Come riscuotere la nota di credito Tim games

In News e promozioni
nota di credito Tim games

Tim è sicuramente uno degli operatori di telefonia e internet tra i più diffusi in tutto il territorio italiano da Nord a Sud. Si sente spesso parlare a sproposito di nota di credito Tim games e quindi ora vedremo di fare chiarezza cercando di fugare eventuali dubbi. Tramite Tim games avremo la possibilità di accedere a un vasto catalogo di giochi che sono fruibili anche su Smart Tv. Stiamo parlando di un servizio di Tim in abbonamento che permette di aver accesso ai migliori giochi del momento anche su Smart Tv.

Questo catalogo propone qualcosa come 100 titoli e potremo scegliere a quali giocare in completa libertà in qualsiasi momento. Con Tim games potremo giocare in solo o multiplayer fino a 4 persone ma dovremo essere già clienti Tim con una linea internet fissa attiva. Nei prossimi paragrafi potremo anche capire se è il caso di fare una richiesta nota di credito Tim games e cercheremo di capire che cos’è una nota di credito.

Nota di credito Tim games: cosa sapere

Tim games è un servizio di cloud gaming di Tim pensato per consentire di giocare in streaming sulla Tv di casa. Potremo scegliere tra un catalogo di decine di videogiochi per tutta la famiglia e avremo un decoder con cui, con un solo abbonamento, potremo giocare da soli o in compagnia.

Per accedere a Tim games dovremo collegare il decoder Tim box alla tv e alla connessione internet per avere così a disposizione tutto il catalogo di giochi a nostro piacimento senza dover scaricare né aggiornare nulla e quindi senza rischio di perdere o danneggiare i dischi fisici. Se vogliamo sapere quali sono i giochi del catalogo di Tim games possiamo accedere al sito ufficiale e scegliere tra generi diversi.

Coloro che sono già clienti Tim ma non hanno ancora attivato il servizio Tim games potranno scegliere di attivare l’abbonamento se hanno già un decoder Tim box o un decoder Tim compatibile. In questo caso basterà attivare l’abbonamento a Tim games a 7 euro al mese. Chi volesse potrà valutare poi di acquistare il Tim gamepad, ovvero il controller di gioco, al prezzo interessante di 0,99 euro al mese per 48 mesi. Chi non dispone del decoder Tim potrà comunque attivare l’abbonamento Tim games a 7 euro al mese ma dovrà anche acquistare Tim Box e il gamepad al prezzo di 2,99 euro al mese per 48 mesi.

Non è corretto parlare di Tim games nota di credito in quanto, in caso di disdetta, bisognerà comunque pagare le rate mancanti dovute che verranno addebitate nella fattura Tim. Non ha quindi molto senso chiedersi come riscuotere nota di credito Tim games.

Nota di credito Tim games: che cos’è?

La nota di credito Tim games sarebbe uno dei documenti contabili che si possono emettere per rettificare una fattura già emessa e registrata in alcuni casi specifici. Ad esempio si parla di nota di debito quando aumentano l’imponibile e la relativa e imposta e di nota di credito quando nota di variazione e imponibile diminuiscono. Solitamente la nota di credito si emette quando in fattura è presente un errore che potrà essere formale o sostanziale a seconda che si tratti di un errore di denominazione o di un’errata indicazione della base imponibile o nell’applicazione dell’aliquota IVA.

Si potrebbe fare una nota di credito Tim anche quando avviene la restituzione di prodotti difettosi in esecuzione di apposita clausola contrattuale o in caso di annullamento di contratto. In alcuni casi la nota di credito Tim games è un rimborso che avviene direttamente in bolletta e potrebbe essere per una rateizzazione entro 60 giorni dalla data della nota di credito.

Esistono dei tempi di natura tecnica per quanto riguarda l’erogazione dei rimborsi che, di solito, avviene mediante l’invio di assegno non trasferibile. In alcuni casi potrebbe anche capitare che l’importo della nota di credito non venga rimborsata in tutto o in parte oppure venga abbinata, eventualmente, a una fattura non pagata. Il consiglio in caso di dubbi sulla nota di credito Tim games è sempre quello di chiamare il servizio clienti per chiedere direttamente a un operatore.

Come chiedere un rimborso a Tim

Parlando di nota di credito Tim games dobbiamo affrontare anche la questione relativa ai rimborsi. Per chiedere un rimborso a Tim per qualsiasi motivo abbiamo a disposizione diverse modalità come contattare il 119 da linea fissa e mobile oppure inviare una lettera a Casella Postale 555, 00054, Fiumicino (RM) o un fax al numero 800 600 119.

Così facendo entro massimo 30 giorni dalla ricezione del reclamo da parte di Tim riceveremo il responso da parte dell’azienda che potrà essere positivo o negativo a seconda dei casi. In caso di reclamo infondato Tim potrebbe per legge applicare anche una mora da saldare assieme all’importo in questione. Se Tim non dovesse rispondere al reclamo nei tempi stabiliti avremo diritto alla ricezione di un ulteriore rimborso.

Condividi:

Tags articolo

I più popolari

Non ci sono articoli

Cerca per tag

Non ci sono tag