalità di cui puoi usufruire, come la possibilità di recarti in uno dei vari negozi Tim in zona, al fine di rivolgere ai consulenti tutte le domande che desideri, sia relativamente alla società sia sulle promozioni e sui servizi aggiuntivi inclusi nelle varie tariffe. Al momento attuale ci sono differenti soluzioni tariffarie proposte da Tim che sono molto richieste, come Tim super fibra, e se desideri conoscerle tutte non esitare a visitare il sito, a recarti in negozio o a contattare il servizio di assistenza alla clientela di Tim.

Nel caso in cui avessi deciso di passare a Tim sottoscrivendo un contratto per la linea fissa, e avessi già una linea attiva a casa anche se con un altro gestore, il consiglio è innanzitutto quello di reperire il tuo codice di migrazione, dal momento che ti verrà richiesto, poi munisciti della tua carta di identità e dei dati quali l’indirizzo della tua casa, un numero di cellulare e un indirizzo mail al quale contattarti. In tal modo avrai tutto ciò che ti serve per efefttuare il passaggio e diventare cliente Tim.

Arianna Bessone

Arianna Bessone