Cinque buone abitudini per risparmiare sul gas

Cinque buone abitudini per risparmiare sul gas

I dati sul consumo di gas parlano chiaro: In Italia, attualmente, i consumi di gas stanno aumentando e con essi anche il costo del gas stesso. Ma niente paura, ci sono numerose offerte sul gas metano ad uso domestico capaci di ammortizzare la stangata che è arrivata a pesare sulle tasche degli italiani!

Conosci i tuoi consumi

Anzitutto, sappiamo quanto incide il costo del gas sulla bolletta domestica? L’uso intensivo di termosifoni e caldaie si accompagnano a quello impiegato in cucina, abusandone si rischia di avere cifre a dir poco indesiderate dritte in bolletta. A differenza dell’elettricità, che ha delle fasce orarie in cui è possibile differenziare il risparmio a seconda delle esigenze, non esistono ancora offerte per il gas metano a uso domestico che variano il prezzo a seconda dell’ora di utilizzo. Così, per risparmiare bisogna stare attenti e tagliare sprechi e consumi.

La prima considerazione da fare, in quest’ottica, è armarsi di pazienza e cercare tutte le offerte proposte dal mercato, per capire quale è quella più vantaggiosa per la nostra situazione familiare e di consumo. Detto ciò, di seguito elenchiamo cinque buone abitudini quotidiane da adottare per iniziare a ridurre un po’ i consumi e risparmiare un po’. Il vostro portafoglio vi ringrazierà!

Cinque trucchi efficaci per risparmiare

  1. Fai controllare la caldaia per evitare che ci siano dispersioni. È importante non solo per il risparmio energetico, ma per la sicurezza di tutta la famiglia! Spesso i problemi alla caldaia vengono sottovalutati, rimandati a data da destinarsi perché non immediatamente visibili o considerati di poco conto. In realtà, un malfunzionamento anche minimo può incidere parecchio sul costo finale del gas in bolletta.
  2. Non coprire i termosifoni con tende o panni e non installarli sotto le finestre. Nel primo caso il calore percepito sarà inferiore, nel secondo caso invece ci sarà troppa dispersione. In ogni caso c’è uno spreco che potrebbe essere evitato tranquillamente, anche con l’installazione di valvole termostato.
  3. Valuta di abbassare la temperatura delle stanze in casa. 18° sono la temperatura ideale, ma anche solo abbassare di 1° la temperatura in casa permette un risparmio del 6% sul consumo di gas.
  4. In cucina usiamo piccole accortezze: pentole e padelle devono essere di grandezza adeguata al fornello utilizzato. Usare il coperchio o spegnere appena prima del fine cottura la griglia sono due metodi che permettono di utilizzare il calore già emesso per la cottura del cibo e spegnere il fornello qualche prezioso secondo prima.
  5. Adottare delle misure per isolare il più possibile gli ambienti domestici. Doppie finestre e pannelli di polistirolo alle pareti possono isolare la stanza e evitare la dispersione, altrimenti un pannello termoriflettente sistemato tra il termosifone e il muro può essere un trucchetto semplice e economico per far dare il massimo ai vostri termosifoni ed evitare che il muro assorba l’umidità.

Ora che conoscete questi trucchi, non vi rimane che cercare le migliori offerte sul gas metano ad uso domestico usando il nostro comparatore Che Tariffa!

 

Arianna Bessone

Arianna Bessone